Come insonorizzare una parete confinante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La qualità della vita all'interno di un'abitazione è strettamente legata al comfort acustico. Subire i rumori proveniente dall'alloggio confinante è davvero fastidioso, soprattutto quando si vuol riposare in pace! Ma tranquilli, esistono diverse tecniche come insonorizzare una parete confinante e adesso vi mostrerò una tecnica molto usata e molto efficace negli appartamenti. L'isolamento acustico di un ambiente è senza dubbio la soluzione migliore per contrastare i rumori di diverso genere. Sicuramente bisognerà impiegare almeno un giorno per la realizzazione però vi assicuro che la difficoltà è davvero bassa.

25

Occorrente

  • Lana di roccia o di vetro, colla, tasselli in plastica, pannelli in cartongesso
35

Il materiale imbottito

L'isolamento delle pareti confinanti si ottiene tramite contro-pareti in cartongesso separate dalla parete esistente con un'intercapedine imbottita di materiale fonoassorbente (in genere lana di roccia o lana di vetro). È possibile migliorare il potere di assorbimento acustico aumentando lo spessore dell'intercapedine. In sintesi, distanziando maggiormente la contro-parete di cartongesso rispetto alla parete. In modo tale che l'intercapedine potrà ospitare maggiore quantità di materiale fonoassorbente. Per un risultato sicuramente migliore è opportuno intervenire su entrambi le facciate della parete esistente.

45

I pannelli

Come insonorizzare una parete confinante: innanzitutto ricordate di incollare i pannelli fonoassorbenti dal basso verso l'alto, cominciando da un angolo della parete. Nel fare ciò munitevi di colla quanto basta e tasselli in base al peso dei pannelli che può decisamente variare. Ricordate sempre di non lasciare buchi e fate attenzione alla rete impiantistica. Conviene applicare un nastro biadesivo di guarnizione sul pavimento, sul soffitto e sui muri in corrispondenza della contro-parete da realizzare. In questo modo avremo sigillato i giunti. Adesso si può procedere con l'incollaggio delle contro-pareti con diversi collanti che vendono sul mercato. Come detto precedentemente, potete fissare meglio il tutto con dei tasselli in plastica. Questi tasselli in plastica sono decisamente utili ad eliminare i ponti termici.

Continua la lettura
55

Il giunto

Infine, per insonorizzare una parete confinante, è sufficiente sigillare il giunto tra le pareti con del tradizionale nastro da cartongesso e stucco. Rimettere lo zoccoletto, precedentemente rimosso e potete subito procedere alla tinteggiatura della parete ottenuta.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come insonorizzare una lavatrice

Fare il bucato ogni giorno, sebbene sia necessario, comporta un grande dispendio di energie. In particolare di energia elettrica per chiunque utilizzi una lavatrice. La lavatrice è un elettrodomestico fondamentale. Garantisce pulizia e igiene ad ogni...
Economia Domestica

Come decorare una parete interna

Desiderate decorare una parete interna della vostra abitazione per renderla più originale ed interessante? Vi siete ormai stufati di vedere sempre lo stesso colore, spento e per nulla accattivante? Se la risposta è sì, questa guida è ciò che farà...
Economia Domestica

Come dipingere una parete: tutti i consigli per non sbagliare

Quando si acquista una casa nuova, spesso è necessario ridipingere tutte le pareti non solo per dare un'aria di freschezza, igiene e pulizia, ma anche per dare un tocco di personalità ad ogni stanza. Per risparmiare un po' di denaro, è possibile anche...
Economia Domestica

I migliori isolanti acustici per la casa

La presente guida si occuperà della casa, e lo farà da un punto di vista davvero interessante, in quanto proverà a fornirvi delle informazioni sui migliori isolanti acustici per la casa. Probabilmente, qualora voi viviate nelle vicinanze di una strada...
Economia Domestica

Come riparare la tappezzeria danneggiata

La tapezzeria ci permette di creare delle pareti bellissime e colorate. Ogni stanza può avere la sua differente identità e possiamo cambiarla periodicamente. Tuttavia è anche un elemento molto delicato, perché basta davvero poco per danneggiarla....
Economia Domestica

Cassaforte in casa: consigli

Ci sarà sicuramente capitato di voler nascondere in casa alcuni oggetti preziosi come ad esempio denaro in contanti, gioielli e molto altro ancora, in modo da proteggerli in caso di eventuali furti.La soluzione migliore, in questi casi, è sicuramente...
Economia Domestica

Come ricoprire le piastrelle della cucina con il parato

Una cucina può avere le piastrelle consumate, sporche o rovinate. Spesso per riuscire a far fronte a questo problema si pensa subito a come poterle modificare o sostituirle del tutto. Naturalmente questo può far sorgere un problema ben più grosso,...
Economia Domestica

5 tecniche per scrivere sulle pareti

Poter liberamente scrivere e disegnare sulle pareti rappresenta il sogno di molti bambini e non solo. Se anche da adulti vi è rimasta la voglia di esprimervi in libertá, fra le pareti di casa, in ufficio o a scuola, sappiate che avete a vostra disposizione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.