Come insonorizzare una lavatrice

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Fare il bucato ogni giorno, sebbene sia necessario, comporta un grande dispendio di energie. In particolare di energia elettrica per chiunque utilizzi una lavatrice. La lavatrice è un elettrodomestico fondamentale. Garantisce pulizia e igiene ad ogni capo d'abbigliamento in breve tempo. Ma presenta alcuni svantaggi. Utilizzarla durante il giorno potrebbe rappresentare un problema per la nostra bolletta. Per questa ragione sono in tanti a sfruttarla alla sera o addirittura di notte. Le tariffe energetiche serali sono più convenienti. Ma avviare la lavatrice di notte potrebbe disturbare il nostro sonno. I rumori potrebbero addirittura propagarsi verso le case adiacenti. Come insonorizzare la nostra lavatrice senza arrecare fastidi?

26

Occorrente

  • Gommapiuma ammortizzante
  • Forbici
36

Complice il silenzio notturno, è molto più facile percepire suoni e rumori durante la notte. Avviare cicli di lavaggio durante certe ore potrebbe essere sconveniente. Durante il lavaggio, la lavatrice genera vibrazioni che possono propagarsi verso le altre abitazioni. In tal caso il rumore risulta addirittura più intenso dai nostri vicini. Insonorizzare la lavatrice è dunque una buona abitudine per il rispetto altrui, oltre che nostro. Farlo è davvero molto semplice. Non ci sarà bisogno di interventi "invasivi" sull'apparecchio. Nessuna necessità di smontare o foderare parti della lavatrice. Sarà sufficiente della gommapiuma ammortizzante.

46

La gommapiuma ammortizzante è reperibile nei negozi di bricolage. Si utilizza per insonorizzare o ridurre l'impatto degli urti. Può avvolgere tubature, limitare la dispersione delle vibrazioni dei motori e "silenziare" elettrodomestici. Una vecchia lavatrice, per esempio, ha più possibilità di generare rumori fastidiosi. Se vogliamo insonorizzare l'apparecchio acquistiamo la gommapiuma in un brico center. Spesso è disponibile in rotoli, in modo da scegliere la giusta quantità per le nostre esigenze. Portiamo con noi le misure della lavatrice, specificamente della sua base.

Continua la lettura
56

Per insonorizzare la lavatrice, infatti, ci basterà creare un tappetino di gommapiuma. Questo tipo di gommapiuma è più compatto e sodo rispetto a quella adatta per imbottiture. Acquistiamone un rotolo di dimensioni adatte alla base della nostra lavatrice. Intagliamo un pezzo di gommapiuma che corrisponda all'area della base della lavatrice stessa. Con l'aiuto di altre due persone solleviamo la lavatrice e posizioniamo il tappetino. Posiamo la lavatrice sulla nuova superficie ammortizzante. Questo tappetino impedirà ai rumori di propagarsi eccessivamente in casa e al di fuori. Possiamo usare lo stesso metodo anche per frigoriferi, microonde e altri apparecchi rumorosi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potremo reperire dei tappetini di gommapiuma ammortizzante già pronti negli stessi negozi di bricolage. Controlliamo attentamente che siano disponibili misure adeguate alla nostra lavatrice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come insonorizzare casa con i pannelli fonoassorbenti

Se la nostra casa ha delle pareti molto sottili, che percepiscono eccessivamente i rumori esterni generati dal traffico automobilistico, oppure si sente chiaramente il volume della radio o del televisore del vicino, possiamo rimediare con la posa sulle...
Ristrutturazione

Come insonorizzare una stanza con il polistirolo

Alcuni di noi amano la musica, tanto da farne una delle passioni principali. Magari abbiamo imparato a suonare uno strumento e vogliamo esercitarci, da soli o in compagnia degli amici. E magari ci piace anche ascoltarla a tutto volume, per godere di ogni...
Ristrutturazione

Come insonorizzare una parete di gesso

I vostri ragazzi fanno troppo rumore nella cameretta? Volete creare una stanza dove poter suonare o ascoltare musica indisturbati? Bene, questa guida allora fa al caso vostro. Oggi infatti parleremo di come insonorizzare una parete di gesso. Il procedimento...
Economia Domestica

I migliori isolanti acustici per la casa

La presente guida si occuperà della casa, e lo farà da un punto di vista davvero interessante, in quanto proverà a fornirvi delle informazioni sui migliori isolanti acustici per la casa. Probabilmente, qualora voi viviate nelle vicinanze di una strada...
Ristrutturazione

Come realizzare un isolamento termoacustico

La prima cosa che dobbiamo di certo sapere, è che per realizzare un operazione di isolamento termoacustico per esterni, tramezzi o per il soffitto della vostra abitazione, noi in genere consigliamo di procurarci tutti i materiali occorrenti, e mettere...
Ristrutturazione

Come attutire i suoni ed i rumori provenienti da altre stanze

Chissà quante vi sarà capitato di ascoltare, molto spesso senza neppure volerlo, conversazioni, rumori molesti, suoni fastidiosi, urla, litigi ecc... Provenienti dalle abitazioni dei vostri vicini di casa. In condominio, si sa, sono inconvenienti che...
Ristrutturazione

Come realizzare una controparete di isolamento acustico

L'esperienza quotidiana di chi vive in case a schiera, aventi pareti divisorie in comune con altre unità, dimostra come uno dei problemi più lamentati sia il disagio provocato dai rumori attraverso i muri. Tuttavia per migliorare le caratteristiche...
Ristrutturazione

Come Creare Un Isolamento Acustico In Una Stanza

Uno dei problemi che ci affliggono tutti i giorni e che proprio ci danno fastidio è quello dei rumori che percepiamo intorno quando siamo dentro casa. Isolare acusticamente la nostra casa è diventata un'esigenza comune, e per farlo nel migliore dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.