Come incidere e cuocere le castagne

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'autunno viene indicato da tutti come il periodo delle castagne; questo frutto si può consumare in diversi modi ed è abbastanza diffuso in tutto il territorio nazionale. Per la sua preparazione occorrono due importanti operazioni preliminari: l'incisione e la cottura. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come incidere e cuocere le castagne.

24

Preparazione delle castagne

Questo frutto si può arrostire oppure bollire, ma è possibile utilizzarlo anche per la preparazione di dolci o di piatti salati. In qualsiasi modo vengono preparate le castagne si deve incidere la buccia facendo dei piccoli tagli. Questa operazione è importante non solo per consentire la cottura della polpa, ma anche per non correre il rischio che esse esplodono nella pentola. Per i piccoli tagli si può utilizzare un'apposita macchina, ma è possibile anche procedere manualmente.

34

Utilizzo di un coltello

La prima cosa da fare è quella di procurarsi un coltellino che ha una lama liscia, corta e ben tagliente. Il frutto deve essere inciso sul lato più piatto, da una parte all’altra della buccia (senza toccare il contenuto). Si può scegliere di fare un solo un taglio oppure una croce, l'importante è praticare una lieve apertura. Per questa operazione occorre un po' di tempo, ma si recupera quando si devono sbucciare le castagne. Per poter effettuare tutto velocemente si può comprare un pratico attrezzo di piccole dimensioni. È una specie di schiaccianoci che è dotato internamente di una lametta seghettata; quest'ultima consente di effettuare i piccoli tagli senza maneggiare coltelli. Infatti, bisogna solo inserire una dopo l'altra le castagne nell'utensile, chiuderlo ed esercitare una lieve pressione. A questo punto il frutto appare perfettamente inciso.

Continua la lettura
44

Cottura

Per la cottura delle castagne non bisogna far altro che immergerle in una pentola abbastanza capiente (per circa venti minuti). Successivamente si deve aggiungere dell'acqua fredda e salata. È possibile mettere anche delle foglie di alloro oppure del finocchietto selvatico; in questo modo si riesce ad ottenere un sapore leggermente più intenso. Se invece si decide di preparare delle castagne "arrostite" bisogna utilizzare l'apposita padella forata oppure il grill del forno. Quando la cottura è stata completata basta sbucciarle con le dita e gustarle ancora calde oppure prepararle per una gustosa zuppa. Seguendo attentamente i consigli della guida si ottiene un buon risultato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come bollire le castagne

Molto spesso siamo attanagliati dalla noia, e non sappiamo come poter impiegare in maniera produttiva il proprio tempo libero. Esistono svariate attività che si possono prendere in considerazione. In questa guida ci dedicheremo alla preparazione di una...
Economia Domestica

Come conservare le castagne arrostite

La castagna è il prodotto del castagno ed è un frutto autunnale. Fin dall'antichità le castagne venivano utilizzare per produrre la farina di castagne. In tempi più recenti le castagne non vengono usate frequentemente in cucina, anche se abbiamo ricette,...
Economia Domestica

Come cuocere un uovo sodo al microonde

Le uova sode si possono cuocere anche utilizzando il forno a microonde. Il pericolo che si corre è che esse possono esplodere quando si tenta di mangiarle. Infatti, il forno a microonde riscalda l'interno l'uovo ad una temperatura abbastanza elevata...
Economia Domestica

Come cuocere i semi di zucca

Forse non tutti sanno che i semi di zucca sono ricchi di ferro, zinco, omega-3 e omega-6, acidi grassi essenziali, vitamine B ed E e sali minerali. Un alimento dunque davvero molto completo che si può acquistare già pronto e cotto presso un qualsiasi...
Economia Domestica

Come cuocere a vapore

La cottura a vapore è uno dei modi più salutari per cucinare. Questo metodo non necessita dell'aggiunta di grassi e non richiede di lessare il cibo nell'acqua bollente. Per quest'ultimo motivo tutto il sapore di questa tecnica di cottura non viene disperso...
Economia Domestica

Come cuocere i legumi nella pentola a pressione

Ecco pronta una nuova guida, attraverso il cui aiuto concreto ed anche unico, poter essere in grado di capire come e cosa fare per cuocere i legumi nella pentola a pressione, nel modo più semplice, veloce ed anche pratico possibile. Cuocere i legumi...
Economia Domestica

Come riutilizzare l’acqua usata per cuocere la pasta

La pastasciutta è il piatto tipico delle tavole degli italiani: molto difficilmente in casa di un italiano può mancare come primo piatto una porzione di maccheroni o spaghetti. Questo significa che si ha a disposizione molto spesso, spesso quotidianamente,...
Economia Domestica

Come cuocere il petto di pollo al microonde

Molto spesso è necessario fare un pasto veloce, per colpa dei ritmi frenetici che si devono affrontare ogni giorno. Durante la settimana non c'è tempo di stare in cucina. Di conseguenza ci si limita a riscaldare qualche pietanza già confezionata. Un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.