Come impiattare il risotto

Tramite: O2O 19/09/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'arte di cucinare non riguarda soltanto la preparazione di prelibati manicaretti, ma anche saperli adeguatamente presentare ai propri commensali; infatti, il cibo più buono del mondo se servito in modo semplice non riesce ad invogliare all'assaggio. Per questo motivo nelle scuole di cucina, una delle materie di insegnamento spiega il modo migliore per impiattare le varie pietanze. Ma non si deve essere degli chef per stupire i propri commensali: nella presente guida infatti, attraverso una serie di utili e semplici consigli vi illustrerò come impiattare il risotto proponendovi anche dei modi davvero originali, che sicuramente riscuoteranno enorme successo in famiglia o tra gli amici.

27

Occorrente

  • Fantasia
  • Craetività
  • Piatti da portata
37

Servire il risotto su un ampio vassoio

Per iniziare diciamo che il risotto è un primo piatto che già di per sé stimola il cuoco ad usare la propria fantasia. Infatti, si può preparare con svariati ingredienti che lo rendono alla milanese, con lo zafferano, con i funghi oppure con piselli, carne, pesce o con le verdure. In quest'ultimo caso si tratta di ricette tipiche dei paesi orientali; infatti, ad esempio nella cucina thai in genere il condimento viene servito a parte. Il riso viene dunque bollito e poi impiattato su un ampio vassoio nero, sul quale si appoggia una terrina con all'interno il suddetto condimento. Un altro raffinato modo per impiattare il risotto, consiste nell'adagiare sul piatto un letto di radicchio crudo che essendo rosso crea un bell'effetto cromatico. In questo caso vanno bene sia un piatto dal fondo bianco che uno di vetro trasparente.

47

Creare un vulcano con il risotto

Il risotto con la zucca invece può essere impiattato direttamente dentro l'ortaggio completamente svuotato, e tale accortezza si rivela adatta in occasione di una cena per Halloween dove proprio la zucca ne rappresenta l'emblema. Un'altra opzione per impiattare il risotto del resto molto simile a quella appena descritta e soprattutto originale oltre che raffinata, consiste nel creare una sorta di vulcano con il condimento versato all'interno di un foro appositamente praticato. A questo punto si possono aggiungere degli elementi decorativi, come ad esempio delle foglie di radicchio rosso che escono dalla bocca del vulcano e si protraggono sulla superficie conica simulando la classica eruzione lavica. Questo modo di impiattare il risotto, è ideale per un evento in cui si organizzano delle gare gastronomiche e che per la sua particolarità potrebbe risultare vincente o comunque tra i più apprezzati dalla giuria.

Continua la lettura
57

Adagiare il risotto nelle noci di cocco

Nelle preparazioni in cui il risotto è più compatto per impiattarlo in un modo raffinato e soprattutto inusuale, si potrebbe lavorare un po' come si fa con il sushi. In tal caso basta metterlo nelle apposite formine metalliche di svariate dimensioni e sagome, e poi adagiarlo in un piatto da portata piuttosto largo contornato con ortaggi crudi e verdure colorate. Al centro dello stesso piatto, si posiziona poi una terrina con i tipici condimenti che caratterizzano l'arte culinaria del Sol Levante. Infine un altro ottimo modo per impiattare il risotto, consiste nel servirlo a porzioni nelle noci di cocco divise giusto a metà e con la polpa integra. In questo caso il gusto principale è proprio quello del cocco ovvero dolciastro, che ritorna ideale per innaffiare il riso utilizzato. Per massimizzare il risultato, il guscio si può adagiare in un piatto da portata contornato di verdure ed ortaggi.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come impiattare i primi

Anche l'occhio vuole la sua parte. E lo sanno bene gli chef stellati, sempre impegnati a ideare nuove pietanze ma, soprattutto, ad impiattarle in maniera tale che possano stregare i propri commensali ancor prima dell'assaggio decisivo. Non è sufficiente,...
Economia Domestica

Come impiattare gli spaghetti

La nostra grande Italia, è considerata da sempre la patria della pasta, perché noi italiani l'amiamo mangiare, in qualunque modo, possa essere servita. Gli spaghetti, in particolar modo, sono in assoluto il tipo di pasta che più rappresenta la cucina...
Economia Domestica

Idee per il pranzo di Santo Stefano

Dopo il cenone della vigilia di Natale e il Pranzo di Natale, ci si prepara anche per il Pranzo di Santo Stefano, che altro non è che la continuazione delle festività natalizie. Il giorno di Santo Stefano viene spesso definito “il pranzo degli avanzi”...
Economia Domestica

Guida ai tipi di cottura in pentola a pressione

La cucina è una stanza fondamentale per poter preparare da mangiare. In cucina troviamo i mobili, il frigorifero, la lavastoviglie, la cappa. Ma anche il forno, essenziale per preparare il pollo con le patate, e naturalmente troviamo il lavello. All'interno...
Economia Domestica

Quali cibi non mettere nel microonde

Il forno a microonde (da adoperare solo con i contenitori adatti!) è un elettrodomestico che genera nel suo interno (tramite il magnetron) delle onde elettromagnetiche capaci di cuocere le vivande ad una frequenza di 2.450 Mhz. Queste onde consentono...
Economia Domestica

Come conservare i datteri

I datteri sono un frutto tropicale molto versatile, in quanto possono essere utilizzati sia per realizzare dei piatti salati, che dei piatti dolci. I datteri crescono nella maggior parte in ambienti caldo-umidi come la Tunisia e nell'Africa; in generale...
Economia Domestica

Come cucinare col wok

Il wok è un tegame molto usato nei paesi asiatici con una forma arrotondata ed i lati lunghi inclinati, la cui superficie può essere riscaldata a temperature molto elevate e utilizzando poco gas. Il wok è comunemente associato alla tecnica di frittura,...
Economia Domestica

Come Conservare Le Verdure Fresche Nel Freezer

Abbastanza spesso, vi succede di ritrovare in cucina molte verdure fresche e non sapere assolutamente come farle, al punto che la metà diventa cattiva da mangiare e deve essere buttata nel cestino? Non vi preoccupate troppo, perché esiste un metodo...