Come imbiancare una stanza

Tramite: O2O 02/10/2018
Difficoltà: media
19

Introduzione

È in arrivo la primavera e con essa, la voglia di cambiare e rinnovare la nostra casa. La voglia di freschezza e di pulito che la primavera suscita in noi. La stagione ideale per pitturare le nostre stanze, le temperature miti aiuteranno l?asciugatura, quindi se abbiamo in progetto di pitturare casa, niente paura, non dobbiamo per forza chiamare un imbianchino specializzato e spendere una fortuna, potremmo farlo da noi! Basterà armarci di pennelli e vernici. Non occorre molta esperienza, solo pazienza e buona volontà. Risparmieremo cambiando l?aspetto della nostra casa. Con questa guida, passo dopo passo, vedremo come imbiancare una stanza.

29

Occorrente

  • Rullo
  • Spatola
  • Fissativo
  • Pennelli
  • Strofinacci
  • Teli di cellophane (di protezione)
  • Scala
  • Scopa
  • Cartoni
  • Stucco
  • Griglia
  • Secchi
  • Vernici
  • Nastro di carta
  • Prodotti pulizia
  • Carta vetrata
  • Spugna
39

Materiali

Per cominciare bisogna scegliere i colori delle tinte, fare una lista di tutti gli occorrenti per procede con il lavoro, vedere cosa abbiamo e cosa dobbiamo comprare, scegliendo il negozio adatto alle nostre esigenze. Di seguito elencherò i materiali utili al lavoro, alcuni magari li possediamo già, come ad esempio i prodotti per la detersione dei pavimenti e dei vetri.

49

Sistemazione

Se nella stanza ci sono dei mobili, sarà opportuno riunirli tutti nel centro e coprirli con i teli di cellophane, come anche i lampadari e le porte, se ne abbiamo la possibilità è sicuramente meglio rimuoverli temporaneamente. Stendiamo i teli di cellophane anche a terra, in alternativa possiamo utilizzare i cartoni, ben aperti e stesi a terra. Con l'adesivo di carta copriamo tutti gli interruttori, tutt?intorno alle porte e le finestre. Possiamo posizionare il nastro adesivo di carta anche nei battiscopa, se non avremo voglia di ripulirli a lavoro terminato, altrimenti potremmo pulirli con una spugna umida e del detergente specifico.

Continua la lettura
59

Ritocchi

Una volta preparata la stanza, controlliamo il soffitto e le pareti per vedere se sono intatte o se riportano delle imperfezioni, in questo caso, indossiamo dei guanti e con l'aiuto di una spatola, andremo a ripararle con dello stucco. Seguiamo sempre le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto. Dopo l?asciugatura passeremo la carta vetrata (abrasiva) fine, in modo delicato, per eliminare l'eccesso di stuccao, levigando il ritocco. Con la scopa, un'aspirapolvere e degli strofinacci puliamo tutte le superfici, evitando di formare dei grumi o filamenti con la pittura.

69

Preparazione

Una volta assicurati i mobili, e fatti i dovuti ritocchi, possiamo cominciare a pitturare la stanza. Sarà meglio, come prima cosa, passare una mano di fissativo; sarà migliore la resa della vernice e ne basterà anche meno. Anche in questo caso dovremmo attenerci alle istruzioni d'uso del prodotto. Versiamo la quantità utile nel secchio e diluiamo l?idropittura, seguendo le istruzioni sul barattolo, mescoliamo fino a farla diventare una pasta omogenea, intingiamo il pennello, se ne cade un filo sottile, il prodotto è pronto.

79

Inizio

Sistemiamo il secchio di pittura in un punto comodo, all'interno andremo a posizionare una griglia, e possiamo cominciare a pitturare il soffitto. Prendiamo il rullo e andiamo a immergerlo completamente nella pittura, lo passiamo sulla griglia e procedendo alla stesa della vernice, prima in un verso poi nell' altro. Passiamo alle pareti, seguendo la stessa modalità. Se la stanza è ben aerata, lasceremo asciugare le pareti per almeno due ore, trascorso questo tempo, passeremo la seconda mano. Con un pennello più piccolo andiamo a pitturare gli angoli, attorno alle porte, alle finestre, agli interruttori, sopra il battiscopa e lungo il perimetro della stanza. Nel caso non avessimo la possibilità di reperire dei cartoni e, volessimo risparmiare sui teli di cellophane, basterà passare il mocio sui pavimenti, con il detergente adeguato.

89

Cornice

Se decidessimo di pitturare di un colore diverso le pareti e vorremmo una striscia bianca di cinque centimetri lungo il perimetro della stanza, basterà posizionare l?adesivo di carta attorno alla stanza. Procediamo con la pittura delle pareti con il colore che desideriamo, partendo dal basso verso l?alto e così via, per tutta la stanza. Se necessario, attendere un paio di ore e passare la seconda mano. Trascorso il tempo di asciugatura, andiamo a rimuovere l'adesivo di carta. Nei negozi specializzati avremo la possibilità di farci preparare il colore della pittura che preferiamo, in alternativa, potremmo comprare dei tubetti di colore che andranno adeguatamente diluiti. Potremmo pitturare le pareti con l' effetto "spugnato" o tamponato. Il risultato sarà delicato e alla moda, soprattutto se andremo ad aggiungere alla vernice dei brillantini. Il procedimento è semplice, come nel caso della pittura a rullo, andiamo ad intingere la spugna (ce ne sono di diverse forme) nella vernice, scoliamo l'eccesso nella griglia e, con delicatezza tamponiamo sulla parete. Ilrisultato sarà stupefacente.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attendere i tempi di asciugatura e passare più mani per una pittura impeccabile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come imbiancare una parete che presenta umidità

L'umidità sulle pareti quando si manifesta è sicuramente una delle cose più antiestetiche e fastidiose che ci possano essere. Infatti oltre che compromette la bellezza della stanza potrebbe anche incidere sulla salute dei membri della famiglia, in...
Ristrutturazione

5 idee per imbiancare la cameretta

Se vi apprestate ad arredare la cameretta per i bambini e siete indecisi su come imbiancare le pareti circostanti, è importante sapere che ci sono svariate soluzioni da adottare. Per fare alcuni esempi, è possibile optare per tinte uniche così come...
Ristrutturazione

Come imbiancare casa senza faticare

Quando in casa si devono imbiancare delle pareti molto grandi, subentra un po' di scoraggiamento pensando alla fatica che occorre per portare a buon fine il lavoro. Infatti l'uso della carta abrasiva per sgrossare l'intonaco fatiscente, l'applicazione...
Ristrutturazione

Come imbiancare il box

Anche il nostro box, utilizzato come rimessa, officina o ripostiglio, ha bisogno di una bella rinfrescata e pulita ogni tanto. Questo perché col tempo, come tutti i rivestimenti, anche le pareti stesse del garage tendono a deteriorarsi, mostrando magari...
Ristrutturazione

Come imbiancare gli angoli del soffitto

Come vedremo nei pochi passi di seguito, seguendo alcune dritte e consigli utili, è possibile imbiancare gli angoli del soffitto adeguatamente, realizzando un lavoro di pittura pulito e raffinato, senza ricorrere all'ausilio di un imbianchino. Se siete...
Ristrutturazione

Come Calcolare La Quantità Necessaria Di Vernice Per Pitturare Una Stanza

Sicuramente, a molti sarà capitato di trovarsi a scegliere la vernice per colorare una stanza. Per via della crisi degli ultimi anni, si sceglie sempre più frequentemente di fare questo tipo di lavoro per la casa in modalità fai da te. Questo pratico...
Ristrutturazione

Come dipingere le pareti di una stanza con la velatura

La velatura è un procedimento particolare che viene effettuato per dipingere le pareti di una stanza: applicando questa tecnica decorativa si ottiene un effetto che ricorda i vecchi muri a calce. Essa consiste sostanzialmente nell'asportare con uno straccio...
Ristrutturazione

Come ricavare una stanza in più

La famiglia cambia, i bambini crescono e spesso lo spazio vivibile in casa diventa improvvisamente ridotto o a volte si ha bisogno di una stanza in più per svariati motivi. In questi casi, l'aggiunta di una nuova stanza di solito è il modo migliore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.