Come imbiancare un camino di mattoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ristrutturare casa è sempre un-esperienza molto interessante e formativa. Sicuramente scegliere di sistemare da se la propria dimora è una scelta audace, ancor più ai nostri giorni. Sempre più persone nell'ultimo decennio hanno deciso di abbandonare le caotiche città del Bel Paese per spostarsi in luoghi più intimi e isolati dai ritmi frenetici della vita moderna. Vivere in campagna magari in una casetta indipendente è davvero il sogno di milioni di italiani. Coloro che riescono a realizzare tale sogno vanno però incontro a difficoltà che spesso non sono di poco conto. Ad esempio ristrutturare una vecchia casa mono famigliare immersa nella natura può avere costi notevoli. Per diminuire le spese si può scegliere di fare qualche "lavoretto" in autonomia. Se in casa è presente un camino, sicuramente avrà bisogno di una rinfrescata con una mano di intonaco e una nuova mano di vernice. Vediamo insieme come imbiancare un camino di mattoni.

27

Occorrente

  • pittura bianca e del colore preferito, intonaco refrattario, cemento
37

Per prima cosa bisogna dare uno sguardo attento alla struttura del camino. Se i mattoni della cappa presentano delle imperfezioni, o le giunture tra i mattoni stessi non sono regolari, è necessario provvedere alla loro riparazione utilizzando del cemento. Una volta che la superficie del camino di mattoni sarà abbastanza pari, si potrà procedere con l'intonaco. L'"intonacatura" così come viene chiamata in gergo è un passaggio molto delicato. Siccome le pareti del camino svilupperanno molto calore, è necessario utilizzare prodotti appositi, resistenti alle alte temperature.

47

Il secondo passaggio consiste nel dare la seconda mano di intonaco. Bisognerà fare attenzione poiché la superficie dell'intonacatura deve essere perfetta e non deve mostrare imperfezioni che inevitabilmente salterebbero all'occhio una volta applicata la pittura. Per migliorare la presa dell'intonaco, tra il primo strato ed il secondo può essere applicata una rete di plastica a maglie fitte che aiuterà a prevenire la formazione di crepe superficiali.

Continua la lettura
57

Una volta asciugato anche il secondo ed ultimo strato di intonaco refrattario si potrà procedere con l'applicazione della pittura. Solitamente per i camini vengono utilizzati colori chiari come il bianco o il giallo chiaro. Ognuno poi sceglierà il colore che più gli aggrada. Anche per la pittura sarà necessario are più mani di prodotto per ottenere un ottimo risultato. La prima mano deve essere sempre di colore bianco, in questo modo si otterrà una migliore resa cromatica qualora venissero successivamente utilizzati colori come l'azzurro o il color pesca.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • utilizzare una spatola larga per apporre l'intonaco
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come imbiancare una parete che presenta umidità

L'umidità sulle pareti è sicuramente una delle cose più antiestetiche e fastidiose che ci possano essere. Infatti essa compromette la bellezza della stanza e potrebbe anche incidere sulla salute dei membri della famiglia. È molto importante intervenire...
Ristrutturazione

Come imbiancare gli angoli del soffitto

Come vedremo nei pochi passi di seguito, seguendo alcune dritte e consigli utili, è possibile imbiancare gli angoli del soffitto adeguatamente, realizzando un lavoro di pittura pulito e raffinato, senza ricorrere all'ausilio di un imbianchino. Se siete...
Ristrutturazione

Come imbiancare le pareti di casa

Imbiancare le pareti di casa è un'operazione molto semplice, ma che riserva molta fatica. Ciò è fondamentalmente dovuto al fatto che le superfici debbono essere preventivamente trattate, ma non solo. Molto spesso sono difficili da raggiungere e nell'applicazione...
Ristrutturazione

Come rivestire le pareti interne con i mattoni

Le pareti di mattoni venivano realizzare nelle vecchie costruzioni rustiche ed erano lasciate allo stato grezzo per evitare di sostenere ulteriori costi per l'intonacatura. Oggi, invece, i muri interni di mattoni sono diventati una vera e propria tendenza,...
Ristrutturazione

Come scegliere il camino prefabbricato

Questo articolo ci spiegherà come scegliere al meglio un camino prefabbricato per la nostra casa: la scelta può  non essere semplice perché può riguardare vari materiali diversi per adattarsi o meno alla tua casa. Dovremo prendere in considerazione...
Ristrutturazione

Come pavimentare con mattoni autobloccanti

I mattoni autobloccanti rappresentano la soluzione ideale per chi desidera aggiungere una pavimentazione esterna senza dover eseguire dei massicci lavori per l'installazione. Questi mattoni, infatti, poiché vanno incastrati l'uno nell'altro, non necessitano...
Ristrutturazione

Come decorare casa con mattoni a vista

Chi non ha mai sognato di vivere in un loft di New York? Ovviamente non possiamo garantire lo stesso panorama ma una cosa è certa: si può benissimo ricreare la stessa atmosfera. Come? Non è difficile se deciderai di decorare una parete di mattoni a...
Ristrutturazione

Come installare un camino a gas

Un camino a gas produce calore in modo economico ed immediato, da controllare tramite un interruttore. Dal confronto di un camino a gas con uno a legna, il secondo risulta inefficiente. Inoltre per installare un camino a gas non serve nessuna canna fumaria,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.