Come imbiancare casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni 5-10 anni (in base alla qualità della vernice utilizzata), arriva il tempo di rinfrescare le pareti di casa. Se ci troviamo in questa situazione, e questa volta vogliamo provare a farlo da soli, magari per contenere un po’ le spese, cosa dobbiamo sapere? Sarà così difficile? La risposta è che può sembrare complicato imbiancare casa, ma in realtà non lo è affatto. Certo, serve impegno, ed è un lavoro che richiede una certa fatica, oltre ad un minimo di conoscenza delle attrezzature. E delle tecniche principali. Inoltre, è importante effettuare una scelta dei colori molto accurata. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come imbiancare casa, fornendovi tutte le informazioni necessarie, e qualche utile suggerimento. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Rulli con prolunghe e grate per sgocciolare
  • Pennello più piccolo per rifiniture
  • Carta adesiva e teli di plastica
  • Vernice bianca
  • Vernice del colore che abbiamo scelto
36

Analizzare le caratteristiche di base della stanza

Che cosa dobbiamo valutare quando scegliamo il colore di una stanza? Ovviamente, oltre al nostro gusto personale, e l'arredamento della stanza, dobbiamo considerare molti altri fattori. Il colore di una stanza, infatti, può aumentare o smorzare la luminosità dell’ambiente; risultare rilassante e tranquillo, o viceversa energico e allegro. Inoltre, il colore può contribuire a veicolare un’idea di spazio allargato su una stanza di dimensioni ridotte. Teniamo conto quindi, prima di scegliere il colore, di come e quanto è illuminata la stanza e di qual è l’uso cui la stanza è destinata.

46

Vagliare le opzioni in base alle esigenze

Il bianco è uno dei colori più utilizzati, poiché dona luminosità e sensazione di spazio. Effetto ottenibile con qualsiasi altra tinta pastello, più adatte però alle stanze dei bambini. Ma anche sulle pareti di stanze colorate, spesso, è conveniente imbiancare comunque di bianco il soffitto. Oltre che porre sempre una o più mani di bianco come base, prima pitturare con la tinta finale prescelta, che in questo modo avrà più consistenza. C'è poi una serie di colori freddi e rilassanti, tipo il verde, il blu, ed in misura minore il viola, che sono colori accreditati dalle virtù calmanti. Questi sono adatti per spazi in cui bisogna concentrarsi, ad esempio gli studi, e se si tratta stanze spaziose, aiutano a "lasciar viaggiare" lo sguardo, allargando gli orizzonti e quindi donando l'impressione di spazi e volumi maggiori. Vietati invece tutti i colori scuri negli spazi di per sé piccolo, o negli ambienti poco illuminati da lampade e finestre. Molto adatti anche per bagni e soggiorni. I colori caldi, soprattutto le varie sfumature comprese fra il giallo ed il rosso, sono colori energici ed allegri, che donano un tocco familiarità e luminosità alla casa. Perfetti per ambienti come ingresso e sala da pranzo. Altri colori, magari realizzati usando vernici particolari, rifrangenti, glitterate, o lucidate, possono adattarsi a condizioni o caratteristiche particolari di arredamento, e tutto dipende molto dai nostri gusti personali. Da considerare anche l'opzione di pitturare una sola parete di un colore sgargiante, oppure di alternare delle tinte simili sui muri della stessa camera.

Continua la lettura
56

Scegliere l'attrezzatura

Per quanto riguarda gli attrezzi, imbiancare a pennello, richiede una maggiore esperienza e dimestichezza, mentre invece il rullo offre risultati migliori a principianti o “imbianchini fai da te”. Poiché comporta meno rischi di lasciare strisce o gocce sulle pareti, e una resa più uniforme senza che risultino troppo evidenti le “pennellate”. Per cui è conveniente avere a disposizione un rullo per ogni persona, con anche una grata per sgocciolare ed evitare di sprecare vernice, ed una prolunga per raggiungere facilmente il soffitto e le parti alte delle pareti. Inevitabili sono inoltre teli di plastica da stendere su pavimento e mobili, e adesivo rimovibile per proteggere stipiti, zoccoletti, e creare una linea precisa di divisione tra pareti e soffitto. Per i soffitti può essere comodo un piccolo ponteggio, in alternativa va benone anche una scala per ogni persona. E anche metri e oggetti di misurazione possono essere utili, soprattutto se non siete esperti. Per quanto riguarda le tecniche, il rullo permette di realizzare diverse fantasie, basta chiedere in negozio e acquistare quello che preferiamo studiando le anteprime che ci mostreranno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di iniziare ad imbiancare, potete fare delle piccole prove di colore su un angolo coperto di un muro per rendervi conto della resa.
  • Tra una passata di vernice e l'altra (spesso possono volerci più mani), lasciar asciugare completamente le pareti, facendo arieggiare la stanza e attendendo anche uno o due giorni se necessario.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Suggerimenti per pitturare casa

Pitturare le pareti della casa è una cosa che si può fare da soli, senza far intervenire l'imbianchino. Questo mestiere è molto remunerato per cui si possono risparmiare un po' di soldi. La casa si può pitturare per cambiare i colori oppure per nascondere...
Arredamento

Come scegliere i colori delle camere

Ecco un'ottima guida, che abbiamo deciso di offrire ai nostri lettori, che sono alle prese con la pitturazione di casa. Nello specifico vogliamo cercare di aiutarli ad imparare e capire per bene, come e cosa tenere in considerazione, per poter scegliere,...
Arredamento

Come arredare un bagno rosa

Tra tutti gli ambienti della casa, il bagno rappresenta senza dubbio uno dei più importanti. Per questo motivo, occorre curarlo non solo per i membri dell'abitazione, ma anche per tutti gli ospiti che sicuramente passeranno di lì. Ovviamente, tutto...
Arredamento

Idee low cost per rinnovare un garage

Il garage è una parte della casa che si tende quasi sempre a trascurare. Qui, infatti, vi si ripongono le scarpe sporche da lavoro, le attrezzature da cantiere accatastate in modo casuale, mensole sulle quali si ripone di tutto e dei mobiletti che spesso...
Arredamento

Come arredare una casa in stile spagnolo

Molto spesso per arredare la nostra abitazione preferiamo affidarci a dei professionisti per cercare di ottenere un risultato perfetto, spendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa potremo provare ad utilizzare la nostra fantasia e...
Arredamento

Come arredare una casa in stile new pop

Arredare una casa non è mai un'impresa molto semplice, perché dovremo scegliere lo stile più adatto e che più ci piace, trovare i vari arredi e molto altro ancora. Proprio per questo motivo, sempre più spesso, preferiamo rivolgerci ad architetti...
Arredamento

Come illuminare una stanza senza finestre

Avete mai pensato a cosa fare nel caso in cui una stanza di casa vostra non possegga finestre? Di sicuro, questo non è un problema molto frequente ma è di sicuro fastidioso da gestire. La mancanza di finestre e/o aperture di qualsiasi natura, da origine...
Arredamento

Come arredare la propria casa con l'aerografia

L'aerografia è una tecnica pittorica che viene eseguita con l'aerografo, un apparecchio polverizzatore che proietta inchiostro o colore liquido attraverso un tubo a sezione variabile, utilizzando un getto di aria compressa. In questo modo il colore si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.