Come illuminare una sala lettura

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Una sala lettura è senza dubbio un ambiente molto particolare che, per quel che riguarda l'illuminazione, presenta senz'altro problematiche esecutive in fase di progetto e realizzazione tutt'altro che indifferenti. Se vogliamo fare un parallelo, quando si progetta un auditorium sono necessari persino complessi calcoli, per fare in modo che la musica sia il più possibile coinvolgente ed uniforme in tutta la sala. Diciamo che probabilmente, per una sala lettura, il compito dovrebbe essere un po' più semplice. Come illuminare quindi... Aiutiamo la luce con degli arredi adeguati.

24

Disposizione di sedie e tavoli

Credo di poter dire che la disposizione delle postazioni di lettura e consultazione sia per un particolare progetto fine a se stessa, non penso si possano porre dei limiti alla fantasia in questo caso. Il fatto è che a seconda del locale e della posizione dei faretti, bisogna conseguentemente trattare il resto dell'arredo. Io progetterei la sala cosi' come segue... La difficolta' più grande che puo' avere un lettore è sicuramente la sua stessa ombra, o l'ombra generata da qualche oggetto interposto al fascio luminoso. La sala lettura che immagino dovrebbe pertanto montare tutti i faretti al centro del locale, in modo che generino un fascio luminoso con poche interruzioni ed il più possibile uniforme... Inoltre l'incidenza quasi verticale del fascio luminoso ha senza dubbio una maggior efficienza. Di conseguenza i tavoli dovrebbero rimanere in giro alle pareti, con tutte le postazioni a sedere rivolte verso il centro, in modo da scongiurare l'ombra dei lettori.

34

Intensita' e potenza dei fari

Anche la scelta dei fari in una sala di lettura puo' avere la sua importanza. Esistono faretti che distribuiscono la luce con meno intensita' e maggior angolo, e faretti che invece concentrano maggior potenza in una sola direzione. L'estremo di quest'ultimo caso sono i raggi laser. Per leggere è importante avere una buona illuminazione, ed in questo progetto i sceglierei i primi, perché troppa intensita' luminosa puo' causare fastidiosi riflessi anche sulla carta, plastificata ma anche no, creando qualche fastidio e senso di affaticamento ai nostri preziosi occhi. Un esempio di questa situazione lo abbiamo quando togliamo lo sguardo dal nostro libro preferito, comodamente sdraiati sul materassino sotto il sole estivo. Per la stessa ragione è preferibile scegliere anche una luce 'calda', non troppo bianca o troppo intensa.

Continua la lettura
44

Comodita' degli arredi

Al giorno d'oggi sarebbe bene non trascurare la comodita' delle sedie e l'ergonomia dei tavoli. Come sappiamo diverse patologie come dolori cronoci alla cervicale, torcicolli, talvolta piccoli problemi tendinei, sono sempre in agguato, e sempre più spesso colpiscono i più sedentari. Per questa ragione meglio scegliere sedie adeguate allo scopo, informandosi presso un rivenditore specializzato, e possibilmente anche tavoli con tali caratteristiche. Non a caso la maggior parte dei leggii è inclinata verso il lettore, talvolta con inclinazioni importanti, dell'ordine di 20 o 30 gradi rispetto al pavimento. Con questi accorgimenti tutt'altro che banali la nostra sala di lettura è pronta a ricevere i suoi appassionati lettori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come illuminare la sala da pranzo

La luce è un elemento basilare a cui spesso non viene data la giusta importanza durante le scelte di arredo delle stanze di una casa. Per creare un ambiente confortevole e funzionale, si deve innanzitutto studiare come illuminare ogni angolo della casa,...
Arredamento

Come illuminare una sala d'attesa

In molte occasioni - per esempio dal medico o dal dentista - ci ritroviamo a dover attendere il nostro turno. A volte l'attesa può durare a lungo, portando con sé una discreta dose d'ansia. Mentre aspettiamo in sala d'attesa il tempo sembra passare...
Arredamento

Come illuminare la zona lettura

Tutti quanti leggiamo e tutti quanti desideriamo una zona dove poter leggere i nostri libri tranquillamente e in maniera rilassata, ma uno dei problemi maggiori solitamente quando si arreda una determinata zona della nostra casa, risulta quella di trovare...
Arredamento

Come illuminare gli interni

In genere, quando si parla di arredare una casa, tutti pensano alle solite cose: mobilio vario, accessori, elementi decorativi, et cetera: in realtà, sono veramente pochi a tener conto di uno dei fattori più importanti, ovvero l'illuminazione. Illuminare...
Arredamento

Come arredare una sala biblioteca

Se intendiamo arredare il nostro studio in modo funzionale e con la possibilità di sistemare tutti i libri come avviene in una biblioteca, ci sono diversi modi per farlo, soprattutto sfruttando spazi su pareti lineari, angolari e persino quello disponibile...
Arredamento

Come arredare una sala da tè

Ogni casa dovrebbe possedere una zona relax, che si tratti di un soggiorno o di un'originale sala da tè. Arredare quest'ultimo ambiente, richiede pochi e semplici accorgimenti. Dovrai, tuttavia, individuare lo spazio più adeguato da dedicare al progetto....
Arredamento

Come Preparare la Sala per il Compleanno

Quando si pianifica una festa di compleanno in una sala oppure a casa propria anche se si pulisce perfettamente resta sempre il dubbio che si sarebbe potuto fare qualcosa in più. Per preparare la sala in modo efficace quando si deve organizzare una festa...
Arredamento

Come creare in casa una sala giochi

Uno dei desideri più comuni, soprattutto tra i giovani, è quello di poter creare una sala giochi all'interno della propria abitazione. Se in casa nostra disponiamo già di una stanza in più, sarà necessario solo definire come allestirla. Spesso però...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.