Come illuminare un ambiente

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli ambienti, sia delle nostre abitazioni che nei posti in cui lavoriamo o comunque trascorriamo del tempo, andranno illuminati in modo da armonizzare gli ambienti, creare le giuste atmosfere, e soprattutto, provvedere alla consona illuminazione, necessaria nei vari ambienti, in base alla tipologia di attività che andremo a svolgere. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come illuminare un ambiente in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

26

Zona pranzo

La zona pranzo richiede una luce forte che potrà essere creata, grazie all'ausilio di un lampadario da soffitto, posto al di sopra del tavolo, o in alternativa, avvalendoci di piantane, quest'ultime dovranno essere in stile con l'arredamento e possibilmente dotate di regolazione della luminosità. La zona soggiorno, invece, in cui si troveranno i divani o le poltrone, avrà necessità di una illuminazione diffusa, parallelamente all'ausilio di luci più soffuse, utile a garantire ore di relax, guardando magari la TV o ascoltando musica.

36

Camera da letto

Nella camera da letto avremo necessità di due forme di illuminazione: lampadario centrale e bajour, o in alternativa piantana, bajour e lampadario. Inoltre possiamo avvalerci di faretti perimetrali, situati in una cornice di gesso sul soffitto, con intensità regolabile grazie all'installazione di interruttori specifici. Nel caso siano presenti mobili da toilette o piccole scrivanie, dovremo provvedere all'illuminazione delle stesse, mentre nelle cabine armadio, faremo installare dei faretti da soffitto.

Continua la lettura
46

Bagno

Per quel che concerne i bagni, la nostra attenzione andrà posta sullo specchio, il quale risulta il vero protagonista in fatto di utilità ed illuminazione del bagno. Lo specchio del bagno viene utilizzato per truccarsi, farsi la barba, pettinarsi ed acconciarsi i capelli, necessita quindi di un'ottima illuminazione. In questo caso sono consigliabili faretti dicroici da 35 o 50 W, collocabili uno ogni 30 cm circa, o meglio ancora un'illuminazione disposta sull'intero perimetro dello specchio, come usano fare truccatori e visagisti.

56

Ingresso e corridoi

Infine, sarà bene provvedere eventuali ingressi e corridoi di lampade, faretti o lampadari, in base allo stile adottato nei vari ambienti della casa, o dell'edificio in genere; sebbene in case moderne un'ottima soluzione per illuminare gli ambienti è costituita dall'istallazione di faretti inseriti all'interno di una contro-soffittatura parziale. Ricordiamo di rendere ben visibili tutti i punti di passaggio sia interni che esterni alla vostra casa, gradini, porta d'ingresso, zone di lavoro, garage, andranno ben illuminati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come illuminare una mansarda

Alcune case sono dotate di mansarde; se esse vengono arredate si possono utilizzare come un qualsiasi altro ambiente. Basta un po' di fantasia nell'organizzazione e dare all'ambiente la giusta illuminazione. La maggior parte delle mansarde però hanno...
Arredamento

Come illuminare il bagno con i led

Immaginate di tornare a casa dopo un giorno di lavoro e desiderate solamente di infilarvi in una vasca piena di acqua calda. Le candele sono pronte e il bagnoschiuma profuma già l'ambiente. Manca solo un piccolo ma importante dettaglio: l'illuminazione....
Arredamento

Come illuminare il soggiorno

Quando parliamo di arredamento dobbiamo pensare ad ogni componente di cui necessita la nostra casa per renderla completa e accogliente. Ciò che sicuramente non può mancare è l'illuminazione: anche questa fa parte dell'arredo della casa e bisogna prestare...
Arredamento

Come illuminare un seminterrato

I seminterrati, o cantine, di norma non godono di una buona illuminazione naturale. Le finestre sono piccole e. La posizione poco felice. L'ambiente diviene così buio ed angusto. Se non puoi aspirare ad uno spazio migliore, non affliggerti. Puoi sempre...
Arredamento

Come illuminare la sala da pranzo

La luce è un elemento basilare a cui spesso non viene data la giusta importanza durante le scelte di arredo delle stanze di una casa. Per creare un ambiente confortevole e funzionale, si deve innanzitutto studiare come illuminare ogni angolo della casa,...
Arredamento

Come illuminare la zona lettura

Tutti quanti leggiamo e tutti quanti desideriamo una zona dove poter leggere i nostri libri tranquillamente e in maniera rilassata, ma uno dei problemi maggiori solitamente quando si arreda una determinata zona della nostra casa, risulta quella di trovare...
Arredamento

Come illuminare gli ambienti con i faretti

Se intendete illuminare la vostra casa con raffinatezza e funzionalità, potete optare per la posa dei faretti. Il lavoro è possibile eseguirlo in proprio, usando alcuni tra attrezzi e materiali elettrici atti a massimizzare il risultato. L'installazione...
Arredamento

Come illuminare il soggiorno con le lampade da terra

Avere la giusta illuminazione all'interno del nostro soggiorno è una delle cose più importanti per la buona vivibilità di questa stanza. Non importa quale sia lo stile dell'arredamento all'interno di questo ambiente, ciò che conta davvero è che i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.