Come illuminare l'esterno della casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A volte, bastano solo dei piccoli accorgimenti per migliorare notevolmente l'esterno dell'abitazione in cui viviamo. Uno di questi, per chi possiede un giardino, ma anche semplicemente un balcone, potrebbe essere illuminare gli angoli più suggestivi, con degli appositi strumenti. Questa guida sarà dunque molto utile per tutti coloro che desiderano far risplendere al meglio la propria casa, e trasformarla in un gioiellino luminoso.

26

Occorrente

  • Interruttore a tenuta stagna
36

Per permetterci di illuminare alcune zone esterne della nostra abitazione, esistono degli specifici accessori di cui dovremo munirci. Si tratta infatti di modelli di interruttori a tenuta stagna, provvisti di alcune aperture a molla che permettono di riparare dall'umidità le componenti elettriche.
Se vogliamo fissarli al muro, possiamo farlo tramite le apposite canaline di cui sono muniti.
Se invece preferiamo non esporli sui muri, possiamo sempre interrarli, in quanto, tramite dei cavi contenuti all'interno, la corrente verrà condotta dalla casa agli utilizzatori esterni.

46

Questi interruttori sono reperibili facilmente presso dei negozi che commercializzano materiale elettrico. Potrete scegliere tra diversi modelli, in base alle vostre esigenze e preferenze. Tenete presente che ognuno di essi contiene degli elementi isolanti che permettono di proteggere le zone più delicate del dispositivo dalle insidie degli agenti esterni.
Vediamo più nel dettaglio come sono fatti.
Sono costituiti da un involucro di plastica, all'interno del quale troviamo il blocco elettrico.
Sul davanti dell'involucro è presente di solito un piccolo sportello che, grazie alla sua guarnizione anti infiltrazioni permette di non far filtrare l'umidità all'interno del dispositivo, e una molla che fa ritornare sempre lo sportello nella sua posizione di chiusura.

Continua la lettura
56

Questo sportellino è costituito da una membrana di plastica trasparente e morbida, che dovrà essere spinta sull'interruttore all'interno senza però sollevare il coperchio.
Quando sarà necessario sollevare il coperchio, per esempio quando all'interno dell'involucro impermeabile sono contenute delle prese a cui si applicano gli utilizzatori in maniera occasionale, lo sportellino potrà comunque essere sollevato per inserire la spina, ma in linea generale è meglio sollevarlo il meno possibile, per evitare di far penetrare l'umidità all'interno della componente elettrica.
Procedete ad applicare questi interruttori negli angoli esterni della casa a voi più congeniali, e noterete subito la differenza!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di sollevare spesso lo sportellino, per non far penetrare l'umidità all'interno del dispositivo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come illuminare gli interni

In genere, quando si parla di arredare una casa, tutti pensano alle solite cose: mobilio vario, accessori, elementi decorativi, et cetera: in realtà, sono veramente pochi a tener conto di uno dei fattori più importanti, ovvero l'illuminazione. Illuminare...
Arredamento

Come scegliere l'illuminazione per la casa

Anche il più esperto degli architetti può avere delle perplessità nel momento in cui deve progettare l’impianto d'illuminazione per un'abitazione civile. La diversità di stili, gli infissi, le dimensioni, le finiture e altri dettagli specifici possono...
Arredamento

Come illuminare un bagno classico

In questa guida andrete a vedere come illuminare un bagno classico in tre semplici passi. O più che altro vi proporrò tre semplici modi per illuminare il vostro bagno classico. Per illuminare un bagno classico avrete bisogno di luci che emanino colori...
Esterni

10 idee per illuminare il vostro giardino

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di fantasia e con un investimento economico minimo, è possibile realizzare dei lavori fai da te davvero molto graziosi, che consentono di illuminare il giardino in modo elegante e fantasioso. Se desiderate...
Arredamento

5 consigli per illuminare meglio la casa

Quando iniziamo ad arredare una casa ci sono moltissime cose a cui prestiamo attenzione. Dalla scelta dei mobili alla loro disposizione, dal pavimento alla tonalità delle pareti... Ci sono così tante cose a cui pensare! Un aspetto di grande importanza...
Esterni

Come illuminare al meglio una piscina

La maggior parte degli attori internazionali hanno case da sogno, in cui non manca mai un giardino con piscina. Le pagine delle riviste di gossip, ma anche i loro profili Facebook ed Instagram, sono piene di foto dei loro party in piscina. Essa diventa...
Arredamento

Come illuminare la zona lettura

Tutti quanti leggiamo e tutti quanti desideriamo una zona dove poter leggere i nostri libri tranquillamente e in maniera rilassata, ma uno dei problemi maggiori solitamente quando si arreda una determinata zona della nostra casa, risulta quella di trovare...
Arredamento

Come illuminare la casa con i colori

Se state arredando casa da poco, sappiate che i colori sono un elemento fondamentale. La scelta dei colori è significativa. Se scegliete dei colori caldi o freddi, cambierà l'atmosfera della temperatura e potrebbe anche cambiare il vostro umore. Inoltre,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.