Come illuminare la zona specchio nella stanza da bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Illuminare una stanza da bagno in maniera adeguata non richiede grandi doti, basterà prendere in considerazione alcuni fattori fondamentali, al fine di creare un'armonia con il resto dell'arredamento. Nel caso in cui dobbiamo ristrutturare un bagno o semplicemente spostare dei mobili, dobbiamo pianificare anche la giusta luminosità da collocare. La zona più critica è sicuramente quella vicina allo specchio, dove vengono effettuate le maggiori operazioni di pulizia e cura della persona. Continuando con la lettura di questa esaustiva guida vi saranno forniti degli utili suggerimenti su come illuminare la zona specchio nella stanza da bagno.

27

Occorrente

  • appliques
  • lampade led a luce bianca
37

Scegliere un'illuminazione bilaterale

Se si decide di acquistare un mobile con uno specchio singolo, senza i cassetti ma con un'unica mensola, potrete scegliere una illuminazione bilaterale, applicando 2 lampade sue lati dell'applique. Il colore da scegliere è consigliabile freddo, con i due fasci che convergono verso il centro dello specchio, per fare maggiore illuminazione, consentendo così una buona visuale per tutti i lavori che abitualmente si fanno davanti allo specchio.

47

Incorporare nella struttura del mobile delle luci ad incasso

Molte persone preferiscono scegliere l'opzione di arredarla in modo rustico e di legno, magari realizzando con la tecnica del bricolage dei mobili multifunzionali ed eleganti. Anche lo specchio avrà bisogno però di una luce ben evidente per cui, conviene incorporare nella struttura delle luci ad incasso. Le migliori in questo caso sono quelle dei faretti di tipo orientabile che consentono di personalizzarne il raggio, a seconda delle esigenze personali. Se la stanza da bagno comprende più di uno specchio, indipendentemente da quello classico sopra il lavabo, conviene posizionare in alto, in corrispondenza della parte terminale, delle plafoniere leggermente inclinate verso in basso che daranno più luce, schiacciandola sul pavimento senza ostacolare il visus della persona.

Continua la lettura
57

Creare un contro soffitto con una serie di faretti

A volte, ci si lamenta per la scarsa illuminazione della zona specchio e non si riescono a fare operazioni delicate al viso e agli occhi. In questo caso in aggiunta agli elementi sin qui citati, si possono fare delle integrazioni specifiche, che a seconda dell'esigenza, danno la possibilità di usufruire di un'illuminazione maggiore. In questo particolare mobile descritto per ultimo, possiamo collocare dei faretti davanti allo specchio, sia con il raggio diretto verso lo specchio, sia bidirezionali, basta non esagerare con l'intensità della luce. Se la stanza da bagno lo consente come quadratura, conviene creare un contro soffitto in cartongesso inserendo una serie di faretti, distribuendoli in modo sfalsato e con accensione a gruppi in modo da poter dosare la luce necessaria.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come illuminare la zona lettura

Tutti quanti leggiamo e tutti quanti desideriamo una zona dove poter leggere i nostri libri tranquillamente e in maniera rilassata, ma uno dei problemi maggiori solitamente quando si arreda una determinata zona della nostra casa, risulta quella di trovare...
Arredamento

Come illuminare la zona pranzo

La zona pranzo costituisce il luogo dove solitamente viene trascorsa la maggioranza del tempo libero con la famiglia e si consumano le pietanze cucinate. In questa stanza i bambini spesso fanno i compiti di scuola. Intanto la mamma prepara da mangiare...
Arredamento

Come illuminare un bagno classico

In questa guida andrete a vedere come illuminare un bagno classico in tre semplici passi. O più che altro vi proporrò tre semplici modi per illuminare il vostro bagno classico. Per illuminare un bagno classico avrete bisogno di luci che emanino colori...
Arredamento

Come illuminare il bagno

Se abbiamo una stanza da bagno che non presenta aperture o che ne ha una molto piccola, significa che la luminosità è piuttosto scarsa, per cui bisogna intervenire in modo adeguato per renderla più luminosa. Per risolvere il problema abbiamo soltanto...
Arredamento

Come illuminare una stanza buia

Ci sarà sicuramente capitato di abitare in appartamenti con stanze poco illuminate, vuoi per la posizione centrale rispetto alle altre stanze dalle quali sono circondate, vuoi perché sono posizionate al pianterreno o peggio ancora in un seminterrato,...
Arredamento

Come Organizzare La Stanza Da Bagno

Tra tutti gli ambienti della casa, la stanza da bagno è senza dubbio quella dove l'igiene viene prima di tutto. Pertanto, deve essere organizzata in modo che sia semplice da pulire. Tuttavia, la stanza da bagno è anche un luogo di relax, dove fare una...
Arredamento

Come illuminare il bagno con i led

Immaginate di tornare a casa dopo un giorno di lavoro e desiderate solamente di infilarvi in una vasca piena di acqua calda. Le candele sono pronte e il bagnoschiuma profuma già l'ambiente. Manca solo un piccolo ma importante dettaglio: l'illuminazione....
Arredamento

Come scegliere lo specchio del bagno

Uno dei migliori amici che troviamo al mattino appena svegli o quando ci apprestiamo ad uscire di casa è certamente lo specchio del bagno. Infatti questo strumento spesso passa inosservato nell'arredamento, ma è di una utilità grandiosa. Infatti è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.