Come illuminare il tavolo in una stanza col soffitto basso

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se la vostra casa si presenta con dei soffitti piuttosto bassi nel soggiorno così come nell'ambiente cucina, per illuminare il tavolo è importante trovare una soluzione adeguata sia per evitare ingombri che per non deturpare il design impostato. Nello specifico si tratta di intervenire con alcune tecniche di illuminazione, molto semplici e funzionali. A tale proposito, ecco una guida su come illuminare il tavolo in una stanza col soffitto basso.

25

Occorrente

  • Faretti unidirezionali
  • Pannelli in plexiglass
  • Neon tubolari
  • Plafoniera piatta
  • Trapano elettrico
  • Fischer
35

Inserire dei faretti unidirezionali

La prima soluzione ottimale per illuminare adeguatamente il tavolo in cucina oppure nel soggiorno e senza alcun ingombro, consiste nell'inserire nel soffitto dei faretti unidirezionali, in modo che il fascio di luce sia diretto solo ed esclusivamente sulla struttura lignea. L'ideale è posizionarli a cerchio e con un sistema di commutazione, cioè tale da poter sfruttare i faretti tutti insieme o in parte in base alle esigenze e alle circostanze.

45

Aggiungere al soffitto un pannello in plexiglass

Una soluzione molto pratica che salvaguarda lo spazio disponibile in un soffitto basso e nel contempo si rivela anche raffinata, è sicuramente quella di aggiungere alla struttura un pannello in plexiglass della stessa misura del tavolo sottostante. Il pannello può essere inserito ad incastro in modo da equipararsi al soffitto, e nella cavità retrostante mettere poi delle lampade al neon tubolari, regolate con un sistema di commutazione per accenderle tutte o parzialmente. L'ingombro è tuttavia nullo o al massimo di pochi centimetri, se nel soffitto non è possibile praticare dei fori per alloggiare i portalampade. I pannelli in plexiglass, sono disponibili in commercio sia colorati che opalini, quindi ideali per proteggere gli occhi dai riflessi generati dal fascio di luce, oppure in grado di evitare che sia il tavolo stesso (in quanto lucido) a creare il problema visivo.

Continua la lettura
55

Applicare una plafoniera piatta

Per evitare dunque di applicare ad un soffitto piuttosto basso dei lampadari che esteticamente risulterebbero poco gradevoli oltre che ingombranti, ci sono molteplici soluzioni. Infatti, se proprio non intendete rinunciarvi, allora potete acquistare una plafoniera piatta, magari anche particolarmente lavorata ed adatta per il design impostato in un soggiorno o per un ambiente cucina. L'applicazione tra l'altro è piuttosto semplice, in quanto per nascondere i fili non è necessario creare delle cavità nel soffitto in muratura, bensì basta soltanto usare dei piccoli fischer e forare la struttura con un trapano elettrico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 idee per illuminare la piscina

Se avete una piscina e d'estate intendete illuminarla a giorno quando si avvicina il calar della sera, potete farlo con un certo stile in modo da ottimizzare nello stesso tempo funzionalità e arredo, specie se avete intenzione di invitare degli amici...
Arredamento

Come illuminare un soffitto con travi

Un soffitto può diventare un elemento di arredo, al pari di ogni altro mobile, soprattutto se si tratta di un bel soffitto con travi a vista. Una copertura di questo tipo possiede un grande potenziale, ma per ottenere il risultato migliore, bisogna illuminarlo...
Arredamento

Idee per illuminare il ripostiglio

Il ripostiglio è da sempre l'angolo più trascurato delle nostre case. È una stanza che non fa che accogliere cataste di ricordi e oggetti in disuso all'interno del proprio grembo, cataste che di anno in anno crescono di dimensione, accaparrandosi quel...
Arredamento

Come illuminare una taverna

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di taverne. Nello specifico, come avrete facilmente compreso attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come illuminare una taverna.Per taverna, si intende,...
Esterni

Come illuminare le aiuole

Anche il giardino è parte integrante della casa e, per valorizzarlo bisogna andare a ricercare dei complementi d'arredo e delle tecniche specifiche, in modo da renderlo abitabile e bello allo stesso tempo. Bisogna mettere in risalto le proprie piante,...
Arredamento

Faretti: guida alla scelta

Illuminare in modo corretto un appartamento è una delle cose più difficili da fare, ma è anche una cosa fondamentale. Sicuramente poche persone riflettono su come "illuminare la propria casa". Non basta posizionare una lampada su un comodino per avere...
Arredamento

Come illuminare la camera da letto

Molto spesso, per abbellire una stanza della casa ci si concentra soltanto sull'arredamento, sul pavimento e sui complementi d'arredo. Questi, a tal proposito, sono senz'altro dei fattori importanti, ma a volte si tende a trascurarne uno in grado di fare...
Arredamento

Come illuminare il soggiorno

Quando parliamo di arredamento dobbiamo pensare ad ogni componente di cui necessita la nostra casa per renderla completa e accogliente. Ciò che sicuramente non può mancare è l'illuminazione: anche questa fa parte dell'arredo della casa e bisogna prestare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.