Come illuminare il bagno con i led

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Immaginate di tornare a casa dopo un giorno di lavoro e desiderate solamente di infilarvi in una vasca piena di acqua calda. Le candele sono pronte e il bagnoschiuma profuma già l'ambiente. Manca solo un piccolo ma importante dettaglio: l'illuminazione. Illuminare il bagno con i led è un'ottima soluzione per creare un ambiente davvero particolare. Vi spiego come fare.

25

Occorrente

  • Led, tecnico per l'installazione.
35

Posizionare i led nel pavimento

I motivi per cui utilizzare questi dispositivi vanno dall'elevata efficienza al basso consumo e alla lunga durata. Perfetti no? Il bagno poi è un ambiente che si presta al loro uso perché i led non risentono dell'umidità. Ecco come potete creare un ambiente soft perfetto per il vostro rilassamento. Installate, o fate installare da un tecnico, i led nel pavimento o direttamente nel rivestimento del muro. In questo modo potete ottenere un colore tenue della tonalità che desiderate. Un rosso molto delicato o un azzurro rilassante sono colori indicati per un momento di pausa durante un bagno distensivo. Una brillante soluzione può consistere nel posizionare i led nel pavimento, in particolare tra le piastrelle. In questo modo potete creare un effetto particolarmente suggestivo spegnendo le altre luci del bagno. Inoltre considerate l'utilità di questa soluzione quando vi alzi di notte e la casa è immersa nel buio. Avere una fonte di illuminazione vi eviterà spiacevoli incidenti domestici!

45

Sfruttare la cromoterapia

Attenzione a non esagerare con la luce. Illuminare eccessivamente una zona come quella del bagno crea un effetto fastidioso anziché piacevole. Pertanto sfruttate la cromoterapia. Come saprete, ad ogni lunghezza d'onda corrisponde un colore che influisce sul vostro stato psicofisico. Il rosso e l'arancione ad esempio vengono consigliati in ambienti quali la cucina perché hanno la proprietà di stimolare il metabolismo. Per il bagno utilizzate un colore acquamarina o verde smeraldo. È sicuramente il più adatto per rilassarvi e il led è la soluzione migliore in quanto vi permette di ottenere le tonalità che desiderate.

Continua la lettura
55

Utilizzare i led davanti allo specchio del bagno

Utile può essere utilizzare i led davanti allo specchio del bagno. Un illuminazione con led sarebbe ideale soprattutto quella a led unico, sia verticale o orizzontale a seconda dello spazio da illuminare. Un consiglio è quello di utilizzare led con valore Kelvin basso che produce una luce più calda, ideale in molte situazioni e non solo esteticamente. Assicuratevi sempre di utilizzare led che hanno un buon coefficiente di risparmio energetico è molto utile, soprattutto se usato in bagno; inoltre accertateti che sia ricoperto da materiale che renda i led resistenti all'acqua. Ultima cosa da notare, ma non meno importante, è l'aspetto ecologico. Utilizzate led con appositi marchi ecologici certificati che permettono sia un buon uso dell'energia elettrica e sono composti da materiali che non sono dannosi per l'ambiente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come illuminare con i led

La prima lampadina con il filamento al tungsteno è stata utilizzata per la prima volta più di un secolo fa; in seguito si è dato il via a tutte quelle che abbiamo e utilizziamo attualmente. Negli ultimi anni, inoltre, sono stati fatti notevoli progressi,...
Arredamento

Come illuminare gli ambienti con luci a led

Al giorno d'oggi è di grandissima importanza il risparmio. In una famiglia molte sono le spese da sostenere mensilmente e tra le varie bollette da pagare una delle più salate è quella dell'elettricità.Nell'era dell'informatica, infatti, tutto è elettronico...
Arredamento

Come illuminare la cucina con i led

Per molti la cucina rappresenta ancora il focolare della casa, il luogo domestico preferito da tutti. Anche se molte abitudini sono cambiate, la cucina è ancora la stanza dove si consumano i pasti. È qui che si fa conversazione, si guarda la televisione...
Arredamento

Come illuminare la zona specchio nella stanza da bagno

Illuminare una stanza da bagno in maniera adeguata non richiede grandi doti, basterà prendere in considerazione alcuni fattori fondamentali, al fine di creare un'armonia con il resto dell'arredamento. Nel caso in cui dobbiamo ristrutturare un bagno o...
Arredamento

Come illuminare un bagno senza finestra

Ci sarà sicuramente capitato, durante la ristrutturazione di un nostro appartamento, di voler aggiungere un altro bagno, ma nella maggior parte dei casi non è possibile realizzarlo con una finestra. Quando ci si trova in questa situazione, uno dei principali...
Arredamento

5 consigli per illuminare un bagno cieco

Sicuramente quando si acquista una casa, è importante valutare la presenza di una finestra all'interno del un bagno. La finestra nel bagno, è fondamentale non solo per eliminare i cattivi odori, ma anche per dare luce, luminosità e bellezza al bagno....
Arredamento

Come illuminare il bagno

Se abbiamo una stanza da bagno che non presenta aperture o che ne ha una molto piccola, significa che la luminosità è piuttosto scarsa, per cui bisogna intervenire in modo adeguato per renderla più luminosa. Per risolvere il problema abbiamo soltanto...
Arredamento

Idee per illuminare un bagno cieco

Può capitare che all'interno di un immobile ci sia una stanza priva di finestre, adibita ad esempio a bagno. Si tratta di una stanza di piccole dimensioni, utilizzata prevalentemente per essere funzionale, e ricavata da uno spazio più grande suddiviso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.