Come illuminare gli ambienti con i faretti

Tramite: O2O 15/11/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se intendete illuminare la vostra casa con raffinatezza e funzionalità, potete optare per la posa dei faretti. Il lavoro è possibile eseguirlo in proprio, usando alcuni tra attrezzi e materiali elettrici atti a massimizzare il risultato. L'installazione dei faretti contribuisce tra l'altro a creare dei fasci di luci appropriati per ogni esigenza, ed in grado di valorizzare mobili e quadri. A tale proposito, ecco una guida su come illuminare gli ambienti con i faretti.

27

Occorrente

  • Faretti fissi e regolabili
  • Materiale elettrico
  • Trapano
  • Rilevatore di fili elettrici
37

Programmare la posa

Prima di acquistare le varie tipologie di faretti disponibili in commercio quindi fissi oppure orientabili, è importante programmarne la posa. Nello specifico si tratta di stabilire dove posizionarli e controllare se il soffitto è possibile forarlo per inserirli, senza quindi trovare ostacoli come ad esempio delle putrelle di ferro. Seguendo le linee guida indicate nel video annesso, potrete conoscere nei dettagli come eseguire il fissaggio in modo corretto.

47

Utilizzare dei faretti regolabili

Per un ambiente di casa come ad esempio l'ingresso, è importante illuminare adeguatamente le varie zone come quelle in cui ci sono dei quadri oppure delle piante. In tal caso, si possono utilizzare dei faretti regolabili in modo da proiettare il fascio di luce in una determinata posizione, ed evidenziare al meglio le caratteristiche dei suddetti quadri e piante. Anche per l'ambiente soggiorno e cucina si possono installare dei faretti regolabili, e nel primo caso si può ottimizzare il risultato orientandoli verso una parete attrezzata, un angolo con divano e poltrone oppure verso l'adiacente ambiente cucina. In quest'ultima invece potete optare per dei faretti misti, ovvero fissandone alcuni ad incasso nel soffitto in cartongesso oppure in legno rustico (con travi a vista), mentre ad esempio per illuminare i fornelli e il tavolo l'opzione ideale è di usare dei faretti sospesi, in modo che a seconda delle esigenze si possono avvicinare ai suddetti mobili e suppellettili ed ottenere un fascio di luce più forte.

Continua la lettura
57

Applicare faretti fissi

Per quanto riguarda invece la camera da letto e la stanza da bagno, i faretti fissi sono senza dubbio ideali sia per un fattore estetico che salvaspazio. Nel primo caso la posa evita di installare un lampadario specie se il soffitto è basso, e nel contempo applicandoli a macchia di leopardo si ottiene una luce omogenea e senza coni d'ombra. Per quanto riguarda il bagno invece bisogna tener conto di alcune importanti precauzioni in termini di sicurezza; infatti, sono necessari dei faretti omologati (perfettamente isolati), e nel contempo non bisogna posizionarli nella parte bassa di una vasca ma in alto, e anche se optate per quelli regolabili la posa deve comunque avvenire lontano da tubazioni d'acqua. Un soffitto con cartongesso consente inoltre anche in questo ambiente della casa, di posare dei faretti ad incasso di tipo fisso.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere i faretti led da incasso

I faretti led da incasso sono costituiti da due componenti principali: l'alloggiamento e l'assetto. Mentre la scelta del giusto assetto è in gran parte basata sul vostro gusto personale, scegliere il giusto alloggiamento potrebbe risultare un'operazione...
Arredamento

Come illuminare una stanza senza finestre

Avete mai pensato a cosa fare nel caso in cui una stanza di casa vostra non possegga finestre? Di sicuro, questo non è un problema molto frequente ma è di sicuro fastidioso da gestire. La mancanza di finestre e/o aperture di qualsiasi natura, da origine...
Arredamento

Come illuminare un antibagno

L'antibagno, posto tra il bagno ed un altro locale, è uno spazio con funzione di disimpegno. In diverse case, accanto al soggiorno o alla cucina è spesso presente un bagno di servizio di modeste dimensioni: l'esistenza di un antibagno è utile per...
Arredamento

Come illuminare una taverna

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di taverne. Nello specifico, come avrete facilmente compreso attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come illuminare una taverna.Per taverna, si intende,...
Arredamento

Come illuminare un seminterrato

I seminterrati in genere non godono di una buona illuminazione naturale, poiché le finestre se presenti sono piccole e l'unica fonte di luce può entrare solo dalla porta. La posizione poco felice rende quindi l'ambiente buio ed angusto, per cui è...
Arredamento

Come illuminare un soppalco

Se avete appena costruito o ristrutturato un soppalco ed intendete dotarlo di un'illuminazione efficiente e soprattutto adeguata al soffitto in cartongesso o con travi a vista, potete ottimizzare il risultato seguendo delle specifiche linee guida. In...
Arredamento

Come illuminare una casa buia

Avere un'abitazione comporta prestare attenzione alle sue esigenze per renderla confortevole nei confronti di chi ci vive o di chi entra per una visita di cortesia. Per una serie di motivazioni, riguardanti ad esempio la costruzione di edifici nei dintorni...
Arredamento

Come illuminare una mansarda

Alcune case sono dotate di mansarde; se esse vengono arredate si possono utilizzare come un qualsiasi altro ambiente. Basta un po' di fantasia nell'organizzazione e dare all'ambiente la giusta illuminazione. La maggior parte delle mansarde però hanno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.