Come igienizzare davvero a fondo la pattumiera dei rifiuti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Vi è mai capitato di non riuscire più a sopportare il cattivo odore che emana la vostra pattumiera dei rifiuti? Soprattutto nelle stagioni calde, diventa di fondamentale importanza effettuare una buona pulizia della vostra pattumiera per diversi ordini di ragioni: basti pensare al disagio che si potrebbe provare entrando in una casa maleodorante; senza trascurare i rischi legati alla salute derivanti da scarse condizioni igieniche, cui si collega il proliferare di batteri. Proprio per l'importanza che deriva da una sua accurata pulizia, di seguito vi illustrerò i modi migliori come igienizzare davvero a fondo la pattumiera dei rifiuti.

24

Eliminare ogni traccia di batterio risulta fondamentale: per questo motivo dovrete dotarvi di candeggina o disinfettante. Una volta ogni 3-5 giorni, svuotato il secchio dell'immondizia, iniziate a riempirlo d'acqua allungandola con della candeggina o del disinfettante. Riempita fino all'orlo la pattumiera, lasciatela "riposare" per diverse ore e poi svuotatela risciacquandola. Si consiglia l'uso della candeggina per via del suo effetto corrosivo verso eventuali residui rimasti nel secchio, effetto che non potrebbe ottenersi con un normale disinfettante. In questo modo avrete perfettamente disinfettato la vostra pattumiera. Ricordate inoltre di praticare il tutto con addosso dei guanti in lattice, onde evitare possibili irritazioni della cute.

34

Talvolta risulta particolarmente difficile eliminare quei cattivi odori che ormai sembrano parte integrante della vostra pattumiera. Vi suggerisco di provare con un rimedio naturale molto efficacie: il limone. Una volta disinfettato per bene il secchio, vi basterà tagliare un paio di limoni a fettine e strofinarle sulle pareti del secchio per far si che non rimanga alcuna traccia maleodorante. L'acido ascorbico infatti eliminerà le molecole che causano il cattivo odore, dando alla vostra pattumiera piacevole fragranza di agrume.

Continua la lettura
44

Un'ultima indicazione che voglio fornirvi riguarda un rimedio molto particolare: l'utilizzo di argilla espansa. Le palline di argilla espansa infatti hanno la funzione di assorbire i cattivi odori in un modo del tutto peculiare: vi basterà spargerne una buona dose (in base alle dimensioni della pattumiera) sul fondo del secchio per eliminare ogni traccia maleodorante, Inoltre può essere acquistata presso diversi punti vendita di giardinaggio o ferramenta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 trucchi per risparmiare tempo in casa

Il tempo sembra non bastare mai: il lavoro, la famiglia, i social, le incombenze domestiche, siete costantemente sotto pressione. Nemmeno quando finalmente tornate fra le agognate mura domestiche riuscite a tirare il fiato. Eppure basterebbe organizzarsi...
Economia Domestica

Rifiuti domestici: 10 consigli per ridurli

Ognuno di noi nel proprio piccolo, attraverso semplici gesti quotidiani, puó contribuire a preservare le preziose risorse naturali del nostro pianeta riducendo gli sprechi. Senza pretendere di arrivare a condurre una vita ad impatto zero, possiamo contribuire...
Pulizia della Casa

Come profumare la casa in modo ecologico

Entrare in una casa che profumi di buono e di pulito è una sensazione piacevole sia per chi ci vive, che per chi vi si reca come ospite. Oltre alle pulizie quotidiane, vi sono degli espedienti utili ad eliminare e coprire eventuali cattivi odori, donando...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla casa

Una delle cose più fastidiose in una casa è sicuramente il cattivo odore, soprattutto se ci vivono animali, se si fuma o quando si cucinano certi cibi. Un trucco efficace è quello di accendere una candela profumata, ma vediamo in questa guida alcuni...
Esterni

Come arredare il giardino in modo ecosostenibile

Arredare il giardino in modo ecosostenibile è estremamente semplice e vi consentirà di riutilizzare moltissimi oggetti che, altrimenti, avreste gettato in pattumiera o accatastato inutilmente. L'ecosostenibilità consente di salvaguardare l'ambiente...
Pulizia della Casa

Come igienizzare un pavimento in grès porcellanato

I pavimenti in grès porcellanato sono davvero unici. Talvolta vengono confusi con i pavimenti in vinile, ma è un errore da evitare. Dobbiamo infatti ricordare che il vinile è molto più semplice da gestire quotidianamente. Inoltre è più favorevole...
Pulizia della Casa

Come assorbire i cattivi odori

Qualsiasi casa oltre ad essere pulita deve profumare di fresco. Ogni volta dobbiamo fare i conti con i cattivi odori che si insidiano un po' dappertutto, sia nelle stanze che all'interno di mobili ed oggetti vari. In commercio esistono tantissimi prodotti...
Pulizia della Casa

Come igienizzare i pavimenti

Contro lo sporco dei pavimenti occorre agire usando degli accorgimenti sicuri. La pulizia va fatta facendo attenzione a non rovinare le superfici. Utilizzando così, dei prodotti adatti a ogni tipo di pavimenti che si devono trattare. Per ottenere un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.