Come gestire il contocorrente condominiale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La gestione di un conto corrente condominiale di solito viene affidata all'amministratore di condominio. La norma, infatti, prevede la nomina di un amministratore se l'immobile supera le 4 unità abitative. L'affidamento del conto all'amministratore viene fatto mediante delibera; essa per essere valida deve essere approvata dalla maggioranza dei condomini. Se, invece, abitiamo in un condominio con 4 o meno unità si ha la possibilità di autogestire le spese condominiali, incluso il conto corrente.
Vediamo dunque, con questa guida, come gestire il contocorrente condominiale.

26

Occorrente

  • Conto corrente intestato al condominio
36

Apertura di un conto corrente condominiale

Se decidiamo di prenderci la responsabilità di gestione un conto corrente condominiale, dobbiamo conoscere alcune regole fondamentali per una corretta amministrazione. Dobbiamo innanzitutto aprire un conto corrente a nome del condominio. È bene tener presente che, essendo questo tipo di conto considerato come conto corrente di una società, i costi di apertura e di gestione non saranno economici. Per poter risparmiare tempo, nella gestione del conto e nei pagamenti vari che questo dovrà sostenere, dobbiamo scegliere un conto abilitato alla gestione tramite internet.

46

Gestione online del conto condominiale

La gestione del conto condominiale avverrà mediante internet utilizzando il sistema di home banking. Questo sistema ultimamente è molto diffuso ed è anche abbastanza pratico e veloce. Infatti, esso ci permette di evitare le lunghe file in banca per effettuare dei semplici pagamenti. La gestione online ci fornisce, inoltre, la possibilità di avere in tempo reale l'estratto conto dei versamenti fatti dai condomini. Così facendo si può subito sollecitare il pagamento ad un condomino che non ha effettuato i versamenti dovuti.

Continua la lettura
56

Gestione delle spese di un conto condominiale

Gestire le spese in un unico conto significa poter avere un documento emesso dalla banca che attesta tutti i movimenti effettuati. Questo ci permette di evitare inutili discussioni tra condomini nel caso ci siano degli intoppi nella gestione delle spese del conto. È opportuno sapere che chi ha la gestione del condominio deve aver sempre sotto mano i conti; in questo modo può tutelare al meglio tutti i condomini. Anche se l'operazione di un'apertura di conto corrente condominiale online può sembrare costosa è fondamentale per la gestione del condominio. Non è possibile gestire tutte le spese andando periodicamente in banca poiché questo comporterebbe la perdita di una parte del proprio tempo a disposizione per poter seguire un'inutile burocrazia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Cerca di fare le cose con calma e segui attentamente ogni passo della guida.
  • Per informazioni più precise e dettagliate fare sempre e solo riferimento a personale qualificato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Le migliori scuse per non partecipare a una riunione condominiale

Se c'è una cosa che la maggior parte degli italiani odia, queste sono le riunioni condominiali. Quelle riunioni che vengono sempre organizzate in serata, magari dopo una faticosissima giornata di lavoro, in cui vogliamo soltanto andare a casa e passare...
Economia Domestica

Come gestire le spese di famiglia

Gestire le spese di famiglia al giorno d'oggi non è facile, specie se ci sono ragazzi che vanno a scuola e soltanto uno dei genitori ha un reddito da lavoro. Tuttavia ci sono alcuni trucchi e metodi da adottare, per ottimizzare il risultato. A tale proposito,...
Economia Domestica

Come gestire un bilancio domestico

Riuscire a gestire un bilancio domestico in modo corretto ed efficace consente di avere sempre a disposizione la situazione economica familiare ben precisa, specialmente in questo periodo di crisi economica. Per tale ragione è estremamente importante...
Economia Domestica

Come gestire al meglio la casa

In tempi di crisi come questo, la casa rimane uno dei tesori più importanti di una famiglia. È perciò indispensabile curarla, in modo da mantenere l'ordine necessario a gestirla. Infatti gestire un'abitazione, appartamento o villa con giardino, è...
Economia Domestica

Come gestire al meglio le spese alimentari

Le spese alimentari rappresentano una buona aliquota delle spese che coinvolgono la vita di un individuo, ed esse sono fortemente incidenti all'interno di una famiglia soprattutto se numerosa. Per questo motivo, risulta molto importante saper gestire...
Economia Domestica

Come risparmiare con il riscaldamento centralizzato

Se si vive in un condominio quando arriva l'inverno si deve attivare l'impianto di riscaldamento centralizzato. Esso rappresenta un bene comune per cui le spese per la manutenzione ed il funzionamento vanno ripartite tra tutti i condomini, anche tra chi...
Economia Domestica

Condominio: come organizzare una riunione

Se abitiamo in un palazzo con più di quattro appartamenti, dovremo necessariamente informarci su come organizzare quel minimo di norme indispensabili ad affrontare la regolamentazione del condominio, soprattutto quando si tratta di convocare l'assemblea...
Economia Domestica

Come organizzare una cena per 20 persone

Se dobbiamo organizzare una cena e le persone sono 20, non è certamente facile poiché oltre all'abbondanza di cibo, anche il condimento di ognuno deve essere adeguato; infatti, occorrono soprattutto delle pentole grandi, sia per i sughi che per la pasta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.