DonnaModerna

Come funziona il forno pirolitico

Di: Team O2O
Tramite: O2O 28/12/2022
Difficoltà:media
16

Introduzione

Come funziona il forno pirolitico

Pulire il forno, soprattutto, se molto sporco, può essere molto snervante.

I moderni forni pirolitici hanno una comodissima funzione che facilità enormemente la pulizia del forno trasformando in cenere i residui di cibo e le incrostazioni permettendo di pulirli facilmente con un panno umido. Durante la pirolisi, la porta del forno è bloccata a causa delle elevatissime temperature che si raggiungono durante l'operazione.

Cerchiamo di capire cos'è la pirolisi e come funziona il forno pirolitico.

26

Cos'è la pirolisi

Insieme alla catalisi, la pirolisi è uno dei due metodi preferiti dai produttori per facilitare la pulizia del forno.

La pirolisi consiste nell'innalzare la temperatura all'interno del forno fino a 500°C. Il calore altissimo vaporizza non solo i grassi, ma anche gli zuccheri che la catalisi ? l'altro metodo di autopulizia dei forni domestici ? non riesce a rimuovere.

La combustione ad altissima temperatura dei residui di cibo all'interno del forno produce fumi: durante l'operazione, i produttori, consigliano pertanto di ventilare bene la stanza.

36

Avviare la pirolisi dopo la normale cottura per risparmiare

Per portare la temperatura a 500°C all'interno del forno è necessaria molta energia elettrica.

Avviando la funzione di autopulizia pirolitica dopo aver utilizzato il forno per cucinare, si riduce di molto il consumo di elettricità e l'importo della bolletta.

Continua la lettura
46

Rimuovere tutti gli accessori dal forno prima dell'uso

Gli accessori del forno da rimuovere prima di attivare la pirolisi sono: griglie, leccarde, girarrosti. I produttori offrono accessori pirolizzabili
nei loro modelli di fascia alta, ma questo tipo di servizio non è ancora molto diffuso.

Fare attenzione a rimuovere bene tutto prima di iniziare il processo: la maggior parte dei modelli di forno pirolitico bloccano la porta durante la pirolisi ed è impossibile riaprirla durante lo svolgimento dell'autopulizia.

56

Non rimanere nella stanza durante la pirolisi

Si potrebbe pensare che effettuare una pirolisi durante l'inverno per sfruttare il calore prodotto dal forno sia una buona idea.

Purtroppo non è così poiché le emanazioni di fumi sgradevoli possono essere particolarmente fastidiosi e la ventilazione è indispensabile. È, quindi, necessario spalancare la finestra, qualunque sia il periodo dell'anno.

66

Rimuovere i residui all'interno del forno

Al termine dell'operazione di autopulizia pirolitica, vanno rimossi i residui all'interno del forno.

I fumi, infatti, non sono gli unici prodotti della pirolisi. L'operazione produce anche cenere ed è necessaria una rapida passata con una spugna, una spazzola, un panno umido o addirittura con l'aspirapolvere all'interno del forno per concludere perfettamente la pulizia.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come utilizzare la carta da forno

La carta da forno viene acquistata per facilitare la cottura in forno degli alimenti, per rivestire stampi e teglie. In realtà quando si usa in casa è un elemento che risolve molti inconvenienti che non sempre hanno a che fare con il forno, difatti è...
Economia Domestica

Pulizia del forno: i metodi più efficaci

La pulizia del forno deve essere commisurata all'uso che ne viene fatto. Se l'elettrodomestico è utilizzato frequentemente vi consiglio una pulizia anche settimanale al fine di evitare incrostazioni di sporco a volte irremovibili e anche perché più sporco...
Economia Domestica

Come scegliere un forno microonde di qualità

Il forno a microonde è un elettrodomestico molto funzionale che può essere utilizzato per riscaldare o cuocere diverse pietanze. Con il forno a microonde, sarà possibile ridurre, in modo piuttosto considerevole, i tempi di cottura. A tal proposito, nei...
Economia Domestica

Come scegliere un forno ad induzione

La cucina è una delle stanze più importanti della casa. La famiglia si riunisce qui per mangiare e le casalinghe vi spendono la maggior parte del loro tempo. Il cuore della cucina è rappresentato dal piano cottura. Forno e fornelli sono i mezzi necessari...
Economia Domestica

Come utilizzare un forno a convezione

Se siamo alle prima armi con il mondo della cucina e vogliamo piano piano imparare a cucinare pietanze sempre differenti, per prima cosa dovremo imparare ad utilizzare correttamente tutti i vari strumenti come ad esempio il forno, l'impastatrice, ecc....
Economia Domestica

Come sterilizzare i vasetti in forno

Dopo che si è preparata una succosa marmellata oppure qualsiasi tipo di conserva alimentare, è necessario ovviamente riporla all'interno di vasetti in vetro. Questi, tuttavia, prima dell'utilizzo, dovranno sempre essere accuratamente sterilizzati, assieme...
Economia Domestica

Come utilizzare il forno a legna

Chi ha un forno a legna in casa, ha una miniera. Prepararvi pane, pizze o dolci, assicura una qualità superiore ai cibi, conferendo aromi e profumi del tutto particolari. Avere delle buone ricette però, non è sufficiente per ottenere dei risultati eccellenti....
Economia Domestica

Come funziona la Multiproprietà

La guida che svilupperemo nei prossimi tre passi, si concentrerà sul diritto. La tematica fondamentale entrerà in particolare nel diritto privato, trattando il diritto di proprietà e la sua particolare forma della multiproprietà. Infatti, come avrete...