theWOM

Come fissare il cartongesso al soffitto

Tramite: O2O 30/08/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se si vuole risparmiare quando si devono fare dei lavori in casa, l'argomento è un'ottima occasione per chi ama il bricolage. Dedicarsi a montare un controsoffitto in cartongesso è uno dei lavori più impegnativi, ma i risultati che si possono ottenere sono di sicuro soddisfacenti e con un buon livello estetico. Inoltre un soffitto in cartongesso si rivela di assoluta funzionalità per un l'arredamento di un ambiente interno. Uno dei suoi vantaggi in campo estetico è quello del semplice inserimento di faretti per illuminare la stanza a giorno. Oppure, se si tratta di faretti a scomparsa, per rendere intrigante l'atmosfera. In questo tutorial, analizzeremo il fissaggio del cartongesso al soffitto ed i passaggi da seguire per ottenere un risultato finale ottimale. Vediamo dunque, con questa guida, come fissare il cartongesso al soffitto.

27

Occorrente

  • Quadrati di cartongesso di 6 mm
  • Colla fortemente adesiva
  • Morsetti
  • Viti autofilettanti per ferro
  • Spago
  • Scala robusta
  • Travetti
  • Metro
  • Trapano avvitatore
  • Pennello
  • Vernice protettiva per legno del colore preferito
  • Traversi metallici ad incastro
  • Viti per legno
  • Giravite
37

Le tecniche di fissaggio

Le tecniche per fissare il cartongesso al soffitto sono essenzialmente tre: aderente al solaio, sospesa ed autoportante. Di norma, per la sua semplicità di fissaggio alle sole pareti laterali, si usa quest'ultima modalità che descriveremo qui di seguito. Inoltre questo metodo permette la creazione di una regolare struttura portante da una parete all'altra, intersecata anche da traversi metallici ad incastro, atti al perfetto sostegno dell'intero controsoffitto. Iniziate con il montaggio di traversi perimetrali ad elle lungo le pareti laterali, con l'ausilio delle viti autofilettanti per ferro e del trapano avvitatore. Definita la cornice, montate anche i traversi metallici ad incastro già misurati e tagliati. Ottenuta la struttura portante, potete iniziare a fissare il cartongesso al soffitto.

47

La scelta dei materiali

Per fissare il cartongesso al soffitto occorrono dei quadrati di cartongesso di 6 mm di spessore. Infatti devono risultare abbastanza leggeri per essere sostenuti dai travetti, che possono essere in acciaio o in legno. Per fissare i travetti al cartongesso vi servirà anche una colla fortemente adesiva e dei morsetti per fissare i travetti, dopo che avrete applicato la colla. Naturalmente, appena i travetti saranno incollati per bene, dovranno essere tolti. I quadrati di cartongesso dovranno in seguito essere fissati definitivamente con delle viti. Vi servirà anche dello spago per regolarvi con le corrispondenze e con le misure. Ed anche per essere sicuri di eseguire il lavoro in modo assolutamente simmetrico. Avvaletevi di una robusta scala durante tutto il lavoro.

Continua la lettura
57

Il fissaggio dei pannelli

Una volta che i travetti avranno raggiunto una presa ottimale, dovrete fissare i quadrati di cartongesso. I travetti sui quali poggeranno i quadrati di cartongesso devono avere uno spessore di almeno 1 cm o 2 cm di spessore. La lunghezza media dovrebbe essere di circa 2 metri per dare continuità alla struttura. Se preferite si possono anche dipingere i travetti con colori più scuri per segnare il bordo dei quadrati di cartongesso. Non preoccupatevi se avrete delle discrepanze di errore di qualche millimetro, in quanto è normale che accada in questo tipo di lavori. I pannelli di cartongesso vengono a questo punto fissati con le viti adatte per il legno. Per completare l'opera fissate i fermi per definire i contorni dei pannelli. Naturalmente, prima di fissare i pannelli in cartongesso al soffitto, posizionate gli eventuali faretti o i vari impianti di canalizzazione progettati in precedenza. Come, ad esempio, dei sistemi di allarme oppure degli impianti idrici o elettrici che risulteranno nascosti ma perfettamente funzionali.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per velocizzare il lavoro e sentirvi più sicuri, affidatevi alla collaborazione di un'altra persona, meglio se esperta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come montare un soffitto in cartongesso

L'installazione di controsoffittature è una prassi molto comune ed utilizzata spesso per ribassare un soffitto, oppure per creare dei punti luce aggiuntivi in qualche zona particolare della casa. Il soffitto in cartongesso tra l'altro è una soluzione...
Ristrutturazione

Come abbassare il soffitto con il cartongesso

Capita molto spesso che nelle case vecchie i soffitti risultino molto alti. Sono sicuramente molto belli da vedere e danno anche una sensazione di aria e libertà. Tuttavia, soprattutto nelle zone fredde, risultano essere molto dispersive. Infatti il...
Ristrutturazione

Come fare una parete in cartongesso

Il cartongesso è un materiale molto utilizzato in edilizia perché economico e resistente nel tempo: come dice la parola stessa, è formato da una parte di gesso, racchiusa tra due fogli di cartone. È un materiale davvero molto versatile e si può usare...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto a volta

La realizzazione di un soffitto non è un lavoro facile, soprattutto se non si è addetti a certi tipi di lavoro. Capita a volte di considerare la propria abitazione piuttosto monotona e noiosa. Ecco che si ricorre generalmente alla ristrutturazione,...
Ristrutturazione

Come realizzare un controsoffitto in cartongesso

Il controsoffitto in cartongesso è una soluzione che viene utilizzata spesso all'interno delle abitazioni in quanto apporta notevoli vantaggi. Esso infatti può risultare comodo per nascondere le imperfezioni del vecchio soffitto oppure per risparmiare...
Ristrutturazione

Come ristrutturare la casa con il cartongesso

Il cartongesso, è un materialo molto utilizzato in ambito edile. Esso, è costituito da due foglie di cartone spesso in cui all'interno vi è racchiuso uno strato di gesso. Il cartongesso, viene spesso utilizzato nel settore edilizio leggero, per via...
Ristrutturazione

Come costruire un muro in cartongesso

In qualsiasi abitazione prima o poi giunge il momento di dover eseguire dei lavori di ristrutturazione, i quali possono essere necessari sia per garantire la sicurezza della struttura, sia per abbellirne gli interni e gli esterni. Questi lavori possono...
Ristrutturazione

Come realizzare una parete in cartongesso

Realizzare una parete in cartongesso è un'operazione non troppo difficile e se ci si applica con attenzione può diventare anche divertente. Generalmente, opere come questa, possono risolvere diversi problemi dei nostri spazi, come ad esempio dividere...