Come fissare alla parete un corrimano in acciaio inox

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso, può risultare faticoso o poco pratico salire o scendere le scale di un'abitazione senza che essa possegga un corrimano, soprattutto per una questione di sicurezza dei bambini o delle persone più anziane. Se avete intenzione di fissare un corrimano alla parete ed avete acquistato un kit apposito, questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nei successivi passaggi, infatti, vi mostrerò come assemblare e fissare alla parete un corrimano in acciaio inox. In questo modo, renderete molto più fruibile la rampa di scale che porta alla vostra abitazione oppure quella che mette in collegamento i diversi piani. Munitevi quindi degli attrezzi necessari e cominciate!

26

Occorrente

  • Asse in legno per riscontro
  • Matita grassa
  • Trapano
  • Tasselli
  • kit corrimano in acciaio inox
36

Innanzitutto, per fissare in maniera corretta alla parete il corrimano in acciaio inox, dovrete avvalervi di un riscontro di legno alto circa 80-90 centimetri. Questo vi servirà come guida per fissare i punti e gli agganci del corrimano. Oltre a ciò, dovrete segnare alla parete, con l'ausilio di una matita grassa, l'esatta posizione in cui eseguire i fori per il fissaggio delle piastre di ancoraggio. Durante questa fase del lavoro, sarebbe opportuno farvi aiutare da qualcuno a mantenere la staffa in legno mentre prendete nota, con la matita, dei punti di fissaggio.

46

Successivamente, in corrispondenza dei segni che avrete precedentemente effettuato, dovrete realizzare i fori necessari, utilizzando un trapano per l'inserimento dei tasselli. Inoltre, vi servirà una presa di corrente vicina, oppure potrete utilizzare una prolunga collegandola con la prima presa disponibile nei paraggi. Dopo aver effettuato questa operazione, dovrete pulire i fori da eventuali residui di detriti utilizzando un pennello a setole strette, dopodiché dovrete inserire nei fori appena effettuati, i tasselli nella giusta posizione.

Continua la lettura
56

Adesso, dovrete eseguire una leggera pressione con le mani per un corretto inserimento dei tasselli. Dovrete anche assicurarvi che quest'ultimi reggano il peso del corrimano e delle pressioni che verranno esercitate in futuro, perciò dovrete eseguire questo passaggio con cautela, onde evitare di rovinare il lavoro realizzare finora. Fatto questo, dovrete fissare le piastre di ancoraggio al muro, stringendo bene le viti: dovrete utilizzare un giravite a stella o a punta piatta a seconda delle viti che troverete nel kit. Nell'effettuare questa operazione, dovrete evitare di forzare eccessivamente. A questo punto del lavoro, il vostro corrimano sarà finalmente pronto per essere utilizzato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come Rinforzare Un Corrimano

Il corrimano è una delle parti principali di scale e ringhiere: esso serve a tutte quelle persone che, magari mentre salgono o scendono le scale non hanno un equilibrio stabile e possono cadere o, semplicemente, per accompagnare il passo. Inoltre, può...
Ristrutturazione

Come sostituire colonnine nuove e corrimano delle scale

Urti accidentali possono spezzare o danneggiare alcune colonnine delle scale gravemente, soprattutto se sono costituite da una struttura prettamente esile. Sostituirle è molto semplice, l'unico problema è quello di reperirle identiche alla struttura;...
Ristrutturazione

Come montare una scala in acciaio

Se la vostra casa dispone di un soffitto abbastanza alto, allora potreste anche pensare di realizzare un soppalco, sfruttando così lo spazio in altezza. Naturalmente oltre a creare il soppalco dovremo anche allestire una scala. Ciò comporterebbe una...
Ristrutturazione

Come fissare il controtelaio di una porta scorrevole a scomparsa

Quando decidete d'installare le porte scorrevoli a scomparsa nella parete della vostra abitazione, ad operazione conclusa sarà necessario realizzare dei controtelai capaci di nascondere i binari che esse utilizzano per la traslazione in senso orizzontale....
Ristrutturazione

Come fissare un battiscopa in gomma

I battiscopa in gomma sono perfetti per i pavimenti con materiali moderni e risultano anche estremamente economici. Inoltre sono anche perfettamente funzionali e si adattano anche alle superfici più difficili. Possiamo chiamare un professionista per...
Ristrutturazione

Come montare la tapparella in acciaio

Le tapparelle, sono un ottimo scudo protettivo che difende dal freddo, dalla luce, dai rumori ecc.. Le tipologie di tapparelle, possono variare per qualità, colore, prezzo e materiali. Tutte più o meno con la stessa funzione ma sicuramente con resistenza...
Ristrutturazione

Come fissare i pensili in cucina

Montare e fissare i pensili della cucina è un'attività molto semplice da eseguire; tuttavia, per montare i pensili in modo rapido e corretto è opportuno seguire alcuni alcuni accorgimenti: in primo luogo, è necessario ricordare che quest'operazione...
Ristrutturazione

Come fissare il cartongesso al soffitto

Se si vuole risparmiare quando si devono fare dei lavori in casa, l'occasione è ottima per chi ama il bricolage e per dedicarsi per esempio a rifare il controsoffitto in cartongesso. È uno dei lavori più impegnativi, ma i risultati che si possono ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.