Come fermare le perdite d'acqua dal frigorifero

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le perdite d'acqua dal frigorifero, si verificano spesso; soprattutto con elettrodomestici che hanno qualche anno di vita. Ma chi ne ha acquistato uno da poco, fa bene a mantenere l'interno pulito. Il problema si verifica anche se non curiamo gli oggetti e gli accessori. Vediamo come fermare le perdite senza l'aiuto di un tecnico. Impariamo a essere autosufficienti.

27

Occorrente

  • Guanti e protezioni opportune per questo tipo di manutenzione
  • Staccare i collegamenti elettrici
  • Acqua calda e bacinelle
  • Borse termiche per conservare il cibo
  • Panno pulito
  • Bicarbonato per eliminare gli odori
  • Pulizia del tubo di scarico della condenza
37

Di solito l'acqua si forma se gli alimenti, sono troppo vicini alla parete traspirante. Posizioniamo il formaggio, le bevande e tutto il resto, in un ordine esatto. Evitiamo gli ammucchiamenti che a lungo andare otturano il foro di scarico. Infatti se notiamo delle perdite d'acqua sotto le cassette della verdura, c'è bisogno di manutenzione per ripristinare il normale funzionamento.

47

Prima di proseguire stacchiamo la spina e indossiamo le opportune protezioni. Stiamo attenti ai fili dell' impianto elettrico. Non devono avere un contatto con l'acqua. Da qualche anno nella parte posteriore di ogni frigo, c'è un tubicino che recupera la condenza che si forma all'interno. Non si verificano perdite se le sue condizioni sono buone. Altrimenti c'è bisogno di un operaio. Non tutti siamo in grado di svolgere queste mansioni. È inutile lamentarsi quando dobbiamo tirare fuori i soldi. Sappiamo bene che ad un professionista che fa un lavoro al nostro domicilio, dobbiamo pagare l'IVA.

Continua la lettura
57

A maggior ragione con le prime perdite, ricorriamo ai ripari. Adottiamo le precauzioni descritte sopra e procediamo in questo modo. Svuotiamo sia il freezer che il frigo. Deponiamo il cibo in borse termiche per evitare lo scongelamento. Per lo sbrinamento c'è bisogno di acqua calda e due bacinelle piccole. Le infiliamo dentro e chiudiamo gli sportelli. Lasciamo scorrere un po di tempo. Con un panno pulito asciughiamo i residui di ghiaccio rimasti. Se non abbiamo risolto il dilemma, puliamo il tubicino di scolo fino alla vaschetta posta sopra al compressore. Infiliamo la parte metallica iniziale e la lasciamo scorrere fino alla fine del tubo. Per essere sicuri al 100%, versiamo un po d'acqua. Se fuoriesce dall'altro lato, vuol dire che siamo riusciti a togliere le impurità. Fatto questo sistemiamo tutto quello che c'era all'interno. Rimettiamo a posto la carne, la frutta o la verdura che avevamo depositato nei contenitori termici. Per eliminare gli odori rimasti, puliamo il frigo con il bicarbonato. Il congelatore va sbrinato almeno 2 volte all'anno. Quando fa fatica a chiudersi, è ora di intervenire.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come comportarsi in caso di fuga di gas

Il gas in cucina viene oramai utilizzato quotidianamente, anche se molte volte non si percepisce il reale pericolo in caso di fughe di gas non percepite. Per legge oramai, i forni a gas sono stati tutti sostituiti dai più pratici forni elettrici; ed...
Ristrutturazione

Come riparare la cassetta di scarico del wc

Una regolare manutenzione dei sanitari presenti della nostra casa fa in modo che essi siano sempre efficienti, oltre a prevenire eventuali danni causati dall'usura. Tuttavia può accadere che possano andare incontro a dei malfunzionamenti, spesso legati...
Economia Domestica

Come pulire la teiera e la caffettiera

Uno degli inconvenienti più sgradevoli che le normali caffettiere presentano, è lo sgradevole sapore che conferiscono al caffè quando vengono usate dopo un periodo lungo di inutilizzo, o quando vengono usate per la prima volta. La caffettiera ha delle...
Ristrutturazione

Come sostituire un rubinetto da giardino

Nel nostro giardino abbiamo un bel rubinetto che ci permette di curare le nostre piante e i nostri fiori. Da un po' di tempo però abbiamo notato alcuni problemi. Magari perde, oppure c'è della ruggine o risulta ostruito. In questo caso la soluzione...
Esterni

Come realizzare una cascata di pietra

Una cascata di pietra è il dettaglio che donerebbe quel tocco di eleganza in più al vostro giardino. Nulla è più calmante del suono dell'acqua che colpisce le pietre sottostanti, e perché no, aggiungere qualche pesciolino nello stagno e trasformare...
Ristrutturazione

Come individuare una perdita su una parete esterna

Prendersi cura della propria casa non è mai un'impresa semplice. Qualcosa può sempre sfuggire. Per esempio, possiamo non accorgerci di una perdita su una parete esterna. Questa col tempo potrebbe peggiorare e diventare grave. È importante quindi individuare...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento del garage

Il garage è uno dei posi più amati dagli uomini, è un luogo dove poter parcheggiare la propria automobile e non solo. Solitamente diventa anche una sorta di ripostiglio dove poter riporre vecchi oggetti o conservarne di nuovi, oppure dove poter ralizzare...
Economia Domestica

Come riparare un materasso ad acqua

Un materasso ad acqua che perde, può sicuramente rovinare un sonno confortevole. Per fortuna, un piccolo foro o una perdita non significa che dovrete buttarlo. Con un kit di riparazione vinilico e un po' di precisione, è possibile risolvere facilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.