Come fare una recinzione con i pallet

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non fatevi ingannare dal nome, i Pallet non sono altro che le basi in legno che vengono utilizzate per il trasporto delle merci. Si tratta di oggetti facilmente reperibili - basta chiedere ad un qualsiasi negoziante che non avrà problemi a regalarvele - ed altrettanto facili da riciclare. Anzi, i pallet sono molto utili per la costruzione di elementi d'arredo da giardino. Oggi ci concentreremo su come fare una recinzione con i pallet.

26

Occorrente

  • Pallet
  • Pali di ferro
  • Fil di ferro robusto
  • Chiodi e Martello
  • Cerniere e chiusura per il cancello
  • Vernice per legno
36

La prima cosa da fare è, senza dubbio, un breve calcolo matematico. Misurate il perimetro che volete recintare e, numeri e metro alla mano, recatevi nel negozio che si è offerto di regalarvi le basi. Misurate il lato dei pallet e calcolate, a questo punto, quanti ne serviranno per coprire l'intero perimetro. Meglio fate questo calcolo, minore sarà la probabilità di portare a casa basi in piú, che poi dovrete preoccuparvi di smaltire, o in meno, vedendovi costretti a tornare indietro per procurarvene altre. Cercate di scegliere pallet che abbiano tutti la stessa misura, o comunque, che differiscano di molto poco. Portatene a casa soltanto uno piú leggero e sottile degli altri, capirete successivamente per cosa vi sarà utile.

46

Una volta tornati a casa con il bottino create una struttura portante per la vostra recinzione. Per farlo, fissate alcuni pali di ferro ad una distanza di circa due metri l'uno dall'altro impilandoli nel terreno. Al primo di questi, legate saldamente il primo pallet con l'aiuto di un fil di ferro abbastanza robusto. Allineate gli altri pallet uno accanto all'altro continuando a legarli l'un l'altro e ad i perni di ferro precedentemente posizionati.

Continua la lettura
56

Per ancorare i pallet l'un l'altro potete anche decidere di utilizzare delle piccole assi di legno da inchiodare alle due estremità sulle basi che state affiancando in modo da fissarle le une alle altre. È molto importante che non dimentichiate di lasciare uno spazio aperto da utilizzare come ingresso al giardino o terreno che state recintando. Potrete creare un cancelletto utilizzando un pallet piú leggero, costituito da assi piú sottili. Non dovrete far altro che montavi da un lato delle cerniere e dall'altra un sistema di chiusura. Potrete trovare entrambe le cose da un ferramenta. Avvitate il cancelletto alla recinzione e registrate le cerniere. A questo punto, la vostra recinzione di pallet è pronta, non vi resta che verniciala per avere un colore uniforme. Potrete anche trattare il legno dei pallet con delle vernici apposite, resistenti alle intemperie.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la recinsione vi sembra instabile, aggiungete via via, altri pali di ferro o, in alternativa, fissate nel terreno delle assi ricavate dai pallet stessi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Guida alla recinzione della casa

Per la propria casa è necessaria come prima cosa la sicurezza dei propri confini. È importante, al fine di proteggere l'abitazione e chi ci vive, realizzare dei sistemi di recinzione che riprendano tutto il perimetro di propria appartenenza, non solo...
Esterni

Come costruire una recinzione di stecche di legno

Chi non ha mai desiderato, almeno una volta nella vita, di avere un giardino recintato da eleganti e composte stecche di legno? Le stecche di legno, oltre a delimitare il confine del terreno, costituiscono anche un bellissimo elemento decorativo. Costruire...
Esterni

Come montare una rete di recinzione

Quando si abita in una zona di campagna, spesso si presenta la necessità di delimitare la propria unità abitativa attraverso l'installazione di una rete di recinzione: questa ha il compito di separare le proprietà private le une dalle altre e, inoltre,...
Esterni

Come arredare il giardino con i pallet

Da parecchi anni, molti amano utilizzare gli oggetti industriali come oggetti di design. Tra i vari oggetti da riciclare negli ultimi anni, è andato sicuramente di gran moda il pallet. Si tratta di una pedana di legno, utilizzata all'interno delle industrie...
Esterni

Come Fissare La Rete Di Una Recinzione

Le recinzioni sono presenti un po' in ogni parte del mondo e sono state create per assolvere ad un compito preciso. Protegge dai pericoli esterni. Per questo creare una buona recinzione resistente è importante. Le recinzioni a rete, sono tra le più...
Esterni

Come piantare i pali di sostegno di una recinzione

Se avete intenzione di costruire una recinzione nel vostro giardino utilizzando ad esempio il legno e renderlo ancora più rustico, è importante ancorare la struttura al terreno, per evitare che possa cadere a causa del vento o allo smottamento del terreno...
Esterni

Come Mattere A Terreno I Paletti Per Una Recinzione

Se si decide di delimitare un'area chiusa è possibile realizzare per questo scopo diverse strutture. Il sistema più semplice consiste nell'installazione di moderne reti. Queste ultime durano tantissimo tempo e si possono stendere in modo agevole. Prima...
Esterni

10 idee per arredare il giardino con i pallet

Da un po' di anni, le pedane di legno industriali ovvero i pallet, sono ormai diventate dei veri e propri oggetti d'arredamento e di design. Attraverso queste pedane di legno, è infatti possibile creare manualmente dei mobili per interni ed esterni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.