Come fare un sapone liquido per le mani in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'arte del fai da te non ha confini, e non si limita all'arredo per la casa. Anche in tema d'igiene personale si può essere creativi. Avete mai pensato che potete realizzare con le vostre mani il sapone liquido per le mani? Il procedimento non è affatto complesso e gli ingredienti necessari sono facilmente recuperabili al supermercato. Se volete cimentarvi in questo progetto, continuate nella lettura, vi sveleremo passo per passo come fare un sapone liquido per le mani in casa. Il risultato sarà stupefacente e vi renderà orgogliosi, al punto tale da voler ripetere l'esperienza.

27

Occorrente

  • Tavoletta di sapone
  • Acqua distillata
  • Glicerina liquida o olio d'oliva
  • Dispenser per la conservazione
37

Grattugiate il sapone

Il primo passo per realizzare il vostro sapone liquido per le mani, è quello di creare la base. Vi serve dunque una tavoletta di sapone, che potete acquistare in un qualsiasi negozio di prodotti per la casa e l'igiene personale. A questo punto prendete una vecchia grattugia, che potreste poi destinare da ora in poi alla realizzazione del sapone. Grattugiate la tavoletta sino a ricavare delle piccole scaglie, da raccogliere in un contenitore capiente. Tenete in considerazione che dovrete aggiungere altri ingredienti per continuare con le prossime fasi del progetto.

47

Aggiungete l'acqua distillata

A questo punto prendete l'acqua distillata. Ve ne serve un quantitativo pari a tre tazze per ogni tavoletta di sapone che decidete di utilizzare. Versate l'acqua distillata in pentola e fatela scaldare lentamente a fiamma media. Quando l'acqua distillata è ben calda, aggiungete in pentola il sapone in scaglie che avete grattugiato come da indicazioni al passo 1 di questa guida. Mescolate costantemente ed attendete che le scaglie si sciolgano completamente. Quando raggiungete il risultato, potete spegnere la fiamma e togliere la pentola dal fuoco. Mettetela in un luogo sicuro, in cui possa raffreddarsi completamente, dopodiché potete procedere con le battute finali del progetto. Il vostro sapone liquido per le mani realizzato in casa, sta per vedere la luce.

Continua la lettura
57

Aggiungete la glicerina vegetale

Prendete nuovamente la vostra pentola. Se la miscela d'acqua distillata e sapone si è raffreddata, aggiungete la glicerina vegetale. È sufficiente aggiungerne qualche cucchiaio al composto. In alternativa a quest'ultimo prodotto potete utilizzare anche l'olio d'oliva, che dà un profumo ed una consistenza particolare al sapone. Mescolate bene il tutto sino a quando gli ingredienti si amalgamano alla perfezione. Ad ultimo potete trasferire il sapone per le mani all'interno di uno o più dispenser a seconda della loro grandezza. Potete utilizzare il sapone sin da subito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se lo desiderate potete aggiungere qualche goccia d'olio essenziale al sapone liquido
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come distillare l'acqua a casa

L'acqua distillata è una particolarissima acqua che risulta quasi totalmente priva di impurità come ad esempio sali, microorganismi, gas disciolti al suo interno, ecc. Questa acqua è possibile ottenerla mediante un particolare processo chiamato distillazione...
Pulizia della Casa

Come pulire una tanzanite

La tanzanite è un minerale molto prezioso e colorato che proviene dalla Tanzania. Inizialmente vi fu una diatriba circa l'assegnazione del nome a questo minerale che avrebbe dovuto essere zoisite blu, il che ricordava il verbo "suicide" in inglese, suicidio....
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri in modo naturale

La pulizia dei vetri è il più delle volte un'operazione complessa. Purtroppo se non eseguita nella maniera giusta si provocano i brutti e antiestetici aloni, o peggio ancora, rimangono residui di peli. Al giorno d'oggi è possibile comprare tantissimi...
Pulizia della Casa

Come eliminare le bruciature dovute al ferro da stiro

lo squillo del telefono, il bimbo che piange, la pentola sul fuoco, il campanello che suona o un momento particolarmente interessante della soap preferita, ecco i colpevoli principali delle distrazioni che portano a decorare i vestiti con bruciature a...
Pulizia della Casa

Come Pulire La Cassa Dorata A Mercurio Di Un Orologio

Gli orologi hanno bisogno di essere sottoposti ad una pulizia periodica per mantenere intatta la loro funzionalità e la loro bellezza. A maggior ragione se possediamo orologi antichi, specialmente quelli francesi, risalenti all'epoca imperiale la cui...
Pulizia della Casa

Come preparare uno spray per pulire il computer

Tutti noi al giorno d'oggi utilizziamo un computer, che sia esso portatile oppure fisso. Questo dispositivo tuttavia è soggetto frequentemente ad accumulare una grande quantità di polvere,sporco e macchie. Dunque è spesso difficile riuscire a capire...
Pulizia della Casa

Come riutilizzare l'acqua del deumidificatore

Il deumidificatore si usa di solito per diminuire il tasso di umidità presente negli ambienti. È utile sempre, in qualunque stagione, ma soprattutto in estate. In effetti, quando l'afa sopraggiunge, con il caldo, trasforma la temperatura e la rende...
Pulizia della Casa

Come stirare in modo corretto

Tra le varie faccende domestiche che ci troviamo a sbrigare ogni giorno, troviamo la stiratura del bucato. Per alcune di noi questo lavoretto di casa risulta davvero noioso e stressante, perché ci costringe ad eliminare fastidiose pieghe sui tessuti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.