Come fare un orto verticale sul balcone

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire come sia possibile fare un grazioso orto verticale sul tuo balcone, ti consiglio di leggere con attenzione i passi di questo tutorial, in quanto ti fornirò alcuni suggerimenti per abbellire piacevolmente il tuo balcone e arricchirlo di fiori e piante vivaci, che unite al tuo orto verticale, creeranno un originale spazio verde sopra la parete del tuo balcone. Vediamo insieme come procedere correttamente e con l'ausilio degli strumenti giusti.

26

Acquista degli appositi supporti

Tieni conto innanzitutto, che in commercio è possibile trovare degli appositi supporti per l'esterno, creati per appendere i vasi a diverse altezze e creare così uno splendido orto verticale. I giardini verticali infatti sono sempre più utilizzati, proprio perché capaci di risaltare la bellezza delle piante e costituire un valido supporto per la loro collocazione, anche qualora decidiate di usare questi supporti per avere un orto. Questi supporti possono essere facilmente trovati presso i negozi di giardinaggio, facilmente reperibili in una grande varietà di colori, materiali e stili.

36

Crea il supporto autonomamente

Se non ti piace l'idea di acquistare una struttura già pronta, ti consiglio di creare un supporto autonomamente, con la tecnica del fai da te ed utilizzando il riciclo creativo. Per realizzare un lavoro adeguato puoi usare diverse tecniche, utilizzando ad esempio dei vecchi barattoli in alluminio da appendere sopra la parete del balcone (con l'ausilio di chiodi e/o ganci sul muro). Se ti piace l'idea puoi collocare i barattoli a diversa altezza e distanza, sistemandoli ad una distanza tra di loro di almeno 20/30 cm. In questo modo, una volta appesi i barattoli, puoi effettuare all'interno la coltivazione di verdure e ortaggi, prediligendo la coltivazione di erbe aromatiche, prezzemolo, basilico e peperoncino. Con l'uso di questa tecnica realizzerai un orto verticale originale e fantasioso.

Continua la lettura
46

Appendi i vasi sulla parete del balcone

In alternativa ai barattoli in alluminio, puoi creare un orto verticale semplicemente appendendo dei grandi vasi delle piante sul muro del balcone, con all'interno i semi di verdure e ortaggi. Tieni conto che le fioriere più leggere sono in genere quelle in legno, economiche e facilmente reperibili presso i negozi da giardinaggio (in alternativa tuttavia, puoi scegliere dei vasi in terracotta o in pietra, altrettanto validi, resistenti ed eleganti).

56

Crea un orto verticale con gli stivali

L'ultima modalità originale che ti consiglio di seguire per creare un orto verticale sul tuo balcone consiste nell'usare dei vecchi stivali di gomma, da usare come supporto per le tue coltivazioni. Per realizzare questo progetto devi semplicemente appendere degli stivali sul muro, con l'aiuto di chiodi grossi e/o ganci resistenti. Ne ricaverai un oggetto originale e fuori dal comune.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come arredare un balcone stretto e lungo

Quando si prende in affitto un appartamento è sempre una sfida decidere cosa fare con il balcone, specialmente quando questo è di dimensioni particolarmente ridotte: in questo caso molte persone scelgono di lasciarlo vuoto o semplicemente lo utilizzano...
Esterni

Come realizzare un orto a bassa manutenzione

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, con un po' di impegno e un grande amore per il verde, è possibile realizzare un orto senza preoccuparsi di dover dedicare tempo e fatica per la sua manutenzione, seguendo una serie di dritte basilari...
Esterni

Come trasformare il balcone in veranda

Il balcone è un vero e proprio prolungamento della nostra casa. Per questo motivo, anch'esso merita un certo ordine. Per organizzare al meglio questo spazio, potremmo creare una pratica veranda. In questo modo potremmo ottenere un ambiente luminoso e...
Esterni

Come proteggere la lavatrice sul balcone

Nei nostri appartamenti, dalle dimensioni sempre più contenute, spesso non trovano posto tutti gli elementi che desidereremmo avere a portata di mano, Per esempio, se l'abitazione è piccola non sarà certo dotata di locale lavanderia, quindi l'unico...
Esterni

5 idee per arredare il balcone in estate

Con la bella stagione se abbiamo a disposizione un giardino o un balcone possiamo finalmente approfittarne per un po' di relax. Arredare un balcone non è difficile, basta un po' di fantasia e di stile. Vi propongo 5 idee da copiare per arredare il balcone...
Esterni

Come chiudere un balcone con le tende

Quando si acquista una casa, spesso non si ha abbastanza denaro a disposizione per poter comprare un'abitazione di parecchi metri quadri. Se avete una casa piccola e avete però la grande fortuna di avere un ampio balcone, potete ricavare una stanza in...
Esterni

Idee per arredare un balcone minimal

Se avete un balcone ed intendete arredarlo in modo semplice e senza troppi mobili e suppellettili, vi conviene optare per uno stile minimal. Infatti quest'ultimo vi consente di rendere raffinato l'ambiente senza creare troppi ingombri e nel contempo di...
Esterni

Consigli per allestire un salotto sul balcone

Quando la bella stagione inizia a sprigionare tutto il suo tepore, è bello e confortevole vivere gran parte del proprio tempo libero all'aperto, soprattutto se si dispone di un balcone, più o meno ampio. La cosa importante è che sia arredato nel modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.