Come fare un giardino in pendenza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per gli amanti del verde e della natura la realizzazione di un giardino nella propria abitazione è un sogno e un hobby. Spesso però ci si trova in difficoltà perché il terreno della casa potrebbe non essere pianeggiante. Niente paura, si può organizzare comunque uno spazio con piante e alberi. Per fare ciò, basterà creare delle superfici piane e creare delle aiuole colorate. Focalizziamo l'attenzione sui giardini in pendenza.
In questa guida, dunque, andremo a vedere come fare un giardino in pendenza.

26

Occorrente

  • Terreno con pendenze
  • Alberi
  • Arbusti
  • Piante di diverso tipo
  • Progetto su carta
  • Materiali adeguati
36

Creare il progetto

Per prima cosa, vi suggerisco di controllare quanta luce solare arriva a toccare le varie parti del giardino nel corso della giornata. Disegnate un diagramma di massima pendenza su di un foglio e riportatevi alcuni elementi, come gli alberi o eventuali percorsi. Ricordate di includere, nel progetto, un tubo per il drenaggio lungo tutta la base del dislivello. Questo vi servirà per organizzare lo smaltimento delle acque, o meglio il drenaggio, che ovviamente cambierà con l'inclinazione e la pendenza dei punti del giardino.

46

Inserire le terrazze nel progetto

Sui terreni più ripidi dovete necessariamente costruire dei terrazzamenti. Ovviamente inserite anche questi nel progetto, vi servirà ad avere le idee chiare al momento del lavoro pratico. Così facendo, otterrete uno spazio ben organizzato per far crescere le piante. Oltretutto, riuscirete ad evitare un deflusso totale dell'acqua. La quantità, la dimensione e la profondità delle terrazze dipendono, ovviamente, dalle dimensioni del dislivello su cui state lavorando.
Per realizzare le terrazze nel giardino in pendenza, dovete necessariamente costruire alcuni muri di sostegno. Fatto ciò sarà poi semplice andare avanti con la realizzazione del progetto.

Continua la lettura
56

Scegliere il materiale

Una forte pendenza del terreno permetterà all'acqua piovana di defluire molto più velocemente nelle zone sottostanti del giardino in pendenza. In tal senso, tenete a mente che ci potrebbero essere alcune parti del suolo che sono aride rispetto ad altre.
La scelta del materiale per costruire i muri è un ulteriore elemento di cui bisogna tener conto. Potreste adoperare mattoni, pietra, gabbie di contenimento, traversine ferroviarie, legno o terra compattata. Scegliete il materiale in base alla quantità di terreno che il muro dovrà andare a sorreggere. Inoltre, ricordatevi sempre di organizzare lo smaltimento della terra che avanzerà dopo che avrete portato a termine i lavori. Poi mettetevi all'opera e costruite in base ai punti salienti del vostro progetto ricordandovi di creare delle buone basi di supporto e delimitazione delle aree. Se trovate problemi in questa parte chiedete aiuto ad un esperto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Risolvete eventuali problemi di drenaggio con il buon consiglio di un ingegnere.
  • È molto importante dividere la pendenza del terreno in modo corretto.
  • Bisogna evitare di costruire muri di sostegno troppo alti.
  • Frazionate la lunghezza del giardino in più livelli, in modo che siano meno profondi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come arredare il giardino con i pallet

Da parecchi anni, molti amano utilizzare gli oggetti industriali come oggetti di design. Tra i vari oggetti da riciclare negli ultimi anni, è andato sicuramente di gran moda il pallet. Si tratta di una pedana di legno, utilizzata all'interno delle industrie...
Esterni

Come arredare il giardino con le pietre

Se avete bisogno di creare una strada, un sentiero oppure volete dare al giardino un po' di colore in più, utilizzare delle pietre decorative è un buon modo per rendere il vostro cortile più accattivante. Le pietre decorative offrono colore e fascino...
Esterni

Come eseguire la pulizia di un giardino usando un decespugliatore elettrico

Per chi possiede un giardino è sempre buona norma quella di tenerlo in ordine, effettuando le giuste e periodiche opere di manutenzione. Una di queste, probabilmente la più importante, è quella relativa al taglio dell'erba. I tradizionali sistemi hanno...
Esterni

Come realizzare un laghetto nel giardino

Se abbiamo un giardino abbastanza ampio ed intendiamo ristrutturarlo in modo adeguato, possiamo abbellirlo con aiuole e bordure, ma soprattutto con un laghetto. Un giardino del genere, se ben allestito, è in grado di donare armonia e benessere, proprio...
Esterni

Progettare un giardino: 5 errori da evitare

Avere la possibilità di riempire uno spazio esterno con un giardino, ricco di fiori, piante, alberi, cespugli, gazebi, ecc., è senza dubbio una fortuna. Se avete una villa o una casa e avete intenzione di creare un bel giardino attorno alla casa, è...
Esterni

Come realizzare un giardino senza manto erboso

Possedere un bel giardino è oggi divenuto il sogno di molti. Uno spazio verde, infatti, impreziosisce l'abitazione, conferendole un prestigio certamente maggiore. Sono tante le idee che possono essere realizzate se si desidera approntare un giardino....
Esterni

Come illuminare il giardino

In un giardino, una buona illuminazione è volta a valorizzare le ombre e le tonalità del giardino stesso. Tutti i giardini, indipendentemente dalle loro dimensioni, presentano caratteristiche diverse e risulteranno ben illuminati soltanto se alcune...
Esterni

Come fare un giardino classico

Avere un giardino adiacente alla propria abitazione è il sogno di tutti, in quanto esso permette di rilassarsi in tutta tranquillità e indipendenza. Un giardino classico prevede l'utilizzo di dorme simmetriche ed equilibrate, per cui bisogna resistere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.