Come fare un centrotavola con gli origami

Di: Davide D.
Tramite: O2O 29/03/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli origami rappresentano una forma d'arte giapponese che attraverso l'uso di tecniche di piegatura della carta, consente di ottenere figure e sagome decorative di singolare bellezza ed utili per qualsiasi evento. Con questa tecnica si possono infatti realizzare svariati oggetti e soprattutto fiori. A tale proposito, ecco una guida su come fare un centrotavola con gli origami da utilizzare in occasione di un matrimonio.

26

Occorrente

  • Cartoncino Bristol di svariati colori
  • Colla vinilica
  • Forbici
  • Cerchio per fondo torte
36

Ritagliare dei quadrati da un cartoncino

Per realizzare un centrotavola con gli origami è necessario creare prima la struttura esterna ovvero una sorta di cesto e poi a lavoro ultimato, inserire dei fiori sempre creati con la tecnica degli origami. Nella fattispecie parliamo dei garofani bianchi se il centrotavola serve come decorazione per un matrimonio. Questi ultimi tuttavia si possono realizzare alla fine, dando la priorità proprio al suddetto cesto. Per iniziare bisogna dunque ritagliare dei quadrati da un cartoncino Bristol.

46

Incollare i triangoli gli uni negli altri

Una volta ritagliati tutti i quadrati, ognuno va piegato su se stesso ottenendo un triangolo. Quest'ultimo va poi arrotolato in modo da formare un cono. Eseguendo la medesima tipologia di lavorazione su tutti gli altri quadratini ed ottenendo altrettanti coni, si procede poi con l'uso di colla vinilica per tenerli insieme. Nello specifico si tratta di fissare tre coni gli uni negli altri e poi incollarli sui laterali e in sequenza, fino ad ottenere una ghirlanda che serve come orlo del centrotavola. Sempre con della colla, questa sorta di cerchio va poi fissato su un cartoncino di forma circolare. Uno particolarmente adatto è quello che si può trovare nei negozi che vendono prodotti per creare in casa dei dolci e che in genere si usa come fondo per le torte. Il colore tra l'altro è disponibile di svariate tonalità tra cui quella in oro e argento, ma anche rossa, rosa e bianca.

Continua la lettura
56

Creare dei garofani bianchi

Con il lavoro descritto verso la fine del passo precedente della presente guida, il centrotavola può considerarsi ultimato per cui non resta che realizzare dei fiori sempre con gli origami. In riferimento a questi ultimi, in fase introduttiva abbiamo accennato a dei garofani bianchi tipici proprio di un matrimonio. Per crearli con la tecnica giapponese, basta soltanto arrotolare dei fogli di carta bianca rettangolari fino ad ottenere dei coni. In questo caso ne bastano quattro inseriti gli uni negli altri per dar vita ai classici petali a forma di calice che contraddistinguono i garofani. Una volta creato un voluminoso bouquet, non resta che adagiarlo all'interno del centrotavola realizzato in precedenza, ed esporlo come originale e raffinato oggetto decorativo sul tavolo degli sposi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Matrimonio: idee per allestire la sala

Il matrimonio è un evento formale, solenne, indipendentemente dal rito religioso scelto. È importante curare il ricevimento, il rinfresco, la scenografia e appunto gli allestimenti. Se avete programmato una cena o un pranzo con servizio al tavolo, un...
Economia Domestica

5 modi per decorare la tavola con le rose

Le rose sono fiori amati sia dalle donne che dagli uomini e che più di tanti altri donano sempre una spetto curato e raffinato ad ogni ambiente. Le rose sono anche prefetto per decorare la tavola, sia per accogliere degli ospiti a pranzo o a cena, sia...
Economia Domestica

Pasqua: come decorare la porta di casa

Eseguire delle decorazioni pasquali è un lavoro molto divertente che può essere impiegato anche dai bambini, attraverso dei piccoli oggetti e a costo zero; è possibile creare delle ghirlande da poter appendere alla porta d'ingresso oppure dei centrotavola...
Economia Domestica

Come imbandire una tavola per la Cresima

La Cresima è un sacramento religioso che va accompagnato da un'adeguata celebrazione anche in casa. Ideale, per festeggiare il cresimato o la cresimata, è quello di organizzare un pranzo o una cena che possano sottolineare, anche da un punto di vista...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio in stile giapponese

Il Giappone è una terra affascinante e non meno lo sono le sue tradizioni, i suoi usi e costumi, il cibo e le sue arti. Quest'anno il tema giapponese è molto presente nell'arredo, dove spiccano carte da parati ricche di fiori anche oversize. Anche l'abbigliamento...
Economia Domestica

Come apparecchiare la tavola per Pasqua

La Pasqua è la più importante festività cristiana. La sua data cambia di anno in anno in quanto per calcolare il giorno esatto si tiene conto del calendario lunare. Ogni paese ha le sue tradizioni per i festeggiamenti. Si utilizzano le uova perché...
Economia Domestica

Come organizzare una cena perfetta

Come vedremo nel corso di questa guida, per organizzare una bella cena in compagnia basta seguire una serie di piccoli accorgimenti, trasformando e arricchendo una tavola semplice con i colori giusti, rendendola elegante e capace di stupire i nostri ospiti....
Economia Domestica

Festa del papà: come decorare la tavola a tema

La festa del papà del 19 marzo è oggi uno degli eventi più in voga nelle famiglie italiane. In questa occasione per organizzare un pranzo o una cena, non c'è niente di meglio che decorare la tavola a tema. Si tratta in pratica di apparecchiarla con...