Come fare un centrotavola con fiori e limoni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Come vedremo insieme nei pochi passi di questo tutorial, realizzare dei lavori di decoupage per la casa è spesso semplice e veloce, basta usare gli elementi giusti per ottenere dei lavori eleganti e raffinati, capaci di stupire piacevolmente i nostri ospiti. Nel corso di questa guida in particolare, impareremo insieme come fare un centrotavola con fiori e limoni, per arricchire la nostra tavola e renderla accogliente e vivace per qualsiasi occasione, ad esempio un pranzo o un occasione festiva. Vediamo passo dopo passo come procedere.

25

Usa due vasi rettangolari

Tieni conto innanzitutto, che per realizzare il lavoro dovrai necessariamente usare due vasi rettangolari, uno di dimensioni leggermente superiori all'altro, in cui all'interno andrai a collocare il vaso più piccolo. In questo modo, al termine del lavoro avrai due vasi di vetro trasparente, uno all'interno dell'altro (quasi incastrati tra di loro), ricco di fiori profumati e limoni a fette.

35

Crea il mazzo di fiori

Per iniziare il lavoro devi innanzitutto creare il mazzo di fiori. Come base per il tuo centrotavola puoi usare i fiori che desideri, ad esempio rose rosse e bianche, orchidee e gerbere, alternando la composizione con la c. D gypsophila paniculata, chiamata comunemente velo di sposa (se non ti piace l'idea di creare un centrotavola con fiori freschi puoi usare i fiori finti colorati, o alternarli a quelli freschi). Per unire i fiori tra di loro puoi usare del semplice spago, ricordando di tagliare i gambi dei fiori eccessivamente lunghi. In questo modo realizzerai un meraviglioso gioco di contrasti e sfumature.

Continua la lettura
45

Sistema i fiori e i limoni

Dopo aver creato la composizone di fiori puoi procedere con la sistemazione dei fiori e dei limoni all'interno dei vasi. Metti dunque il vaso piccolo all'interno di quello più grande e procedi a sistemare i fiori all'interno di quello più piccolo, lasciando un po' di spazio tra un fiore e l'altro. Successivamente taglia due limoni a fette sottili e sistemali all'interno del vaso più grande. In questo modo il lavoro è finito, devi semplicemente aggiungere e cambiare l'acqua dei fiori quotidianamente (la composizione di fiori con i limoni dovrebbe durare almeno 5 giorni). Puoi arricchire ulteriormente il centrotavola sistemando dentro il vaso qualche rametto e arbusto da giardino.

55

Acquista riviste per il fai da te

Per acquisire nuovi spunti su come creare dei graziosi centrotavola di fiori ed elementi naturali, ti consiglio di acquistare delle riviste dedicate al fai da te. Queste saranno sicuramente in grado di fornirti nuove idee e suggerimenti interessanti sull'argomento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come fare un centrotavola con fiori galleggianti

Ecco pronta per tutti i nostri lettori che amano il fai da te, una guida, attraverso la quale poter essere capaci di capire come fare un bellissimo centrotavola con l'utilizzo di fiori galleggianti. Proveremo in pochissimi passaggi, a mettere in pratica...
Arredamento

Come fare un centrotavola con candele galleggianti

In questo breve articolo troverete alcune facili e originali idee per realizzare dei centrotavola inusuali e differenti dai soliti centrotavola decorativi realizzati con fiori e frutta. I centrotavola che potrete creare leggendo questa semplice guida...
Arredamento

Come creare un centrotavola con rose e orchidee

Come vedremo nei pochi passi di questa guida, creare dei graziosi oggetti con la tecnica del fai da te è molte volte semplice ed economico, basta seguire una serie di suggerimenti basilari per creare dei complementi di arredo capaci di valorizzare la...
Arredamento

Come fare un centrotavola con le caramelle

Realizzare un centrotavola con le caramelle è un lavoro molto divertente, che richiede tanta creatività; i centrotavola possono essere utilizzati anche per decorare le tavole alle feste di compleanno dei più piccini oppure come decorazione ad una nascita....
Arredamento

Come fare un centrotavola pasquale

Come vedremo insieme nel corso di questo tutorial dedicato al fai da te, realizzare dei lavori di Pasqua è spesso semplice ed economico, soprattutto se abbiamo fantasia e un minimo di dimestichezza manuale con il decoupage. Se pertanto sei un amante...
Arredamento

Come fare un centrotavola con conchiglie e coralli

Le conchiglie e i coralli possono essere trovati in commercio nei negozi di arredamento per la casa; questi possono essere sia originali, che riprodotti con pietre o resina. Per realizzare un centrotavola con conchiglie e coralli è necessario avere solo...
Arredamento

Come fare un centrotavola con la carta

Con l'arrivo delle festività natalizie ma non solo, si pensa sempre di più all'abbellimento e all'allestimento di una tavola perfetta. Il tavolo da pranzo deve sempre essere curato, soprattutto se dovete ospitare moltissime persone o se avete organizzato...
Arredamento

Come fare un centrotavola di frutta brinata

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire come sia possibile creare degli oggetti fantasiosi e originali per la tua tavola, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti indicherò come fare un grazioso centrotavola di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.