Come fare le candele con le conchiglie

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siamo arrivati in Estate, e come la maggior parte delle famiglie anche voi siete andati al mare in compagnia magari dei vostri figli e dei vostri partner. In questo rilassante luogo si è soliti fare delle lunghe passeggiate sul bagnasciuga durante le quali può accadere di raccogliere alcune conchiglie, molto belle per la loro forma detta a cuore. Tornati dalla vacanza la maggior parte delle volte si conservano tutti i ricordi senza mai sfruttare a pieno il loro potenziale. Ebbene si, le conchiglie non hanno solo un bellissimo aspetto, bensì potranno essere utilizzate per farne delle candele in maniera semplice e molto economica. Vediamo quindi come fare le candele con le conchiglie.

26

Occorrente

  • Conchiglie
  • Contenitore in alluminio
  • Fogli di giornale
36

Come scegliere e predisporre le conchiglie

Innanzitutto è bene ricordare che per creare delle ottime candele bisognerà procurarsi solo valve di conchiglie, e soprattutto non deformi. Per assicurarsi di ciò dovrete semplicemente capovolgerle lasciando la parte più estesa appoggiata su una parte piana e vedere se qualche spigolo sia più alto rispetto ad altri. Fatto questo dovrete poi pulire ed igienizzare correttamente ogni conchiglia con uno spazzolino, anche vecchio se disponete solamente di quello. A questo punto potrete disporre ogni conchiglia su dei vecchi fogli di giornale in modo da evitare che si sporchino e al contempo permettendo loro di asciugarsi.

46

Come preparare le candele

Per le candele vi è un procedimento a parte. Per prepararle ad essere disposte su una conchiglia dovrete innanzitutto metterle all'interno di un pentolino e lasciarle a bagnomaria con poca acqua e a fiamma bassa, aspettando che la cera si sciolga correttamente. Infine, facendo attenzione a non bruciarvi con la cera ormai sciolta, dovrete recuperare gli stoppini delle candele fuse e aspettare che si asciughino. Dovrete attendere molto perché si asciughino ma ne varrà sicuramente la pena vedendo poi il risultato alla fine del vostro duro lavoro che si concluderà nel giro di pochi minuti.

Continua la lettura
56

Come ultimare le candele

Come ultimo passo dovrete recuperare le conchiglie ormai asciugatesi sui fogli di giornale. Su di esse dovrete poi applicare gli stoppini delle candele. Ovviamente se non si attaccheranno adeguatamente, potrete semplicemente accendere un fiammifero e riscaldare il punto di applicazione della candela sulla conchiglia, in modo tale che la cera sia indirizzata al fondersi e all'unirsi con la conchiglia, ultimando così il vostro lavoro. Non pensate anche voi che siano bellissime? Potrete tranquillamente tenerle esposte per casa la sera invece di lasciarle a prendere la polvere in una scatola di ricordi, abbellendo anche la vostra abitazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consiglio di tenere sempre a distanza di oggetti infiammabili o di bambini le candele

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come arredare il giardino in stile marinaro

Per chi ha la disponibilità di uno spazio esterno adiacente alla propria casa, l'arredamento risulta davvero importante. Un giardino ha bisogno di decorazioni ed abbellimenti se vuole rappresentare al meglio l'estensione di un luogo abitativo. Esistono...
Economia Domestica

5 idee per arredare con le conchiglie

Come vedremo nel corso di questa guida, le conchiglie, soprattutto se di grandi dimensioni, possono essere facilmente usate per arredare e decorare una casa, rendendola così originale ed unica nel suo genere (sono davvero tanti i complementi di arredo...
Arredamento

Come decorare la tavola con le conchiglie

Se possediamo una mente creativa e sempre a passo coi tempi e vogliamo stupire i nostri ospiti con una tavola imbandita del tutto particolare, allora questa guida che segue farà al caso vostro. Infatti, all'interno di questa guida, andremo a conoscere...
Arredamento

10 idee per decorare la casa con i fiori

Come tutti sanno i fiori portano allegria in casa e regalano angoli deliziosi ricchi di colori vivaci e sorprendenti. Per decorare la vostra casa attraverso l'utilizzo dei fiori, potrete trovare 10 idee davvero singolari dove inserire vari fiori da posizionare...
Arredamento

Come arredare Una Stanza Da Letto In Stile Marino

Alla fine dell'estate spesso si resta in casa e si rimpiangono le giornate trascorse al mare oppure in barca. A volte si sogna di trasferirsi per abitare in spiaggia a contatto con le onde; se si vuole ricordare la propria vacanza al mare è possibile...
Arredamento

Come arredare un bagno in stile marinaro

Se sei un appassionato del fai da te e desideri scoprire come sia possibile arredare la tua casa in stile marinaro, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti fornirò una serie di suggerimenti utili su come...
Arredamento

Idee decorative per una casa al mare

In questa guida, passo dopo passo, provvederò ad illustrare tutte quelle che sono le idee decorative per una casa al mare. Spesso, una casa al mare, per molte persone, costituisce una seconda abitazione dove poterci trascorrere determinati periodi all'anno....
Arredamento

Come arredare casa in stile marino

Tanti amano il mare ed il desiderio di riproporre in casa propria degli elementi che lo ricordano tutto l'anno, anche quando si è impossibilitati ad andarci, è irresistibile, a volte. D'altra parte i colori e le linee che ricordano il mare sono rilassanti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.