Come fare le candele con le conchiglie

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siamo arrivati in Estate, e come la maggior parte delle famiglie anche voi siete andati al mare in compagnia magari dei vostri figli e dei vostri partner. In questo rilassante luogo si è soliti fare delle lunghe passeggiate sul bagnasciuga durante le quali può accadere di raccogliere alcune conchiglie, molto belle per la loro forma detta a cuore. Tornati dalla vacanza la maggior parte delle volte si conservano tutti i ricordi senza mai sfruttare a pieno il loro potenziale. Ebbene si, le conchiglie non hanno solo un bellissimo aspetto, bensì potranno essere utilizzate per farne delle candele in maniera semplice e molto economica. Vediamo quindi come fare le candele con le conchiglie.

26

Occorrente

  • Conchiglie
  • Contenitore in alluminio
  • Fogli di giornale
36

Come scegliere e predisporre le conchiglie

Innanzitutto è bene ricordare che per creare delle ottime candele bisognerà procurarsi solo valve di conchiglie, e soprattutto non deformi. Per assicurarsi di ciò dovrete semplicemente capovolgerle lasciando la parte più estesa appoggiata su una parte piana e vedere se qualche spigolo sia più alto rispetto ad altri. Fatto questo dovrete poi pulire ed igienizzare correttamente ogni conchiglia con uno spazzolino, anche vecchio se disponete solamente di quello. A questo punto potrete disporre ogni conchiglia su dei vecchi fogli di giornale in modo da evitare che si sporchino e al contempo permettendo loro di asciugarsi.

46

Come preparare le candele

Per le candele vi è un procedimento a parte. Per prepararle ad essere disposte su una conchiglia dovrete innanzitutto metterle all'interno di un pentolino e lasciarle a bagnomaria con poca acqua e a fiamma bassa, aspettando che la cera si sciolga correttamente. Infine, facendo attenzione a non bruciarvi con la cera ormai sciolta, dovrete recuperare gli stoppini delle candele fuse e aspettare che si asciughino. Dovrete attendere molto perché si asciughino ma ne varrà sicuramente la pena vedendo poi il risultato alla fine del vostro duro lavoro che si concluderà nel giro di pochi minuti.

Continua la lettura
56

Come ultimare le candele

Come ultimo passo dovrete recuperare le conchiglie ormai asciugatesi sui fogli di giornale. Su di esse dovrete poi applicare gli stoppini delle candele. Ovviamente se non si attaccheranno adeguatamente, potrete semplicemente accendere un fiammifero e riscaldare il punto di applicazione della candela sulla conchiglia, in modo tale che la cera sia indirizzata al fondersi e all'unirsi con la conchiglia, ultimando così il vostro lavoro. Non pensate anche voi che siano bellissime? Potrete tranquillamente tenerle esposte per casa la sera invece di lasciarle a prendere la polvere in una scatola di ricordi, abbellendo anche la vostra abitazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consiglio di tenere sempre a distanza di oggetti infiammabili o di bambini le candele

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come fare un centrotavola con conchiglie e coralli

Le conchiglie e i coralli possono essere trovati in commercio nei negozi di arredamento per la casa; questi possono essere sia originali, che riprodotti con pietre o resina. Per realizzare un centrotavola con conchiglie e coralli è necessario avere solo...
Arredamento

Come decorare la tavola con le conchiglie

Se possediamo una mente creativa e sempre a passo coi tempi e vogliamo stupire i nostri ospiti con una tavola imbandita del tutto particolare, allora questa guida che segue farà al caso vostro. Infatti, all'interno di questa guida, andremo a conoscere...
Arredamento

Come decorare i vasi del giardino con le conchiglie

Se cercate una soluzione per reinventare il vostro giardino o balcone e siete dei tipi estrosi, amanti dei colori, delle fantasie e dell'originalità, allora siete capitati proprio nel posto giusto.Oggi spiegheremo come decorare i vasi del giardino con...
Arredamento

Come decorare la casa con le candele

La casa prende un aspetto originale quando si trattano i particolari. Ovviamente per ogni tipo di arredamento vanno aggiunti accessori e decori. Questi devono adattarsi e dare un tocco di luminosità all'ambiente. Uno dei decori che viene spesso utilizzato...
Arredamento

Come addobbare la tavola con candele e fiori galleggianti

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato al fai da te, i fiori e le candele sono decori capaci di rendere qualsiasi ambiente della casa elegante e raffinato, senza necessità di spendere cifre economiche rilevanti. I colori e i profumi delle...
Arredamento

5 modi creativi per riutilizzare vecchie candele

Se in casa abbiamo diverse candele usate ed intendiamo riciclarle, possiamo creare svariati oggetti di decoro o anche dei manufatti del tutto particolari. Il lavoro non è difficile, ma richiede soltanto un po' di praticità nel fai da te ed un minimo...
Arredamento

Come decorare con fiori e candele

Se ami arredare la tua casa con originalità e stile ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti fornirò alcuni consigli per arredare qualsiasi ambiente casalingo con fiori e candele, piccoli oggetti che regaleranno alla tua...
Arredamento

Come fare un centrotavola con candele galleggianti

In questo breve articolo troverete alcune facili e originali idee per realizzare dei centrotavola inusuali e differenti dai soliti centrotavola decorativi realizzati con fiori e frutta. I centrotavola che potrete creare leggendo questa semplice guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.