Come fare la spesa con i coupon

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questi periodi di crisi, molti negozi attuano come strategie di vendita, molte soluzioni per attirare la clientela negli acquisti. Una di queste è l'immissione sul mercato dei coupon, con i quali poter fare la spesa e poter risparmiare qualche decine di euro. I coupon sono reperibili in diversi modi, dalle riviste settimanali o mensili, oppure direttamente nei supermercati o negozi, ma anche con internet, dove sono in continua espansione, i venditori che si fanno pubblicità e gli acquirenti che sono alla ricerca dell'occasione giusta. In questa guida vediamo come poter fare la spesa con i coupon.

24

Gli Stati Uniti

Un paese dove i coupon sono tradizionalmente utilizzati, sono gli Stati Uniti. Qui possiamo trovare svariate tipologie e soluzioni, senza limiti di spesa che permettono un nutrito acquisto, con la possibilità di essere raddoppiati o accumulati con altri coupon, senza limiti di scadenza. Per fare un esempio, possiamo acquistare oggetti, con sconti di coupon vecchi persino di 30 anni prima. Purtroppo in Italia le regole sui coupon sono molto più ferree, inoltre i buoni d'acquisto sono limitati e hanno la data di scadenza, mentre non è possibile cumularli con altri e sono validi per un unico oggetto o prodotto, per acquisto.

34

Il buono sconto

Ciò nonostante, anche nel nostro Paese è possibile fare la spesa con un minimo di coupon. Per prima cosa però bisogna reperirli! Dove possiamo quindi procurarci gli amati buoni sconto? Controllando ad esempio le confezioni di alcuni prodotti acquistati recentemente, si possono trovare adesivi rappresentanti dei buoni da utilizzare per un acquisto successivo dello stesso prodotto. Oppure, sul bancone della cassa centrale dei grandi supermercati, sono spesso presenti depliant, distribuiti gratuitamente, relativi ad una serie di coupon da ritagliare per ottenere sconti su determinati prodotti. Si possono ulteriormente reperire dei buoni sconto da ritagliare, sui più comuni giornali e riviste.

Continua la lettura
44

La spesa organizzata

Per utilizzare i nostri coupon per fare la spesa, dobbiamo quindi ritagliargli dagli appositi spazi tratteggiati e iniziamo a suddividerli per tipologia di prodotto e anche per il negozio o il supermercato; l'importanza di dividerli sta nel fatto che alcuni tipi di buoni prodotto, possono essere solamente utilizzati in un determinato punto vendita, o in una catena di negozi in franchising. Portiamo con noi nella borsa i coupon, selezionando bene il prodotto unico e corrispondente al quale è applicato lo sconto, ed nel momento in cui lo posizioniamo sul rullo della cassa, li appoggiamo di fianco, o sopra gli oggetti corrispondenti, per facilitare al cassiere la verifica della correttezza dell'offerta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come risparmiare con i buoni spesa

In questi ultimi mesi basta accendere la tv, leggere i giornali o anche solo andare al supermercato per sentir parlare della "crisi" che sta mettendo in difficoltà non soltanto molte famiglie italiane ma anche persone in altri paesi europei. In certi...
Economia Domestica

Come ottenere buoni spesa

Ogni giorno veniamo a conoscenza dell' aumento dei prezzi, che riguarda i servizi offerti al cittadino, i prodotti di largo consumo e di uso quotidiano, etc... Lievitano così le bollette da pagare e aumenta sempre più il costo della spesa alimentare...
Economia Domestica

Come risparmiare sulla spesa di tutti i giorni

Ultimamente il famiglie italiane sono costrette a fare i conti con la crisi economica. Alcune persone arrivano a fine mese riducendo i consumi di gas ed energia elettrica, di carburante, di vizi e capricci. Da una recente indagine risulta che gli italiani...
Economia Domestica

Come fare la spesa in modo intelligente in tempi di crisi

Le statistiche ci dicono che, mediamente, una famiglia di quattro persone spende circa 900 euro solo per l'alimentazione e l'abbigliamento. Si tratta quindi di un valore piuttosto importante, che diventa drammatico se la famiglia è monoreddito. La recente...
Economia Domestica

Come fare la lista della spesa

Un pizzico di buona organizzazione è necessaria in tutti gli ambiti. Anche nelle piccole cose, quelle che magari sembrano più trascurabili. Fare la spesa è un'azione frequente, che serve per il rifornimento della dispensa e del frigo con i prodotti...
Economia Domestica

Come fare la spesa senza sprechi

Oggigiorno, fare la spesa è davvero un problema. I prezzi alti centellinano il budget disponibile e, in altre occasioni, si rinuncia a malincuore a qualche prodotto. Per ovviare a questo inconveniente, si possono fare acquisti senza sprechi, basta valutare...
Economia Domestica

5 consigli per risparmiare sulla spesa

Fare la spesa è per tutti un impegno oneroso: che la si faccia quotidianamente al mercato o mensilmente presso l'iper, si tratta comunque di un appuntamento imprescindibile. Se anche voi appartenete a quel folto gruppo di persone che si domandano se...
Economia Domestica

Come fare una spesa intelligente e risparmiare

Come noterete dal titolo che abbiamo inserito per etichettare questa guida, ora ci dedicheremo a spiegarvi Come fare una spesa intelligente e risparmiare, un argomento che ritengo esser davvero molto interessante, specialmente in un periodo di crisi economica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.