Come fare la manutenzione di un depuratore ad osmosi inversa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'osmosi inversa è un processo di depurazione dell'acqua ad uso alimentare. È uno dei metodi più sicuri e diffusi al mondo, dato che elimina del tutto le particelle inquinanti dell'acqua e la filtra in modo accurato. Allo stesso tempo, però, ne mantiene intatte le proprietà organolettiche. In commercio esistono diversi depuratori che assolvono a questa funzione. È importante, però, anche effettuare periodicamente la manutenzione di questi apparecchi. In questa guida vi spiegheremo come fare la manutenzione di un depuratore ad osmosi inversa.

27

Occorrente

  • Depuratore ad osmosi inversa
  • Filtro di ricambio
  • Membrane osmotiche
37

Come è composto il depuratore

Il depuratore ad osmosi inversa è costituito da un pre-filtro a carbone granulare attivo e dalle membrane osmotiche, che possono essere due o tre in base al modello di depuratore. Ovviamente ci sono anche gli altri componenti, come l'elettrovalvola, il pressostato e la pompa booster; questi elementi, però, non richiedono una manutenzione ordinaria e raramente si danneggiano, se non dopo diversi anni.

47

Sostituire il pre filtro

La manutenzione del depuratore ad osmosi inversa consiste, principalmente, nella sostituzione annuale del pre-filtro e, se presente nel vostro apparecchio, del filtro sedimenti. È importante farlo perché le membrane osmotiche rischiano di non funzionare bene a causa della presenza di cloro nell'acqua. Il pre-filtro svolge, quindi, una funzione importante, cioè quella di eliminare il cloro e i suoi derivati dall'acqua. Cambiandolo annualmente, pertanto, il pre-filtro protegge le membrane osmotiche in modo da farle durare più a lungo.

Continua la lettura
57

Individuare la grandezza del filtro e il tipo di connessione dei tubi

Per prima cosa, bisogna individuare la grandezza del filtro e il tipo di connessione dei tubi. Acquistate, quindi, il filtro. Per sostituirlo basta sganciare quello vecchio dalla clip che lo sorregge e sfilare i due tubicini. Durante questo procedimento assicuratevi che il flusso dell'acqua sia nella giusta direzione. Dopo aver cambiato il filtro, far scorrere abbondante acqua dal rubinetto. In questo modo esso entrerà in azione ed eliminerà le eventuali bolle d'aria che si sono create.
Lo stesso procedimento vale per il "filtro sedimenti". Consigliamo di annotare la data di ricambio del filtro: potete scriverla su una etichetta che andrete ad incollare sul filtro stesso.

67

Cambiare le membrane osmotiche

A questo punto avete completato la manutenzione. Se notate, però, che l'acqua in uscita dal rubinetto diminuisce, allora è necessario cambiare anche le membrane osmotiche. Per farlo, basta sganciare, così come per i filtri, il contenitore; scollega, quindi, il tubicino superiore e sfila la membrana. Basterà inserire quella nuova, avvitare il tappo e ricollegare il tubo. Dopo aver cambiato le membrane, si consiglia di scartare almeno 30 litri di acqua.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Annotare la data di ricambio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Consigli per la manutenzione di un pavimento multistrato

I consigli che andrò ad elencarvi in questa lista saranno preziosi per voi che avete un pavimento. In particolare, in questa lista i consigli per la manutenzione saranno mirati a quei pavimenti multistrato. Di consigli per la manutenzione ne esistono...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del divano damascato

In questa lista andrete a vedere ben 5 consigli utili per la manutenzione del divano damascato. Il divano damascato, infatti, vanta di apparire molto raffinato. Si tratta di uno dei più eleganti da trovare in salotti di classe. Ma è importante anche...
Economia Domestica

10 consigli per la manutenzione dell'allarme

Un impianto di allarme antifurto è senza dubbio uno degli elementi più importanti per la sicurezza di un appartamento. Ogni famiglia può sentirsi molto più sicura grazie all'installazione di un sistema di allarme in casa, attraverso il quale proteggere...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in marmo

Se intendete posare un pavimento in marmo, è importante sapere che per la manutenzione ci sono alcune cose da fare ed altre invece da evitare. Nello specifico si tratta di interventi di pulizia e di rimozione di eventuali macchie, aloni o incrostazioni...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in laminato

Il pavimento in parquet laminato consente di avere un rivestimento meno delicato del parquet tradizionale ed allo stesso tempo più resistente alle macchie e agli urti che in un'abitazione sono difficili da evitare. Nulla da dire però in termini di estetica...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in cotto

Se avete intenzione di posare dei pavimenti in cotto in casa così come sulla terrazza, è importante sapere che in entrambi i casi, ci sono alcune tecniche di manutenzione da eseguire periodicamente, atte a rendere la superficie sempre elegante e perfetta...
Economia Domestica

Come risparmiare sulle spese di manutenzione

La crisi economica induce tutti quanti a tagliare le spese. Talvolta anche quelle importanti, sulle quali non si dovrebbe mai risparmiare. Tra queste vi sono le spese di manutenzione.Le manutenzioni ordinarie sono però imprescindibili. Se ad esempio...
Economia Domestica

Camino di marmo: consigli di manutenzione

Avere un camino di marmo in casa può rappresentare un elemento di comfort e di arredo davvero prezioso, in grado di rendere più bella, calda ed accogliente l'intera abitazione. Data la caratteristica porosa di questa particolare superficie, essa va...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.