Come fare la manutenzione della piscina

Tramite: O2O 21/04/2017
Difficoltà: media
15
Introduzione

In questa guida ti illustrerò dettagliatamente come fare la manutenzione della tua amatissima piscina correttamente, sia per mantenere la sua bellezza che per proteggere gli utilizzatori da batteri e altri agenti patogeni, i quali potrebbero causare gravi infezioni. Inoltre, dovrà essere tenuto un giusto equilibrio del pH, per evitare irritazioni agli occhi e alla pelle. Vediamo quindi insieme come procedere, passo per passo.

25

Usare il cloro

Ti consiglio di chiedere un parere professionale al produttore della piscina o, in alternativa, a negozi specializzati nel settore, per quanto riguarda le tipologie di sostanze chimiche da applicare. Una volta all'anno, specie se è la prima volta che riempi la piscina, è bene versare il doppio della solita quantità di cloro, così che uccida un numero maggiore di agenti inquinanti che si sono accumulati all'interno della piscina nella stagione fredda. Il momento ottimale per eseguire questa operazione è il mattino, onde evitare che il cloro possa disperdersi troppo velocemente; evita però di usare la piscina fino a quando il cloro non sarà tornato ai livelli regolari. Successivamente elimina tutte le macchie lasciate da alghe e foglie sulla scaletta, strofinandola con uno straccio imbevuto di varechina, facendo attenzione a proteggere pelle e occhi.

35

Manutenzione estiva

All'inizio dell'estate, rimuovi il telo di copertura e puliscilo accuratamente con uno spray, quindi lascialo asciugare all'aria aperta. Se invece la tua piscina non ha il telo, togli tutte le foglie e i depositi sul fondo con una aspiratrice professionale. Controlla, poi, la scaletta per individuare eventuali danni e assicurarti che funzioni correttamente. Per riempire la piscina, collega la pompa dell'acqua all'erogatore e metti in funzione il filtro, fino a raggiungere il livello corretto. Pulisci bene anche il bordo, utilizzando una soluzione a base di ammoniaca, così da eliminare ogni sostanza batterica. Ora devi testare l'acqua con un kit apposito, per misurare il valore del pH e il livello di cloro.

Continua la lettura
45

Pulire e ricoprire la piscina

Quando è finita la stagione estiva, dopo aver svuotato la piscina, pulisci per bene il fondo e disinfettalo con della candeggina. Se necessario, togli le asperità lasciate dal cloro dalle pareti con carta vetrata a trama spessa. Scollega il filtro e tutti gli eventuali dispositivi, quindi rimuovi la scaletta e, dopo averla protetta con un cellophane resistente, riponila in magazzino in modo che non si arrugginisca. L'ultima operazione da fare è quella di ricoprire la tua piscina con il telo, assicurandolo al bordo con delle corde.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come chiudere la piscina per l'inverno

La piscina è un complemento esterno alla casa che permette un gradevole refrigerio soprattutto nei mesi estivi quando il caldo diventa insopportabile, ma per avere una piscina perfetta bisogna eseguire tutti i procedimenti di manutenzione. Infatti pulire...
Esterni

Come pulire una piscina di plastica

State pensando a come pulire una piscina di plastica? Non sapete da dove iniziare? Niente paura. Vi occorrerà seguire alcuni semplici passi di questa guida. I vostri bambini potranno sguazzare in piscina godendosi un sano divertimento. Tuttavia, possedere...
Esterni

5 consigli per la chiusura della piscina per l'inverno

Siamo in estate, ma fra qualche mese bisognerà pensare a come chiudere la piscina, che sia interrata o fuori terra, per garantirne il buon mantenimento anche nel periodo invernale. Ci sono essenzialmente due tipi di coperture per la piscina, tesa e galleggiante,...
Esterni

Come curare l'igiene e la pulizia della piscina

Una delle cose più rilassanti da fare in una soffocante giornata estiva è un bagno in una bella piscina, magari con un avvincente libro da leggere o una bibita da sorseggiare. Da diversi anni la piscina ha cessato di essere un lusso per pochi ormai...
Esterni

Come aumentare il pH della piscina

Se nel vostro giardino avete installato una piscina del tipo esterno o interrato, tra i vari interventi di manutenzione ordinaria è importante sottolineare che merita una certa accortezza la misurazione del Ph che deve essere neutro. Tale condizione...
Esterni

Come riscaldare una piscina

Parecchie famiglie che hanno la fortuna di avere molto spazio nel giardino di casa acquistano una splendida piscina fuori terra. Essa è abbastanza pratica da montare su un terreno livellato e risulta tanto più economica delle tipiche piscine in muratura,...
Esterni

Come pulire le pareti di una piscina

Se avete anche voi una piscina in giardino saprete che il suo mantenimento richiede molta manutenzione. Sicuramente è importante mantenere sempre pulita l'acqua e con le giuste dosi di cloro per evitare che si formino alghe sul fondo e sulle pareti....
Esterni

Come abbassare il pH della piscina senza prodotti chimici

Quando decidiamo di installare una piscina, tra i tanti interventi di manutenzione da mettere in preventivo, ce n'è uno in particolare che risulta il più importante in quanto rende l'acqua idonea a bagnarsi ed evitare pericolose erezioni cutanee. Queste...