Come fare in casa uno sbiancante per il WC

Tramite: O2O 22/06/2018
Difficoltà: media
19

Introduzione

Solitamente con lo scorrere degli anni la ceramica bianca dei sanitari tende a perdere il suo originale candore: si formano aloni gialli, incrostazioni calcaree e macchioline varie che spesso si impadroniscono della superficie del wc, rendendolo sgradevole da vedere e da usare. Per risolvere questo problema si possono trovare facilmente in commercio dei prodotti che disincrostano, puliscono e schiariscono le pareti del water ma questi contengono sostanze chimiche, che non sono salutari in quanto vengono inalate durante l'utilizzo. Inoltre, si presentano sul mercato con un costo non conveniente. Per aggirare questi due "ostacoli" in questa guida vediamo come fare in casa uno sbiancante per wc, con il vantaggio di risparmiare utilizzando ingredienti completamente naturali. Provare per credere: risultati sorprendenti!

29

Occorrente

  • guanti di gomma
  • spazzolone pulito
  • aceto
  • bicarbonato
  • limone
  • sale
  • candeggina
39

Utilizzo dell'aceto

Per creare uno sbiancante che abbia funzione detergente e igienizzante mirato a eliminare il giallo che si insedia sul water si può utilizzare una soluzione che richiede un bicchiere di aceto e due cucchiai di bicarbonato. L'aceto, leggermente abrasivo, ha una funzione schiarente; esso pulisce e dona igiene alla ceramica, mentre il bicarbonato combatte con efficacia il calcare. La procedura è semplice: basta applicare sugli aloni del bicarbonato puro da lasciare agire per qualche minuto; successivamente si strofina la zona interessata con uno spazzolino pulito.

49

Stesura di sale e limone

Bisogna, a questo punto, agitare per bene la soluzione ottenuta precedentemente mischiando aceto e bicarbonato e distribuirla sul giallo e sui bordi, continuando a strofinare per poter eliminare ogni tipo di ingiallimento. Al termine dell'operazione se notate ancora la persistenza di qualche piccolo alone, versare sulla zona interessata ancora qualche cucchiaio della miscela preparata, aggiungendo anche del succo di limone e del sale fino. Attendere qualche minuto, spazzolare e azionare lo sciacquone. Se, neppure in questo caso le macchie sono totalmente sparite, è necessario ripetere l'operazione altre volte!

Continua la lettura
59

Impiego d' acqua ossigenata

Un'altra miscela, che possiamo realizzare e che risulta efficace e potente richiede l'utilizzo di un bicchiere di acqua ossigenata e di un cucchiaio di sale fino. Se si rispettano le porzioni e si ha necessità, si può tranquillamente preparare una quantità maggiore. Il composto ottenuto può essere utilizzato nelle zone che ne richiedono l'utilizzo e, una maggiore quantità (mezzo litro o più) può essere versato e lasciato agire più ore o tutta la notte nel pozzetto della tazza. Terminato questo tempo, non ci resta che spazzolare per bene le pareti del water e sciacquare, ammirandone il risultato!

69

Utilizzo della candeggina

Un prodotto da utilizzare se il tempo a disposizione è limitato e se si vuole igienizzare e rendere brillante il water si può utilizzare la candeggina, che sicuramente è presente in casa! Essa risulta essere economica e speciale per un perfetto sbiancamento. Versatene una certa quantità nella tazza, poi, con uno spazzolone assolutamente pulito, passatela anche su pareti e bordi. Lasciatela in posa un'intera nottata e poi risciacquate, non mancherà di ottenere un bellissimo risultato. È importante tenere presente che quando si utilizza la candeggina non bisogna aggiungere ad essa nessun altro prodotto chimico per non creare reazioni potenzialmente nocive per gli occhi e le vie respiratorie, ed è consigliato utilizzare sempre dei guanti di gomma per proteggere l'epidermide. L'utilizzo dei guanti in lattice o in gomma, è consigliato sempre, quando si decide di utilizzare dei materiali che potrebbero rovinare la pelle delle mani, perché molto forti, tossici ed aggressivi.

79

Stesura del detergente ecologico

Un altro modo per pulire il wc ed averlo sempre splendente è quello di utilizzare un detergente che sia del tutto ecologico e cioè che abbia come base l'acido citrico al 15%. Per crearlo dobbiamo prendere una bacinella ed aggiungere al suo interno il detersivo ecologico che in genere utilizziamo per i piatti. Mescoliamolo per bene e posiamolo nel nostro wc. Lasciamo agire per qualche minuto, almeno 15 minuti e poi possiamo procedere ad eliminarlo, seguendo il normale lavaggio che siamo soliti fare. Sciacquiamo con l'acqua e noteremo subito che il wc sarà bianco e lucente, libero da incrostazioni, calcare ed anche sporco che è solito depositarsi anche sui bordi. Buon divertimento e buona realizzazione del tutto! Scegliamo il metodo che più si addice alle nostre necessità ed anche possibilità.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere un wc pulito è segno di buona educazione ed anche igiene.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il WC

Tra le varie incombenze di casa, pulire il WC non è certamente tra le cose più divertenti da fare. Ciononostante, è un'operazione indispensabile al fine di avere un bagno sempre sano ed igienizzato, e occorre farlo con cadenza quasi giornaliera, soprattutto...
Pulizia della Casa

Come sturare il WC intasato

Se quando il WC è intasato non potete fare altro che mettervi le mani nei capelli, non disperate: nella maggior parte dei casi non è necessario chiamare un idraulico, infatti in questa guida imparerete a sturare il vostro scarico in meno di cinque minuti....
Pulizia della Casa

Come pulire il wc in modo ecologico

Pulire il WC è di sicuro uno degli impegni più importanti durante le pulizie di casa, in quanto, oltre al pulito superficiale, quello più evidente, bisogna garantire un'igiene più approfondita a livello batteriologico. L'impiego di detergenti appropriati...
Pulizia della Casa

Detersivi ecologici fai da te per la pulizia del WC

I sanitari del bagno, in particolare il wc, richiedono una pulizia costante e attenta sia per motivi estetici ma soprattutto per motivi igienici. Un wc sporco è l’ambiente ideale per la proliferazione di germi e batteri, ma con i giusti ingredienti...
Pulizia della Casa

Come sgorgare un WC

Il problema del WC da sgorgare esiste in quasi tutte le famiglie. Innanzitutto, è fondamentale che tutti i membri della famiglia seguano con scrupolo alcune norme fondamentali perché il WC non è una pattumiera in cui far sparire fazzolettini di carta...
Pulizia della Casa

Come fare in caso di ostruzione del wc

Se un WC si ostruisce si verifica una situazione di grande difficoltà all'interno di una casa. La prima cosa che viene in mente è certamente quella di chiamare un idraulico; egli in pochi minuti potrebbe riportare la situazione alla normalità. Questa...
Pulizia della Casa

Come sturare la tazza del wc

Ritrovarsi con il WC di casa ostruito è un vero e proprio problema che può generare non poche difficoltà. Solitamente, ciò accade perché qualcosa è stato gettato al suo interno ed ha causato un tappo che impedisce il normale fluire dell'acqua dello...
Pulizia della Casa

Come pulire le incrostazioni del WC

Il bagno così come la cucina, è la stanza in cui deve regnare il massimo dell'igiene. A volte però nonostante le continue pulizie giornaliere, non sempre ciò è garantito del tutto, favorendo così la diffusione di germi e batteri che di certo non...