Come fare il detergente per il legno

Tramite: O2O 04/10/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

I mobili in legno, si sa, rappresentano degli elementi di arredo che si caratterizzano per la loro grande delicatezza. Devono pertanto essere puliti e trattati in modo specifico ed accurato, onde evitare che la loro superficie si possa deteriorare in modo irreparabile. Dunque, per trattare tavoli, sedie, credenze, mobili e armadi in legno, ecco come fare per realizzare un detergente naturale che possa essere applicato in tutta sicurezza. Vediamo come occorre procedere per una preparazione rapida e veloce, da realizzare con ingredienti di facilissima reperibilità.

27
Occorrente
  • 100 g di olio d'oliva
  • 20 ml di succo di limone
  • 30 ml di aceto di mele
  • 3 gocce di olio essenziale al bergamotto
  • Panno morbido
  • Diffusore spray
37

Verificate che il legno sia lavabile con acqua

Va innanzitutto sottolineato che in commercio si trovano un'ampia gamma di prodotti detergenti per ogni tipologia di superficie in legno. Ma tutti questi prodotti contengono al loro interno delle sostanze chimiche nocive non solo per l'ambiente, ma anche per il nostro legno. Questi prodotti, infatti, rilasciano sulla superficie del legno una sottile ma dannosa patina tossica. Ecco perché si rende necessaria la preparazione fai da te di un prodotto assolutamente naturale e che sia in grado di rispettare la delicatezza di tutte le superfici in legno. Innanzitutto, però, assicuratevi che il legno da pulire sia trattato e che, dunque, sia lavabile con acqua.

47

Realizzate il detergente

Il detergente in legno che ci apprestiamo a preparare, svolgerà una triplice, benefica funzione: detergente, lucidante e nutriente. Vediamo dunque come occorre procedere. Per prima cosa dovrete versare l'olio di oliva e il succo di limone all'interno di un diffusore spray pulito ed asciutto. Mescolate con cura i prodotti e aggiungete successivamente l'aceto di mele e l'essenza di bergamotto, nelle quantità che vi abbiamo consigliato. Continuate ad agitare il diffusore, fino a quando non avrete realizzato un composto ben amalgamato. Se desiderate poi realizzare un detergente ancora più potente, potreste aggiungere al composto anche un cucchiaio scarso di sapone di Marsiglia liquido.

Continua la lettura
57

Applicate sulla superficie in legno

Dopo aver realizzato il detergente nel modo che vi abbiamo descritto, spolverate il tavolo o la superficie in legno che intendete igienizzare e vaporizzando il prodotto ed effettuando la pulizia con un panno morbido. Praticate sempre dei movimenti circolari ed agite in modo più energico nelle zone di venatura del legno eventualmente presenti. Lasciate poi assorbire per bene il prodotto per qualche minuto, prima di passare ad una lucidatura completa con prodotto adatto. Avrete così realizzato una pulizia davvero appropriata ed approfondita, servendovi di un detergente per legno davvero delicato ed efficace.

67
Guarda il video
77
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Corian: consigli per la manutenzione

Il Corian è un particolare materiale ecologico formato da polimeri acrilici puri e da minerali naturali. Grazie a questo materiale, la produzione di piani bagno e cucina nel settore industriale è cambiata abbastanza marcatamente, anche se comunque non...
Economia Domestica

Come Utilizzare Il Latte In Casa In Diversi Modi

Il latte, oltre a essere un alimento prezioso, è anche un valido alleato per risolvere tante piccole necessità domestiche.Pertanto, si può utilizzare in casa in diversi modi, anche se scaduto. Combinato da solo o con altri prodotti a base acida, possiede...
Economia Domestica

Come organizzare il cassetto della biancheria

La pulizia e l'ordine in una casa rappresentano due elementi imprescindibili, di cui non si deve fare assolutamente a meno. Avere una casa pulita è sicuramente un fattore importantissimo per garantire la buona salute ed il benessere di coloro che vivono...
Economia Domestica

Come pulire i pavimenti con il vapore

Se abbiamo una casa molto grande e con dei pavimenti particolarmente delicati che oltre ad un lavaggio quotidiano necessitano periodicamente di una pulizia a fondo, è importante utilizzare il vapore. In commercio esistono infatti degli apparecchi preposti...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione delle piastrelle adesive

Se nella vostra casa avete optato per la posa di piastrelle adesive sia sulle pareti che sui pavimenti, è importante conoscere i metodi adatti per pulirle senza graffiarle. Per tale operazione conviene inoltre usare prodotti specifici indicati dal produttore...
Economia Domestica

Come pulire un portafoglio di pelle

Alcuni accessori vengono utilizzati quotidianamente, magari in più occasioni in una sola giornata, e questo accade in particolare maniera con i portafogli: pur avendone cura e trattandoli con il dovuto riguardo, è praticamente impossibile mantenerli...
Economia Domestica

Come riciclare gli assi del parquet vecchio

Il riciclo permette di dare una nuova vita a degli oggetti che non usiamo da tempo perché usurati o inutilizzati. In questa guida vedremo insieme come riciclare gli assi del parquet vecchio. Le utilizzeremo per realizzare una panchina di legno, che potrete...
Economia Domestica

Come pulire il nabuk

In questo articolo, abbiamo deciso di esaminare per bene, un argomento molto interessante, che piacerà a tante casalinghe e non solo. Stiamo parlando del come pulire, comodamente in casa, il nabuk. Avremo sicuramente anche noi, un paio di scarpe, stivali,...