theWOM

Come fare il bucato con l'acqua fredda

Tramite: O2O 21/09/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Fare il bucato a volte può essere tutt'altro che semplice, soprattutto quando si tratta di scegliere la giusta temperatura dell'acqua. Nella maggior parte dei casi infatti, può capitare di mettere in lavatrice una camicia bianca e ritrovarsela dopo il lavaggio di un altro colore, oppure di vedere i propri capi ristretti. Questo accade non solo a causa dell'utilizzo dei detersivi commerciali, che contengono sostanze chimiche dannose, ma anche per la temperatura elevata dell'acqua. Ne consegue che, l'acqua fredda, è molto più sicura. Nei passaggi della seguente guida, darò tutte le indicazioni utili su come fare nel migliore dei modi il bucato con l'acqua fredda. La procedura richiede un po' di tempo, ma non è particolarmente complicata e garantisce un ottimo risultato finale.

28

Occorrente

  • Acqua fredda
  • Acqua ossigenata
  • Sapone di Marsiglia
  • Detersivo liquido
  • Bacinella per l'acqua
38

I vantaggi del lavaggio in acqua fredda del bucato

Prima di spiegare la procedura del lavaggio in acqua fredda del bucato, è opportuno illustrare quelli che sono i vantaggi di effettuare tutto ciò a basse temperature. Si ha innanzitutto un risparmio energetico rilevante, visto e considerato che circa il 90% del consumo di energia elettrica della lavatrice dipende dal riscaldamento dell'acqua. Di conseguenza, l'uso esclusivo dell'acqua fredda o comunque ad una temperatura non superiore ai 30 gradi, porta proprio al risparmio energetico con notevoli benefici per l'ambiente e per l'economia personale. In merito al risparmio economico, va detto che una famiglia può vedersi diminuire la bolletta dell'energia elettrica di circa 60 euro in un anno. Un altro vantaggio riguarda la maggiore durata dei capi: a lungo andare infatti, l'acqua ad alte temperature stressa i tessuti e la durata media di questi ultimi tende inesorabilmente a diminuire.

48

L'utilizzo del bicarbonato di sodio per il lavaggio in acqua fredda del bucato

A questo punto, è possibile iniziare la procedura di lavaggio in acqua fredda per il bucato. Va detto che, per i capi di abbigliamento che necessitano semplicemente di una rinfrescata, non ci sono particolari regole da seguire. Non avendo macchie ostinate, è possibile lavare questi capi in lavatrice, utilizzando un normale detersivo liquido ed avviare il lavaggio. Se invece un indumento presenta odori di sudore, di cucina o di fumo, si potrebbe procedere nella seguente maniera. Prendere un bicchiere di acqua molto calda, aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio, mescolare fino allo scioglimento completo della polvere, aggiungere successivamente metà dose di detersivo liquido e mescolare nuovamente. Versare quindi tutto il contenuto nella vaschetta del detersivo ed avviare il normale lavaggio con l'acqua fredda.

Continua la lettura
58

L'utilizzo del sapone di Marsiglia per il lavaggio in acqua fredda del bucato

Se i capi da lavare presentano delle macchie, è possibile procedere all'utilizzo del sapone di Marsiglia. Quest'ultimo si deve passare su di ognuna di queste macchie e deve essere secco o inumidito, lasciando agire il tutto per il tempo necessario, circa mezz'ora. Successivamente, si provvede al lavaggio utilizzando il metodo illustrato nel passo precedente. Se invece gli indumenti da lavare sono particolarmente sporchi, la dose del detersivo da utilizzare deve essere intera. Il consiglio è quello di provvedere al più presto al lavaggio dei capi macchiati senza attendere troppo tempo, altrimenti si darebbe modo allo sporco di seccarsi e diventare piuttosto difficile da rimuovere e a quel punto non resterebbe che portare i cavi presso una lavanderia.

68

L'utilizzo dell'acqua ossigenata per il lavaggio dei capi bianchi

Per quanto riguarda invece i capi bianchi come lenzuola, tovaglie e federe, si possono ottenere dei buoni risultati anche attraverso l'acqua ossigenata. Per prima cosa si deve riempire d'acqua una bacinella o in alternativa il lavandino, la cui altezza dell'acqua dovrà essere in proporzione alla quantità di bucato da mettere in ammollo. Versare quindi all'interno della bacinella o del lavandino una mezza tazzina da caffè di acqua ossigenata. Con le mani, mescolare e immergere il nostro un pezzo alla volta. Non appena tutto il bucato risulterà sarà immerso nella bacinella o nel lavandino, sempre con le mani, si deve esercitare una pressione verso il basso in maniera che si possa impregnare il più possibile d'acqua. Così facendo, si potrà ottenere un ottimo risultato, in quanto tutti i capi bianchi torneranno praticamente come nuovi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' possibile anche l'utilizzo di acqua ossigenata per lavare il bucato, ma va utilizzata esclusivamente per i capi bianchi.
  • I capi vanno sempre suddivisi per colore e per fibra prima di procedere al lavaggio con acqua fredda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come stendere il bucato senza balcone

Stendere il bucato è un'operazione alquanto semplice e banale che però risulta complicata se nell'appartamento non ci sono balconi o spazi appositi dedicati. Tuttavia se l’assenza di questi funzionali vani riguarda proprio il vostro caso non dovrete...
Economia Domestica

Come lavare il bucato dei bambini

I bambini hanno un sistema immunitario che è ancora in evoluzione, per cui possono contrarre infezioni e malattie più facilmente rispetto agli adulti; questo è il motivo per cui bisogna stare molto attenti. Uno dei nidi germinali più trascurati a...
Economia Domestica

Come fare il bucato in lavatrice senza detersivo

Nonostante sia ormai risaputo che i detersivi siano altamente dannosi per gli esseri umani e l'ambiente, sono ancora tante (troppe) le persone che continuano ad utilizzarli. Questi prodotti, pur essendo molto efficaci nel rimuovere sporco, macchie e germi...
Economia Domestica

Come stendere il bucato in casa per farlo asciugare velocemente

L'umidità, la pioggia, il cattivo tempo delle giornate invernali, molto spesso non permettono di stendere la biancheria all'aperto a causa delle mancanza del sole. La biancheria umida, può diventare ammuffita e può impregnarsi di un cattivo odore....
Economia Domestica

Come ricavare acqua potabile dall'acqua di mare

Quante volte vi sarà capitato di organizzare un campeggio nei minimi dettagli, dimenticando all'ultimo istante una delle cose fondamentali come ad esempio l'acqua. Accorgersene in ritardo e magari in un luogo dove non ci sono negozi per comprarla potrebbe...
Economia Domestica

Come recuperare l'acqua piovana

Durante l'autunno e l'inverno si intensificano enormemente le precipitazioni. Le piogge sono al tempo stesso un bene e una potenziale calamità. Sono tante le regioni italiane che soffrono la siccità estiva. Riempire i bacini nella stagione fredda è...
Economia Domestica

Come distillare l'acqua a casa

L'acqua distillata è una particolarissima acqua che risulta quasi totalmente priva di impurità come ad esempio sali, microorganismi, gas disciolti al suo interno, ecc. Questa acqua è possibile ottenerla mediante un particolare processo chiamato distillazione...
Economia Domestica

Come aumentare la pressione dell'acqua senza autoclave

Il problema della pressione dell'acqua, è molto comune negli impianti domestici. Aumentare la pressione dell'acqua spesso è un compito scoraggiante in quanto ci sono molte cause che riducono la pressione dell'acqua, ma esistono anche molti rimedi sorprendentemente...