Come fare i pomodori pelati in casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I pomodori pelati costituiscono un alimento molto importante all'interno della dieta mediterranea. Essi infatti sono indispensabili per la preparazione di numerose e gustose ricette. In commercio ormai ce ne sono tantissimi già pronti ma non tutti sanno che è possibili realizzare i pomodori pelati in casa propria. Si tratta di un procedimento non troppo complesso ma bisogna seguire alcuni fondamentali accorgimenti. In questa guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare.

26

Occorrente

  • Pomodori ovali oppure a pera
  • Basilico
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
36

Bisogna premettere che, per qualsiasi tipo di preparazione, le verdure si dispongono nei barattoli in modo da lasciare il minor vuoto possibile evitando comunque di schiacciarle. Il metodo di sterilizzazione consiste nel far bollire i vasi chiusi contenenti le verdure, immersi in una soluzione di acqua e sale, a bagnomaria. In questo modo si distruggono i microrganismi presenti nella verdura. I vasi vanno fatti bollire in una soluzione di acqua e sale che dovrà raggiungere una temperatura di poco superiore ai 100 gradi. Inoltre i vasi vanno avvolti in strofinacci per evitare che si spacchino durante la bollitura. Terminato il tempo di sterilizzazione, i vasi vanno fatti raffreddare nella stessa acqua in cui sono stati sterilizzati. Successivamente andranno presi uno per volta, asciugati, etichettati e riposti in un luogo fresco e buio come ad esempio una cantina.

46

La prima cosa da fare consiste nel mettere i pomodori nell'acqua bollente per almeno trenta secondi. Successivamente bisogna passarli sotto il getto dell'acqua fredda per poi sbucciarli. A questo punto bisogna metterli in uno scolapasta e condirli con sale,pepe e foglie di basilico lavate ed asciugate in precedenza. Dopodiché bisogna far scolare per circa trenta minuti e poi metterli all'interno dei vasi esercitando una leggera pressione. Non bisogna dimenticare poi di chiudere attentamente i recipienti.

Continua la lettura
56

Una volta terminata la sterilizzazione bisogna disporre i barattoli in un luogo fresco e buio. È fondamentale assicurarsi che i barattoli siano chiusi accuratamente in modo tale che non passi aria. A questo punto sarà pronta la vostra conserva di pomodori al naturale senza alcun tipo di conservante. Ricordatevi inoltre di controllare sempre, dopo aver aperto la conserva, se c'è la presenza di muffa. In questo caso probabilmente i barattoli non erano perfettamente asciutti quando avete inserito i vostri pomodori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come conservare i pomodori appesi

Il pomodoro è l'ortaggio più consumato nel periodo estivo per preparare gustose insalate e non solo, anche due spaghetti conditi con qualche pomodorino appena raccolto è una vera delizia. Il pomodoro fresco, nei tempi antichi, quando ancora non esisteva...
Economia Domestica

Come conservare i pomodori a pezzettoni

Nel periodo estivo ci sono tante attività da fare, infatti oltre alla tintarella e ai tuffi si potrebbe anche pensare alla preparazione in casa dei pomodori, che sono abbondanti e prelibati in questa stagione. L'usanza della conserva è importante come...
Economia Domestica

Come scegliere i pomodori in base all'uso

Il pomodoro, da un passato di miti e da essere considerato un frutto afrodisiaco, si è ai giorni d'oggi caratterizzato come base per la maggior parte delle ricette appartenenti alla dieta mediterranea e della cucina Italiana in genere. Avendo un passato...
Economia Domestica

Come fare la spesa da single

Quando si vive da soli e bisogna curare la casa, è anche importante sapersi gestire dal punto di vista economico ed il miglior modo per farlo è quello di organizzarsi quando si va a fare la spesa. Tra le cose fondamentali da valutare attentamente è...
Economia Domestica

Come organizzare la spesa per la settimana

Se passate molte ore della giornata fuori casa a causa del vostro lavoro ed avete poco tempo per fare la spesa, sicuramente avete bisogno di un piano organizzativo per sapere quali alimenti acquistare per non sciupare inutilmente il cibo. Organizzare...
Economia Domestica

Come fare in casa le conserve di verdure e ortaggi

Quando al mercato acquistiamo delle cassette di verdura e ortaggi, ed intendiamo farne delle conserve, è importante attenersi a piccole regole, affinché l'operazione abbia un buon successo. In questa guida a tale proposito ci sono alcuni consigli...
Economia Domestica

Come conservare 10 tipologie di frutta e verdura

La frutta e la verdura rappresentano i generi alimentari più sani ed utili ad un'alimentazione quotidiana equilibrata, all'insegna del benessere. Ma la frutta e la verdura hanno bisogno di essere conservate nel modo più corretto, allo scopo di conservarne...
Economia Domestica

Come conservare lo zenzero sott'olio

Probabilmente avete acquistato un grande pezzo di radice di zenzero fresco. Ma sapete bene che non lo userete tutto, ma solo un pizzico per ogni ricetta. Proprio per questo un pezzo di radice di zenzero potrebbe consumarsi tutto dopo diverse settimane....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.