Come fare delle mensole per il ripostiglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando non abbiamo molto spazio a disposizione per l'archiviazione degli oggetti che non utilizziamo di frequente, la soluzione migliore è quella di costruire delle mensole. È possibile acquistare dei ripiani in acciaio o plastica; purtroppo, però, quelli in acciaio sono costosi e pesanti, mentre gli scaffali in plastica non sono in grado di reggere un peso eccessivo e possono cedere facilmente. Quindi, la soluzione ideale è costruirli con le proprie mani, magari in legno, che è facilmente reperibile. Vediamo allora come fare delle mensole per il ripostiglio.

26

Occorrente

  • Mensole in legno o ferro
  • Scaffalature in legno o ferro
  • Staffe triangolari in legno o ferro
  • Fischer per mensole
  • Trapano elettrico
  • Morsa da banco
  • Punta per trapano
  • Aniline
36

Per la loro realizzazione, abbiamo l'opportunità di scegliere tra diversi materiali e sistemi di fissaggio; infatti, nel primo caso primo possiamo scegliere tra quelli in legno, in ferro o in plastica, mentre per il secondo, tra coppie di reggi-mensole rettangolari o scaffalature in legno e in ferro. Entrambe le opzioni, richiedono un semplice ma accurato metodo, anche per ottenere un ambiente funzionale ed esteticamente valido.

46

Se scegliamo le mensole in legno, acquistiamo del legno multistrato, tagliamolo in base alla quadratura del ripostiglio e poi appoggiamolo su due braccetti di forma triangolare, da fissare con dei fischer. Il legno, in questo caso, possiamo rifinirlo con delle aniline, colorandolo come la porta d'ingresso e il relativo battente, tanto per completare il lavoro anche dal punto di vista del design. La stessa operazione possiamo fare se prendiamo delle mensole in ferro, e tra queste le più adatte per resistenza ed estetica sono in lamiera zincata, già rifinita in superficie e di facile assemblaggio.

Continua la lettura
56

Per fissare le mensole senza usare alcun tipo di braccetto di sostegno, basta recarci in un negozio di ferramenta, acquistare una punta per trapano di circa 1,5 cm di spessore e praticare dei fori sul laterale di ogni mensola. Per questa operazione, la mensola la teniamo ferma di taglio in una morsa da banco e procediamo alla foratura utilizzando un trapano elettrico, tenendolo in perpendicolare e ad una profondità di circa 15 cm. Una volta praticati i due fori equidistanti tra loro, a circa 2 cm dai rispettivi angoli, nella parete fissiamo dei fischer alla cui estremità ci sono dei supporti in ferro di forma esagonale, in cui basta inserire la mensola sfruttando i fori praticati in precedenza, Dopo averla inserita in entrambi, con un martello di legno, delicatamente alternandoci su entrambi i lati, l'accostiamo alla parete.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 suggerimenti per organizzare il ripostiglio

Organizzare gli spazi può essere un compito difficile, specialmente quando si tratta di un piccolo ripostiglio. Questo è il luogo dove, spesso e volentieri, "nascondiamo" il superfluo. E il più delle volte alla rinfusa. Ma con alcuni, pratici suggerimenti...
Arredamento

Come arredare e organizzare il ripostiglio

Il ripostiglio è l'ambiente all'interno della nostra casa che riserviamo per stipare tutto ciò di cui non abbiamo immediato bisogno nella vita quotidiana, o magari quegli alimenti che non teniamo a portata di mano in cucina. Esistono diverse soluzioni...
Arredamento

Come progettare uno scaffale per ripostiglio

Quando si vuole organizzare un po' di spazio nel proprio ripostiglio, in modo da collocare tutti gli oggetti che via via si andranno a sistemare nel massimo ordine, normalmente, la prima cosa a cui pensiamo è uno scaffale, dove poter disporre tutte le...
Arredamento

Come trasformare il ripostiglio in uno studio

Sono tante le modifiche che possiamo apportare al nostro spazio abitativo, alcune meno significative, altre con un impatto visivo maggiore, ma generalmente sono tutte migliorative, dal cambio degli arredi, alla scelta di nuove tinte per i muri, per finire...
Arredamento

Idee per illuminare il ripostiglio

Il ripostiglio è da sempre l'angolo più trascurato delle nostre case. È una stanza che non fa che accogliere cataste di ricordi e oggetti in disuso all'interno del proprio grembo, cataste che di anno in anno crescono di dimensione, accaparrandosi quel...
Arredamento

Idee per delle mensole a scomparsa

Le mensole a scomparsa sono molto comode da tenere in casa in qualsiasi camera della propria abitazione. Le mensole in generale e soprattutto quelle a scomparsa, servono per mettere in esposizione determinati oggetti da collezione o determinati oggetti...
Arredamento

Come arredare con le mensole a cubo

Se avete intenzione di arredare la vostra casa con gusto ed in modo semplice e creativo, non potete che provare con le cosiddette mensole a cubo, che per la loro forma e con i tanti colori disponibili si rivelano ideali per qualsiasi contesto di arredo....
Arredamento

Come scegliere delle mensole curve

Arredare una parete o un angolo della nostra casa con delle mensole è una scelta gradevole ed assolutamente corretta: non sono ingombranti perché vengono disposte sulle pareti e sono molto comode per riporre ordinatamente degli oggetti che, probabilmente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.