Come fare animali divertenti con le siepi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Si chiama "arte topiaria" ed è quella tecnica sorprendente che consente di creare nuove forme ornamentali e decorative dall'alta resa estetica attraverso il taglio di piante (arbusti e alberi).
Un giardino non potrebbe chiedere di meglio visto che grazie ad essa può diventare un'opera d'arte, se arricchito da sculture verdi dal forte impatto, che è possibile realizzare grazie a professionisti specializzati o con il fai-da-te.
Non c'è limite alla fantasia, visto che possono prendere vita tutte le forme e le sagome immaginabili, con quelle geometriche, faunistiche e umane che vanno per la maggiore.
Ecco alcuni semplici consigli su come fare animali divertenti con le siepi, trasformando il giardino in un piccolo paradiso terrestre, ricco di un'atmosfera suggestiva, originale e accattivante, per la gioia di grandi e piccini.

26

Con tanta fantasia e un bel po' di pazienza è possibile anche con il fai-da-te ottenere risultati eccellenti grazie all'arte topiaria.
Gli animali - dagli uccelli agli elefanti ai personaggi Disney - sono tra i protagonisti indiscussi e non mostrano maggiori difficoltà di realizzazione rispetto ad altre forme. Tuttavia, come è facile immaginare, più la forma scelta sarà complessa, più sarà difficile ricrearla sulle piante e saranno necessari maggiori elementi di sostegno, in plastica o telai di filo in metallo, per sorreggere la delicata struttura, evitando che si danneggi o ceda.

36

Per chi è alle prime armi o si accinga a compiere il lavoro da solo o quasi, meglio iniziare con gli animali più piccoli come gli uccelli o i cagnolini, piuttosto che dagli elefanti.
Una volta deciso il disegno non si può lasciare nulla al caso e quindi per prima cosa occorre capire se è necessaria un'intelaiatura di sostegno.
Si deve poi procedere ad un attento lavoro di potatura e rifinitura attraverso il taglio per restituire alle siepi le linee e le geometrie del disegno senza comprometterle, rovinando il risultato finale o rendendolo approssimativo e poco convincente.
Un altro consiglio è quello di non fidarsi esclusivamente dei propri sensi, ma di munirsi piuttosto di strumenti più oggettivi, come livelle e filo a piombo, per tenere sempre sotto controllo il lavoro e la struttura in fase di edificazione, che richiede un lavoro di estrema precisione.
Consigliabile l'utilizzo di una scala (men che l'animale sia davvero piccolo), visto che è bene lavorare la siepe procedendo dall'alto in basso, muovendosi dal centro all'esterno.

Continua la lettura
46

Nella realizzazione della scultura si procederà per gradi e per forme simili: arrotondate e morbide oppure geometriche e squadrate. Le prime (come le orecchie e il naso) sono molto più facili da riprodurre efficacemente lavorando la siepe e da conservare nel tempo.
Per realizzare le seconde potrebbe risultare necessario l'utilizzo di modelli di supporto, e da utilizzare come base, costituiti da canne o da filo metallico.
A seconda del tipo di animale, la scultura può essere ulteriormente decorata inserendo fiori e altro fogliame.
Quello che è certo è che il lavoro non finisce quando è ultimata, visto che per mantenerla "in forma" sono necessari il monitoraggio costante e successivi lavori di potatura e pulizia, che variano a seconda della stagione e della siepe.
Il periodo migliore per la potatura e per tutti i lavori deve essere antecedente all'autunno, per ottimizzare la resistenza delle piante ai climi invernali, che potrebbero danneggiarle insieme alla nuova creazione.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In assenza di giardino è possibile realizzare animali divertenti ed altre forme, secondo l'arte topiaria, utilizzando comuni piante da vaso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come costruire dei recinti e delle siepi vive

Nel presente completo e informativo articolo che potrà essere approfondito leggendo attentamente i passaggi successivi, verrà spiegato dettagliatamente come bisogna costruire dei recinti e anche delle siepi vive, all'interno del proprio giardino di...
Esterni

Come arredare un giardino sicuro per gli animali

Possedere un giardino è oggi il sogno di molti. L'idea di spazio e libertà che il giardino è in grado di dare alla propria abitazione rappresenta davvero una soluzione ideale per chi desidera vivere in un contesto spazioso e a contatto con la natura....
Esterni

Come arredare il giardino con l'arte topiaria

Arredare il giardino con delle particolari composizioni davvero molto raffinate e nel contempo originale, si può; infatti, nello specifico parliamo della cosiddetta arte topiaria. Si tratta di arredarlo quindi non con i soliti mobili in rattan o in...
Esterni

Come arredare il viale d'ingresso

Ci sarà sicuramente capitato di voler sistemare alcuni spazi interni o esterni della nostra abitazioni, in modo da renderli belli e al passo con i tempi e generalmente in questi casi preferiamo rivolgerci ad esperti architetti o interior design che sapranno...
Esterni

Come decorare le aiuole del giardino

Le decorazioni per le aiuole hanno sempre regalato un aspetto più completo al giardino di casa; infatti nel passato i grandi o piccoli giardini erano costellati da gnomi e girandole ed offrivano al visitatore un senso di fantasia, colore e spensieratezza....
Esterni

Come collocare le statue nel giardino

L'arredamento dei giardini conferisce una magica atmosfera ad un'intera casa, quasi surreale. Quando entrate in un luogo del genere, sentite di sicuro un profumo gradevole, aromatico, inebriante e afrodisiaco di fiori. Questi ultimi rendono il giardino...
Esterni

Come arredare il giardino con le piante finte

Molte persone sono quasi costrette a ricorrere all'uso delle piante finte per arredare il proprio giardino poiché non hanno abbastanza tempo libero da poter dedicare a delle piante vere oppure per il semplice fatto che non sono dotate del cosiddetto...
Esterni

Come organizzare gli spazi in giardino

Il giardino è la parte esterna della casa che viene utilizzata per le attività all'aperto, per rilassarsi ma anche per coltivare fiori decorativi, piante e ortaggi. Succede spesso di avere un bel giardino ma, poco curato e magari pieno di suppellettili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.