Come far uscire di casa un pipistrello rapidamente e senza danni

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ritrovarsi un pipistrello, soprattutto durante le sere d’estate, è una cosa abbastanza frequente. Questi affascinanti e misteriosi animali sono infatti attratti dalla luce e dal caldo. Niente panico, non c'è nulla da temere. In molti casi questa esperienza è più traumatica per il pipistrello che per noi. Seguendo questo articolo ti spiegherò come far uscire di casa un pipistrello rapidamente e senza danni.

27

Occorrente

  • guanti
  • secchiello
  • asciugamano
37

Spegnere le luci e aprire le finestre

La prima cosa da fare è sicuramente non perdere la calma, i pipistrelli infatti non attaccano l'uomo, esiste solo una remota possibilità, nel caso fossero toccati direttamente e a mani nude, di trasmissione di malattie come la rabbia. Se dovesse succedere vai subito dal medico e fatti prescrivere un test anti-rabbia. Preoccupati subito di spegnere le luci di casa, sia interne che esterne, apri tutte le finestre, sicuramente il pipistrello sarà agitato e spaventato da un ambiente ostile e inospitale come quello di una casa abitata e non farà altro che cercare la via d'uscita più comoda.

47

Catturare delicatamente il pipistrello

Se invece il pipistrello si è intrufolato in un angolo nascosto della casa allora dovrai armarti di guanti e asciugamano e catturarlo con le mani. Non cercare di colpirlo con scope o bastoni, questo è un metodo molto dannoso per il pipistrello e aumenta ancor di più il suo stato di agitazione. Ti ricordo che i pipistrelli sono animali protetti e sono molto utili alla catena alimentare, infatti mangiano centinaia di zanzare ogni giorno.

Continua la lettura
57

Tranquillizzare il pipistrello

Una volta identificata la posizione del pipistrello, aspetta qualche minuto che si sia calmato e che non abbia più intenzione di volare. Solo allora con molta cautela potrai avvicinarti e armato di guanti e asciugamano avvolgerlo dolcemente tra le tue mani. Porta il pipistrello fuori dalla tua abitazione, meglio se nelle prossimità di un bosco, rilascialo e assicurati che riesca a volare, se avesse delle iniziali difficoltà nel riprendere il volo appoggialo alla corteccia di un albero.

67

Liberare il pipistrello all'esterno

Se invece il pipistrello si è fermato troppo in alto e la sua posizione non ti permette di raggiungerlo con le mani, dovrai premunirti di scala e secchiello di plastica. Anche in questo caso aspetta che il pipistrello sia fermo e calmo. Raggiungilo con l'aiuto di una scala e delicatamente cerca di staccare le zampe dal loro punto di contatto, raccogli l'animale nel secchiello e portalo all'esterno. Per le modalità di rilascio ti consiglio usare le stesse precauzioni di prima.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • mantieni la calma
  • non uccidere o ferire l'animale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Rimuovere Le Bruciature Dalle Pentole Senza Danni

Cucinare è bello. Mangiare lo è ancora di più. Ma dopo ci sono i piatti e, soprattutto, le pentole da lavare. Spesso è difficile rimuovere le tracce di cibo bruciacchiato o incrostato dal fondo delle vostre pentole. Nulla può l'olio di gomito. Ecco...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dal cachemire

Il cachemire è un tipo di lana morbidissima, pregevole, ma purtroppo anche molto delicata. Se per un caso sfortunato dovesse macchiarsi, bisogna provvedere rapidamente per evitare di rovinare il tessuto, agendo con attenzione e secondo un metodo che...
Pulizia della Casa

Come pulire il tubo di scarico condensa del condizionatore

Un condizionatore rimuove l'umidità dell'aria, per abbassare il livello di temperatura all'interno di una casa, di un ufficio o di qualsiasi altro ambiente. L'acqua condensata in eccesso, viene rimossa dall'unità AC attraverso un piccolo tubo di scarico...
Pulizia della Casa

Come pulire un dipinto senza vetro

Nei tempi antichi i dipinti venivano realizzati su tela o legno, ma senza vetro di protezione. Quest'ultimo, pur esistente da sempre, veniva appositamente scartato poiché creava riflessi tali da far apparire il dipinto diverso, soprattutto per gli effetti...
Pulizia della Casa

Come eliminare una bolla d'aria da un termosifone

Quando arriva l'inverno, il primo pensiero va subito alle temperature rigide che si devono affrontare. Perciò è indispensabile controllare che i termosifoni funzionino al meglio e che scaldino a dovere. Gran parte delle volte, alla prima accensione,...
Pulizia della Casa

Come pulire la doccia, le piastrelle e le fughe

La pulizia accurata della casa è un must se volete apparire accoglienti quando arrivano ospiti, La zona più difficile da pulire e più a rischio di germi e batteri è certamente il bagno. Essendo frequentato da tutti i membri della famiglia e dai visitatori,...
Pulizia della Casa

Come scacciare le formiche in maniera naturale

Le formiche sono degli insetti molto laboriosi che però, se entrano nelle nostre case, iniziano a creare non pochi problemi e fastidi. In questi casi, un metodo che sicuramente è da evitare è quello di ricorrere ai pesticidi, poiché oltre ad ucciderle...
Pulizia della Casa

Come pulire un monumento in granito

Tra le pietre più resistenti al mondo bisogna indubbiamente ricordare il granito. Questa pietra, essendo così dura, ha un'ottima resistenza sia al chiuso che all'aperto. Proprio per questo motivo il granito viene adoperato anche per la realizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.