DonnaModerna

Come far crescere le pianto d'aglio a costo zero

Di: Team O2O
Tramite: O2O 26/12/2022
Difficoltà:facile
14

Introduzione

Come far crescere le pianto d'aglio a costo zero

La crescita di una pianta d'aglio a costo zero ti permette di avere un prodotto di ottima qualità e coltivato anche direttamente a casa tua. Il pollice verde può essere considerato come una dote, e alcune persone hanno questo tocco e sono in grado di far crescere qualsiasi tipo di pianta, compresa quella dell'aglio. Scopri come far crescere le piante d'aglio a costo zero in maniera perfetta.

24

L'importanza dell'aglio

L'aglio è uno di quegli ortaggi che non mancano mai nella tua cucina. È ottimo per dare sapore a centinaia di piatti, e alcuni lo aggiungo persino alle insalate. Non riesci a fare a meno nelle tue pietanze dell'uso dell'aglio? Adori sentire il suo odore quando lo rosoli insieme all'olio? Sono queste le ragioni principali per le quali l'ortaggio non manca quasi mai nelle nostre case. Se vuoi tenere aglio a costo zero coltivandolo da solo, dovresti saperne qualcosa in più.

Si tratta di un elemento facile da coltivare. Nei supermercati ne trovi sempre e per tutto l'anno. Per coltivare l'aglio direttamente a casa tua, è tutto molto semplice. La pianta cresce facilmente e non necessariamente in un terrazzo o in un giardino. Può bastarti, infatti, anche un bel vaso grande da tenere anche a casa tua. Un altro fattore che rende la coltivazione dell'aglio semplice anche se sei meno esperto è che, per farlo crescere, ti basta mettere nel terriccio del vaso anche un semplice spicchio da cucina.

34

Le tecniche che puoi attuare per la crescita dell'aglio

Prima di andare oltre, sappi che non sempre dallo spicchio generi altro aglio. In molti casi, nascono foglie commestibili e molto buone da cucinare. Per avere la certezza che tutto avvenga come si deve, dovresti acquistare un bulbo d'aglio adatto per la coltivazione. In questo modo, hai maggiori chance che la coltivazione dell'aglio in casa vada al meglio. Alcune persone tengono il bulbo a mollo per evitare eventuali malattie in seguito, per poi collocarlo nel terreno.

Continua la lettura
44

Un altro metodo sicuro è quello di prendere dell'acqua e aggiungere fertilizzante e bicarbonato di sodio. Per piantare i bulbi d'aglio nel terreno umido, magari fertilizzati, scava un fosso di 3 centimetri e inserisci il bulbo con la punta verso l'alto. Il vaso dove dove pianterai il tuo aglio deve essere profondo almeno 20 centimetri.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come illuminare la piscina fuori terra

L'illuminazione della piscina è una delle migliori soluzioni per renderla più bella ed elegante. Tuttavia, come per le piscine interrate, anche quelle fuori terra presentano problemi di sicurezza e, in particolare, per quanto riguarda le soluzioni di...
Esterni

Come eliminare le erbacce dalla ghiaia

La ghiaia, si usa spesso per creare delle strade e dei viottoli ordinati, che permettono di far circolare persone e mezzi, senza sporcarsi con la terra o con il fango. La ghiaia copre perfettamente il terreno, riesce a mantenerlo secco e permette il transito...
Esterni

5 consigli per avere più privacy in balcone

Non vi è luogo migliore del proprio balcone per godersi un pomeriggio, o anche solo una mezz'ora, di meritato riposo, soprattutto quando l'estate si avvicina e le giornate si fanno sempre più lunghe e più calde.Ma quante volte vi è capitato di essere...
Esterni

Come liberarsi delle erbacce dai viali in giardino senza utilizzare i diserbanti

Nel giardino possono crescere erbacce e infestare viali, aiuole e prati, di conseguenza è necessario eliminarle subito per evitare che si diffondano in tutto il giardino. In questo articolo vi spiegheremo come liberarsi delle erbacce dai viali in giardino...
Esterni

Come coltivare l'erba tra il lastricato

Spesso inseriamo piante nell'ambiente in cui viviamo per apprezzare soltanto i fiori e le foglie ornamentali. Ma esistono vegetali come l'erba, che hanno lo stesso valore estetico e mettendole nel luogo adatto, lo perfezionano. Creando così dei vantaggi...
Esterni

Come scegliere le piastrelle autobloccanti

Se avete in mente di voler pavimentare il vostro giardino, oppure il cortile o il vialetto di casa, potreste valutare l'utilizzo delle piastrelle autobloccanti. Si tratta, fondamentalmente, di blocchetti di calcestruzzo (o altri materiali simili) che...
Esterni

Come avere un terrazzo fiorito in primavera

Quando arriva la primavera cresce la voglia di avere un bel terrazzo fiorito. Per rendere il terrazzo davvero bellissimo è opportuno acquistare dei vasi quadrati ( si incastrano benissimo tra loro). Meglio se sono in terracotta oppure colorati. In questo...
Esterni

Come recuperare l'orchidea rimasta senza radici

L'orchidea è una pianta esotica molto popolare per il suo aspetto elegante e la sua grande varietà di colori.Purtroppo questa fragile e bellissima pianta è soggetta a malattie e infestazioni di insetti che distruggono le radici e che possono portare alla...