Come far brillare una moka da caffè

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Avete già provato numerosi detergenti per la pulizia diversi tra loro, ma la vostra moka da caffè non è comunque brillante come volete? Se vi trovate in questa situazione, non abbiate nessun timore.
Nella seguente pratica e rapida guida che enuncerò nei passaggi successivi, infatti, vi illustrerò bene come è possibile far brillare correttamente una qualsiasi caffettiera e ottenere così il risultato finale che desideravate.
Per fare ciò, non dovrete assolutamente utilizzare qualche detergente sofisticato, né compiere un lavoro complicato: difatti, vi basta soltanto avere un pochino di pazienza e resterete certamente meravigliati dall'effetto ottenuto.

27

Occorrente

  • Saponetta
  • Spugnetta da cucina, con un lato liscio e l'altro ruvido
  • Acqua calda
37

Innanzitutto, si rivela necessario eseguire alcune operazioni preliminari.
La prima in assoluto riguarda lo smontaggio della moka che possedete nella vostra abitazione. Come ben sapete, una moka classica si compone di tre elementi che dovrete separare e pulire subito dopo lo smontaggio. Vi suggerisco di rimuovere ogni residuo di caffè prima di procedere alla pulitura della macchinetta. Così facendo eviterete di ritrovarvi tracce di polvere nera incastrate tra le guarnizioni.
La seconda azione da svolgere vi vedrà prendere una spugnetta da cucina (che abbia un lato liscio e l'altro ruvido) e bagnarla con acqua calda; per insaponarla al meglio, sfregatevi sopra una saponetta.

47

Per riuscire a rimuovere tutto lo sporco, iniziate a passare la spugnetta sulle pareti esterne della vostra caffettiera, sfregando con una certa energia.
Sulle zone maggiormente incrostate, è necessario utilizzare il lato ruvido della spugnetta da cucina scelta precedentemente. Nello specifico, bisogna che strofiniate energicamente sul fondo della moka che utilizzate quotidianamente; fate attenzione nel pulire per bene le parti più difficili da raggiungere.
Procedete dunque lavando la macchina del caffè con della acqua calda. Continuate a risciacquare, finché non avrete eliminato tutta la schiuma che avrete sicuramente visto formarsi, .

Continua la lettura
57

Sicuramente una singola operazione di lavaggio non sarà sufficiente per ottenere una pulizia totale della moka. Per questo motivo vi suggerisco di effettuare vari lavaggi e risciacquare continuamente la spugnetta da cucina.
Inoltre, è preferibile utilizzare del nuovo sapone di volta in volta, fino a che la moka non risulterà perfettamente brillante esternamente.
Se lo ritenete necessario, pulite anche le parti interne della caffettiera, possibilmente senza eccedere con la quantità di sapone da impiegare. Infine risciacquate il tutto in maniera accurata. Se si tratta di una vecchia moka, purtroppo dovrete avere la pazienza di eseguire più lavaggi; inoltre avrete bisogno di sfregare con più forza. Tuttavia riuscirete ad ottenere dei risultati apprezzabili nonostante l'età avanzata della vostra caffettiera.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzate troppo sapone per pulire l'interno della caffettiera
  • Eseguite più lavaggi per ottenere risultati maggiormente efficaci
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come pulire la moka

Avere una moka sempre pulita e perfetta è il desiderio di tutti gli amanti del caffè. Il caffè italiano, che si prepara con la classica moka, è famoso in tutto il mondo per il suo gusto inconfondibile. Freddo o caldo, con o senza crema, il caffè...
Pulizia della Casa

Come decalcificare la caffettiera

Macinato, a cialde o a capsule: ciascuno ha le proprie preferenze in materia di caffè. Per molte persone, la caffettiera è l'apparecchio più utilizzato della casa anche se, nel corso del tempo, quel ricco sapore naturale scompare gradualmente, lasciando...
Pulizia della Casa

10 oggetti da non mettere nella lavastoviglie

Gli elettrodomestici d'epoca moderna rappresentano un valido aiuto nelle faccende di casa. La lavastoviglie è uno di questi. Fare i piatti con l'ausilio di questo apparecchio ci permette di risparmiare tempo. E non solo: se la usiamo correttamente potremmo...
Pulizia della Casa

Macchinetta del caffè: guida alla manutenzione

Se esiste una tradizione italiana inamovibile e incrollabile, è indubbiamente quella del caffè. Che sia a colazione o dopo i pasti, il caffè non può mancare nella nostra quotidianità. Da sempre siamo soliti prepararlo in molti modi: c'è chi considera...
Pulizia della Casa

Come togliere l'odore di uovo

Moltissime ricette, sia dolci che salate, richiedono l'utilizzo dell'uovo al loro interno. Il problema essenziale, quando si utilizza questo ingrediente, è che gli utensili e l'ambiente tendono a catturarne il naturale odore e lo trattengono anche in...
Arredamento

Idee per soffitti moderni

In questa guida verranno suggerite alcune idee per realizzare dei soffitti moderni, in modo da ottenere piacevoli effetti decorativi, giocando con la forma, il colore e la consistenza. È importante, infatti, prestare la massima cura ed attenzione ad...
Economia Domestica

Come scegliere la macchina del caffè

Il caffè accompagna la nostra giornata sin dal suo inizio. Che si beva lungo, ristretto, amaro, macchiato, zuccherato, solubile, a casa o al bar rappresenta comunque un piccolo momento a cui nessuno si sente rinunciare, praticamente un diritto inalienabile...
Arredamento

Come scegliere il giusto copriletto

Un copriletto è un rivestimento decorativo e supplementare di un letto; è generalmente realizzato in tessuto e va piegato sopra i cuscini in cima al letto, inoltre può essere: morbido e romantico, esotico e tropicale oppure semplicemente classico,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.