Come evitare la formazione di condensa in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La propria abitazione, è sicuramente un luogo di fondamentale importanza e in quanto tale, è molto importante, non solo tenere questo luogo pulito e ben ordinato, ma anche eseguire dei veri e propri lavori di ristrutturazione e riparazione nel caso siano assolutamente necessari. Tuttavia, un problema che può rivelarsi molto fastidioso, è sicuramente la condensa, che in special modo si può formare su i vetri delle finestre. Proprio per risolvere tale problema, in questa guida, vi illustrerò alcuni semplici consigli da seguire su come evitare la formazione di condensa in casa. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • piccola serra
  • stendibiancheria
  • cappa
  • deumidificatori di aria
36

Per prima cosa, esistono moltissimi metodi per evitare la formazione di condensa all'interno della vostra abitazione. Innanzitutto, è molto importante, nel caso abbiate un numero eccessivo di piante in casa, cercare di tenerle il più possibile anche all'aperto, magari acquistando in commercio una piccola serra in cui possiate ordinare alla perfezione le vostre piantine. Inoltre, nel caso la giornata sia fredda o piova, è sconsigliato asciugare la biancheria all'interno della casa, in quanto è preferibile stendere ed asciugare tutti i vestiti sugli appositi stendibiancheria al sole, oppure all'interno di un box auto o di un garage.

46

Successivamente, quando cucinate, è molto importante chiudere la porta della vostra cucina e se possibile, alzare leggermente la tapparella della vostra finestra. Inoltre, nel caso dobbiate eseguire preparazioni che necessitano di cotture molto lunghe, come per esempio il brodo, è di fondamentale importanza azionare la cappa per l'aspirazione dell'aria e impostarla ad una velocità di aspirazione medio-alta. Se invece volete fare la doccia o il bagno, è molto importante anche in questo caso, aprire leggermente la finestra e soprattutto chiudere la porta del bagno perfettamente.

Continua la lettura
56

In seguito, è sempre importante ove possibile, ricorrere alla tecnologia per controllare efficacemente la temperatura degli ambienti sia esterni che interni. Nel caso vi sia un eccesso di umidità all'interno della vostra abitazione, è anche buona norma utilizzare degli elettrodomestici come per esempio i deumidificatori di aria, che vi consentono di aver maggiormente sotto controllo anche l'umidità presente nelle varie stanze. In conclusione, seguendo i dovuti accorgimenti, è sicuramente possibile evitare facilmente e soprattutto velocemente, la formazione di condensa all'interno della vostra casa.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare la condensa dai muri

Ecco una guida, molto utile, semplice ma veramente efficace, mediante il cui aiuto, poter essere in grado d'imparare e mettere in pratica, il modo per eliminare la condensa dai muri. Cercheremo di eseguire tutta quest'operazione, grazie al classico metodo...
Pulizia della Casa

Come eliminare la condensa sulle finestre

Molto spesso capita sia in estate che in inverno di trovare tantissima condensa sia sui vetri che sul davanzale della finestra, ed il fenomeno è spiegabile dalla differenza di temperatura tra l'ambiente interno e quello esterno, poiché si usano climatizzatori...
Pulizia della Casa

Come pulire il tubo di scarico condensa del condizionatore

Un condizionatore rimuove l'umidità dell'aria, per abbassare il livello di temperatura all'interno di una casa, di un ufficio o di qualsiasi altro ambiente. L'acqua condensata in eccesso, viene rimossa dall'unità AC attraverso un piccolo tubo di scarico...
Pulizia della Casa

Come togliere la condensa dai vetri

Se avete problemi di condensa sui vetri e e non sapete come fare per eliminare l'inconveniente, è importante sottolineare che ci sono tantissimi modi per ottimizzare il risultato. Si tratta infatti di adottare alcune semplici tecniche, che troverete...
Economia Domestica

Condizionatori portatili: pro e contro

L'aria condizionata è un mezzo che possiamo considerare fondamentale per il controllo del clima interno. Nello specifico, si tratta di un termine spesso associato al raffreddamento di una struttura. Mantenere la casa o il luogo di lavoro fresco durante...
Ristrutturazione

Come dipingere le pareti del bagno

Il bagno, croce e delizia. La maggior parte di noi considera il bagno, oltre che per il suo ovvio utilizzo, un'ambiente dove trovare dei momenti di tranquillità e di riflessione. Spesso però ci si trova ad avere dei piccoli problemi che molti credono...
Ristrutturazione

Come imbiancare una parete che presenta umidità

L'umidità sulle pareti è sicuramente una delle cose più antiestetiche e fastidiose che ci possano essere. Infatti essa compromette la bellezza della stanza e potrebbe anche incidere sulla salute dei membri della famiglia. È molto importante intervenire...
Pulizia della Casa

Come combattere l'umidità negli armadi

In molti ambienti la possibilità di trovare umidità è notevolmente alta. Pertanto le pareti, i mobili e gli armadi ne risentono in maniera eccessiva. Questo fenomeno si manifesta per varie cause! La prima si può attribuire alle infiltrazioni d'acqua....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.