Come evitare che il ferro da stiro macchi i vestiti

Tramite: O2O 08/05/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Stirare è un compito che richiede un pizzico di dimestichezza e tanta pazienza. Per evitare che il ferro da stiro macchi i vestiti, dovete seguire alcune accortezze.  Come fare?  In questo tutorial, vi daremo delle valide indicazioni a riguardo.  Per una stiratura ottimale, infatti, dovete controllare che la temperatura del ferro sia idonea. Regolate con attenzione anche la quantità del getto di vapore. Quindi, esaminate il tipo di tessuto da sottoporre a stiratura.  

26

Occorrente

  • Esame attento della temperatura del ferro da stiro
  • Controllo accurato delle etichette degli indumenti
36

IL FERRO DA STIRO.
Un importante accorgimento consiste nell?utilizzare adeguatamente il ferro da stiro. Esaminate con cura i pulsanti dei comandi: vi aiuteranno ad impostare la giusta temperatura.
Ricordate che l?umidità protegge i tessuti. Non utilizzate un ferro da stiro a secco, per evitare la creazione di aloni lucidi. E non lasciate stazionare la piastra a contatto con i vestiti troppo a lungo.
Inoltre, vi consigliamo di chiudere bene la valvola dell?acqua. Eviterete di bagnare i vestiti, possibile causa di aloni e macchie.

46

GLI INDUMENTI.
Per evitare che il ferro da stiro macchi, dovete esaminare con attenzione le etichette dei vestiti. Ogni tessuto, infatti, necessita di temperature adeguate.  Stirate i capi vestiti sintetici a temperature moderate. Per cotone e lino, invece, potete aumentare il calore.  Nel caso di vestiti di seta, filtrate il contatto con il ferro caldo, utilizzando della carta velina. Lana e velluto dovete stirarli sempre a rovescio. Infine, proteggete i capi ricamati con un panno umido.  Iniziate la stiratura sempre dalle cuciture ed evitate di passare la punta del ferro sui bottoni. Potreste rischiare di deformarli.

Continua la lettura
56

RIMEDI.
Se, per errore, avete generato delle macchie con il ferro, non disperate! Dovete provvedere all?immediata rimozione del danno.  Come prima soluzione, strofinate la macchia con del sapone delicato e sciacquate abbondantemente.
Quindi, applicate sulla zona del succo di limone con un pizzico di sale fino. Lasciate agire per alcuni minuti, prima di rimuovere.  Se i vestiti sono bianchi, potete agire anche con dell?acqua ossigenata. Per eliminare gli aloni dal lino, strofinate con del vino bianco. Quindi, lavate nuovamente gli indumenti in lavatrice e lasciate asciugare.  Un consiglio. Se stirate i vestiti ancora umidi, il procedimento risulterà molto più semplice. Inoltre, otterrete risultati impeccabili ed eviterete la formazione di aloni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per capi particolarmente delicati, vi consigliamo di iniziare la stiratura da un punto nascosto. Eviterete che il ferro da stiro macchi irrimediabilmente il tessuto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come riporre i vestiti in cantina

Molto spesso, soprattutto se la nostra abitazione è di dimensioni ridotte, lo spazio per riuscire a conservare i nostri vestiti è veramente molto ristretto, per questo motivo, generalmente, tendiamo a sfruttare lo spazio presente nella nostra cantina...
Economia Domestica

Consigli per anticare il ferro

Se in casa avete diversi oggetti in ferro ed intendete renderli adatti per un contesto d'arredo classico, potete anticare la superficie adottando alcune tecniche atte a creare una patina più consona alle vostre aspettative. Il lavoro non è difficile,...
Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbigliamento in seta

Nonostante la sua ottima reputazione, la seta possiede delle fibre abbastanza dure che richiedono un lavaggio a secco e possono non resistere alla stiratura, specialmente alle alte temperature. Per stirare un capo fatto di tale materiale, potete utilizzare...
Economia Domestica

Come stirare sul tavolo

Molte volte ci si trova in viaggio e si ha la necessità di stirare un determinato capo, oppure si possiede una casa piccola e l'asse da stiro si preferisce non comprarlo. In questo articolo, vi sarà quindi illustrato un modo alternativo altrettanto...
Economia Domestica

Come togliere le pieghe ad un vestito senza stirarlo

Se non avete tempo per stirare o proprio non vi piace, è possibile utilizzare metodi alternativi per togliere le pieghe ad un vestito senza stirarlo. Per farlo, il segreto è di sfruttare umidità e calore per rilassare le fibre del tessuto. Così facendo,...
Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare le camicie

Quando dobbiamo stirare dei capi delicati come ad esempio delle camicie, è importante rispettare alcune regole per evitare di danneggiare il tessuto con cui sono realizzate, e soprattutto di ottenerle perfettamente lisce e senza antiestetiche grinze....
Economia Domestica

Come togliere le pieghe da una giacca in ecopelle

Talvolta i capi in pelle tendono a rovinarsi e a segnarsi con estrema facilità. Può capitare di aprire l'armadio della propria camera e trovare la giacca in pelle o in eco-pelle spiegazzata con segni visibili di pieghe antiestetiche. Si tratta di materiali...
Economia Domestica

Come lavare e stirare le cravatte

Le cravatte sono quel capo o accessorio importantissimo per un uomo quando indossa un bel abito da cerimonia o semplicemente una giacca elegante. La cravatta deve essere sempre perfetta e in ordine, ma ha bisogno anche di essere lavata e stirata per apparire...