Come eseguire la posa del linoleum

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il linoleum è un materiale naturale che viene utilizzato come rivestimento sia per il pavimento che per le pareti. Generalmente è possibile trovarlo in commercio di diversi colori ed è composto da sughero, farina di legno ed olio di lino. È possibile comprarlo sotto forma di fogli oppure di piastrelle, ma in entrambi i casi il suo utilizzo è abbastanza semplice. Leggendo questo tutorial si possono conoscere alcuni procedimenti su come eseguire la posa del linoleum ed ottenere un rivestimento perfetto.

26

La prima cosa da fare, se si decide di mettere il rivestimento senza l'aiuto di un professionista, è quella di munirsi di tutto l'occorrente necessario, tra cui un taglierino ed uno spazzolone. In seguito bisogna lavare il muro oppure la pavimentazione con cura utilizzando un detersivo neutro. In questo modo si evita di intaccare il linoleum e non si fanno bombature. A questo punto si deve prendere il foglio che è stato scelto e si passa sopra il collante per farlo aderire perfettamente sulla superficie che si vuole ricoprire. Successivamente è opportuno passare sopra la spazzola o la spatola per eliminare sia l'aria all'interno che eventuali pieghe.

36

Adesso bisogna tagliare il materiale in eccesso, ma si devono lasciare almeno 5 cm per poterlo lavorare più facilmente. Dopo aver ultimato questa prima fase arriva la parte più difficile in quanto si devono coprire gli angoli. Per fare ciò bisogna piegare grossolanamente il materiale in eccesso; poi, con l'utilizzo di un pezzo di compensato si deve eseguire un taglio verticale sul piegamento. A questo punto si deve rivestire grossolanamente la parte mancante per continuare il lavoro.

Continua la lettura
46

Ora è arrivato il momento di attaccare il foglio. Per fare questo lavoro si possono utilizzare varie modalità; la scelta può essere quella di avere o meno una copertura permanente. Nel primo caso bisogna utilizzare un'apposita colla da stendere con una spatola rivestita da denti, mentre nel secondo si potranno utilizzare comuni adesivi per pavimenti. In entrambe le circostanze, è opportuno leggere attentamente le istruzioni sul retro della confezione.

56

Dopo aver completato il tutto si lascia riposare per almeno 3 giorni. Passato questo lasso di tempo bisogna verificare se il linoleum ha aderito perfettamente; in caso di riscontro positivo si possono riposizionare mobili e quadri. Prima di cominciare questo procedimento è consigliabile munirsi di guanti per evitare di toccare i materiali con le mani. Se in casa ci sono dei bambini è opportuno non farli avvicinare in quanto possono ingerire qualcosa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rivestire di pavimento il linoleum

Per chi non lo conoscesse, il linoleum è un rivestimento naturale per pavimento, composto da farina di legno, olio di lino e farina di sughero. Inoltre possiede anche ottime qualità battericide, anallergiche e isolanti e, che può avere una durata di...
Ristrutturazione

Come preparare la parete per la posa delle perline

Quando si deve procedere con dei lavori domestici ci si trova sempre in grande difficoltà. Innanzitutto si inizia a pensare alla spesa che si deve affrontare e molto spesso si decide di eseguire l'opera in maniera del tutto autonoma, visto che rivolgendosi...
Ristrutturazione

Consigli per la posa del porfido

Se per il nostro giardino o per il vialetto d'ingresso della casa intendiamo posare una pavimentazione in porfido, è importante rispettare alcune regole, sia per ottenere il massimo risultato dal punto vista estetico che per evitare errori specie se...
Ristrutturazione

Consigli utili per la posa del parquet

Il parquet è un tipo di pavimentazione in legno molto utilizzata in Italia. Il tradizionale pavimento in parquet è in legno massiccio monostrato, in un solo tipo di legno, e può essere spesso dai 10 ai 22 mm. Questo tipo di pavimento ha bisogno di...
Ristrutturazione

Consigli nella posa della resina per pavimenti

La resina, reperibile in numerose varianti di colorazioni ed effetti estetici, consente di rinnovare qualsiasi tipo di superficie interna ed esterna, incluse le pareti. Risulta molto resistente e durevole nel tempo e, pur non essendo del tutto scevra...
Ristrutturazione

Come fare la posa delle perline su di una parete

A volte quando si arreda una casa ci si dimentica di dare un tocco originale e personale. In questa guida vedremo come ornare le pareti di una stanza in maniera davvero sopreprendente. Vediamo insieme, come fare la posa delle perline su di una parete....
Ristrutturazione

Come realizzare la posa dei supporti per la costruzione di un pergolato

Il pergolato può essere realizzato sia con struttura in legno, sia in muratura o con il metallo. È caratterizzato da un tetto che ha come funzione quella di proteggere chi soggiorna al di sotto dai raggi solari. La qualità dei materiali è importante...
Ristrutturazione

Come Eseguire La Zoccolatura Delle Pareti

La zoccolatura delle pareti è una pratica importante che bisogna affrontare quando si deve restaurare la propria abitazione. Questa operazione va fatta quando le pareti sono soggette a usura come: gli ingressi, le scale, i corridoi, le cucine ed i bagni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.