Come eliminare una macchia d'olio sui vestiti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Anche se si cerca di stare attenti a non imbrattarsi i vestiti mentre si mangia in locali, ristoranti, in casa altrui o semplicemente gustando un panino per strada, può capitare sfortunatamente di provocare una macchia d'olio di cibo. C'è da dire però che non è una cosa irrimediabile. In tali occasioni non si dispone sempre di un capo di ricambio, maglietta o pantaloni che siano, né di prodotti smacchianti adeguati a ogni tipologia di tessuto. Per riuscire a risolvere questo inconveniente esistono alcuni accorgimenti da attuare, che potranno occultare il problema ovunque ci si trovi. Se volete quindi sapere come eliminare una macchia d'olio sui vestiti, non vi resta che continuare a leggere i vari passi che compongono la seguente guida.

26

Occorrente

  • piccola quantità di sapone
  • Acqua
  • Succo di Limone (opzionale)
36

Se ciò che state mangiando ha appena rovinato l'indumento, avrete più possibilità di nascondere il piccolo inconveniente: se siete in un fastfood o in luogo in cui il personale non ha saponi adeguati è consigliabile chiedere del succo di limone e passarne una piccola quantità sulla macchia. Se invece avete individuato la macchia ma non sapete quando vi siete sporcati, appena trovate l'alone recatevi nel bagno più vicino possibile e applicate sulla punta del dito indice una piccola quantità di sapone.

46

Cospargete a secco con il sapone tutta la superficie unta, dopodiché attendete lasciando riposare per un paio di minuti, poi iniziate a strofinare energicamente, sempre a secco. Fate questa operazione preferibilmente togliendovi il capo momentaneamente per avere la possibilità di riuscire a strofinare in modo migliore. Dopo la procedura di cui si è appena parlato, applicate dell'acqua con le dita fino a cercare di togliere via la gran parte del sapone oppure tutto. A questo punto aspettate che asciughi oppure velocizzate l'operazione tamponando con un asciugamano o phon se possibile.

Continua la lettura
56

Potrebbe restare una leggera patina biancastra, ma è certamente meno vistosa di una macchia d'olio e non darete certamente nell'occhio. Ricordate che mentre state coprendo lo sporco con limone, sapone, acqua o altri accorgimenti già elencati precedentemente, non dovete espandere la parte bagnata anche in punti in cui non è necessario come ad esempio nella parte pulita attorno, poiché rischiereste di far rimanere sul vestito una parte scura ben più vistosa della precedente macchia; anche se in quest ultimo caso si tratterebbe solo di acqua che però specialmente di inverno non asciuga subito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che mentre state coprendo lo sporco con limone, sapone, acqua o altri accorgimenti già elencati precedentemente, non dovete espandere la parte bagnata anche in punti in cui non è necessario come ad esempio nella parte pulita attorno, poiché rischiereste di far rimanere sul vestito una parte scura ben più vistosa della precedente macchia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una pizzeria da asporto

Arredare un luogo di lavoro è importante, poiché al puro gusto estetico di cui una persona vuole godere, alla bellezza dei luoghi privati e alla modernità dell'arredamento, anche l'originalità serve come una sorta di biglietto da visita per proporre...
Arredamento

10 consigli per decorare le porte interne di casa

Rinnovare l'arredamento della propria casa, è sempre un processo lungo e a volte. Risulta, infatti, praticamente impossibile cambiare anche un solo pezzo di mobilia senza stravolgere l'arredamento dell'intera stanza. Una buona alternativa per rinnovare...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie dai tappeti

Mettere dei tappeti in casa, è un qualcosa di fondamentale importanza se vogliamo valorizzare a dovere il nostro salotto, la nostra camera da letto oppure il nostro studio, nel caso lo possedessimo. Tuttavia, i tappeti possono macchiarsi molto facilmente,...
Pulizia della Casa

Come pulire gli arredi da esterno

I fortunati che abitano in una casa dotata di giardino o anche solo di un ampio terrazzo fiorito, nella bella stagione ameranno sicuramente passare del tempo all'aria aperta, magari per un po' di relax con gli amici, per una rilassante lettura o semplicemente...
Ristrutturazione

Come tappare i buchi dell'intonaco

I buchi dell'intonaco sono un problema abbastanza diffuso, causato dal deterioramento della superficie o da alcuni elementi esterni. Anche se a volte questi difetti si presentano come piccole crepature, spesso necessitano di un intervento per evitare...
Esterni

Come Togliere Il Ghiaccio Dai Vialetti

L'inverno se da un lato ci regala dei paesaggi suggestivi, da un altro ci crea non pochi problemi, specie quando si forma il ghiaccio sulle strade oppure nel vialetto di casa o del giardino. La condizione si rivela in tutti i casi pericolosa poiché sono...
Arredamento

10 idee per arredare il tuo studio

Come vedremo nel corso di questa guida, le decorazioni e lo stile d'arredamento della casa, sono aspetti importanti da non lasciare mai al caso. È importante infatti scegliere il giusto stile d'arredamento, anche se si tratta di uno studio, per conferire...
Economia Domestica

Come proteggere il piano cottura in vetro temperato

Se per la vostra cucina avete optato per un piano cottura in vetro temperato, è importante sapere che si tratta di una tipologia abbastanza delicata che richiede accortezza durante l'uso, oltre ad una corretta manutenzione con prodotti adeguati per evitare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.