Come eliminare una macchia di olio dal feltro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capita molte volte di non avere idea di come eliminare una macchia di olio dal feltro. Con i consigli di questa guida riuscirete sicuramente ad ottenere un ottimo risultato. Pulire il feltro non è semplicissimo, perché il tessuto contiene una percentuale di lana. Le fibre di lana, se non trattate correttamente, possono infeltrire e restringersi a contatto con l'acqua. Il feltro è un tessuto utilizzato per realizzare tappeti, borse, vestiti ed accessori. Si trova anche nelle coperture dei tavoli da biliardo. È pratico, caldo e versatile. L'unico svantaggio è la sua tendenza ad assorbire molto velocemente liquidi e grassi. Proprio per questo motivo, le macchie vanno pulite immediatamente, o diventeranno indelebili. Vediamo quindi insieme come eliminare una macchia di olio da questo tessuto.

26

Occorrente

  • Acqua
  • Aceto bianco
  • Panno di feltro
36

Come prima cosa procuratevi un panno pulito privo di lanugine. Posizionatelo sulla macchia, tamponandola leggermente. Questo accorgimento eviterà che l'unto si propaghi nelle zone vicine, peggiorando la situazione. Se non avete a vostra disposizione il panno, utilizzate dei tovagliolini di carta assorbente. Ora rimuovete completamente la macchia. In una bacinella non metallica travasate una tazza di acqua fredda e un cucchiaio di aceto bianco. Mescolate molto bene, aiutandovi con un cucchiaio di legno.

46

Questo prodotto detergente naturale pulirà il feltro senza rovinarlo. Immergete un panno o una spugnetta leggermente abrasiva nella miscela. Togliete l'eccesso di liquido. Strofinate quindi delicatamente sulla macchia, senza fregare troppo. Se l'oggetto in questione è un accessorio o un capo d'abbigliamento, potete tranquillamente lavarlo a mano senza troppa fatica. Per procedere, riempite la vasca da bagno con acqua tiepida e aggiungete due misurini di aceto bianco. Immergete il capo e lasciatelo a bagno per un paio di ore o per tutta la notte. Trascorso il tempo necessario, sciacquate abbondantemente. Stendetelo ad asciugare all'aria aperta senza strizzare.

Continua la lettura
56

La procedura che riguarda l'eliminazione di una macchia di olio dal feltro di un oggetto senza lavarlo, è leggermente differente. Preparate la solita miscela di acqua fredda e aceto bianco. Intingete in essa un pennello a setole dure e applicate il composto sulla macchia. Lasciate agire per due o tre ore, poi sciacquate con un panno umido. Se non doveste risolvere il problema, acquistate un kit per il lavaggio a secco. Non dovete fare altro che seguire le istruzioni riportate sulla confezione. Nel kit troverete uno spray e una spazzolina. Erogate una quantità sufficiente di prodotto sulla macchia. Aspettate il tempo indicato. Successivamente eliminate la polvere residua con l'apposita spazzola. Buon lavoro!

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia d'olio dal tappeto

Pulire e igienizzare in modo accurato la propria casa non è sempre semplice e divertente. Infatti le pulizie profonde, specialmente quelle che riguardano i tessuti macchiati, richiedono moltissimo tempo e tanta fatica e non sempre i risultati che si...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia di olio da una maglietta

Durante i pasti capita spesso di sporcarsi i vestiti, soprattutto con salse e condimenti che generano macchie davvero ostili per qualunque tipo di detersivo. Tra le macchie più difficili figura quella dell'olio. Purtroppo, quando finisce sulla nostra...
Pulizia della Casa

Bruciatura: come eliminare la macchia

Le macchie di bruciatura, sono antiestetiche e molto fastidiose. Oltre ad avere un colore giallastro, possono rovinare i tessuti e renderli impossibili da indossare. Per evitare di provocare delle bruciature sui vestiti, ovviamente dovete stare sempre...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia di erba dai tessuti

Durante una gita fuori porta o semplicemente stando nel proprio giardino, può capitare che gli abiti si macchino di erba, specie se questa è umida o è stata tagliata di recente. Sfortunatamente la macchia di erba è piuttosto difficile da eliminare...
Pulizia della Casa

Rimedi per eliminare una macchia d'erba dai tessuti

L'erba è un brutto problema se macchia i tessuti. Eliminare i segni dalla stoffa non è l'impresa più semplice da affrontare, perché la clorofilla penetra nelle fibre e lascia un alone molto difficile da eliminare. Per fortuna esistono molti rimedi...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia di vino rosso dai tessuti

Ecco come eliminare una macchia di vino rosso dai tessuti. Capita molto spesso di rovesciare accidentalmente un bicchiere di vino sulla tovaglia o sulla camicia. Il "disastro" si può risolvere in poche e semplici mosse. L'importante è agire tempestivamente,...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di olio dalla tovaglia

Molto spesso capita che lavando le tovaglie in lavatrice, alcune macchie come ad esempio quelle derivanti dalla caduta di olio, non vanno via, per cui è necessario trovare una soluzione adeguata atta a risolvere definitivamente il problema. In riferimento...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'olio dalla moquette

A tutti capita per via della fretta, per stanchezza o per una semplice distrazione, di versare inavvertitamente sui tappeti o sulla moquette di casa dei prodotti di uso comune a base oleosa. Indipendentemente dalla tipologia di olio, sia da cucina che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.