Come eliminare una macchia di erba dai tessuti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Durante una gita fuori porta, o semplicemente stando nel proprio giardino, può capitare che gli abiti si macchino d'erba, specie se questa è umida o è stata tagliata di recente. Sfortunatamente, la macchia d'erba è una macchia piuttosto difficile da eliminare dai tessuti, ma esistono diversi metodi facilmente realizzabili che possono aiutare nel rimuoverla. Vediamo come.

27

Occorrente

  • Acqua, latte, limone, aceto, alcool, ammoniaca, glicerina, smacchiatore, uovo.
37

Un primo metodo casalingo per rimuovere la macchia d'erba consiste nello strofinare sulla macchia un composto di albume d'uovo e una quantità pari di glicerina. Dopo aver strofinato, si deve risciacquare la zona in cui c'era la macchia con mezzo bicchiere di latte, in modo da eliminare ogni traccia del detergente fatto in casa. Infine, si può procedere al lavaggio tradizionale.

47

Se il capo macchiato è un jeans, si può preparare una soluzione composta da una parte di ammoniaca (o aceto) e tre parti di acqua e lasciarvi a mollo il capo per un paio d'ore. Altrimenti, dopo aver inumidito le zone macchiate e avervi applicato una piccola quantità di sgrassatore da cucina, si sfreghi con spugnetta una non abrasiva e si proceda poi ad un risciacquo. Se si ha uno smacchiatore in polvere o liquido, si proceda a bagnare le macchie con poca acqua, applicare poi lo smacchiatore in piccola quantità, strofinare e risciacquare. Poi si asciughi la parte bagnata con il calore di un asciugacapelli. Per macchie persistenti, ripetere la prima parte dell'operazione descritta, ma invece di risciacquare, mettere il jeans in lavatrice e procedere a un normale lavaggio.

Continua la lettura
57

Se la macchia d'erba proprio non accenna a sparire, si tenti comunque di applicare del succo di limone sulla zona sporca e lo si lasci agire qualche minuto. Dopodiché, si tratti con una soluzione di acqua e aceto e si proceda ad un leggero sfregamento e infine, naturalmente, al risciacquo.

67

Se il capo da trattare è in cotone o in lino, un primo metodo da provare è quello di lasciarlo a mollo in acqua molto calda e procedere poi a risciacquare. Se non si riesce ad eliminare la macchia, si può tentare di immergere la parte sporca dell'abito in latte freddo. Se la macchia è vecchia e secca, si deve sfregare con del succo di limone e quindi risciacquare con acqua tiepida. Nel caso in cui la macchia si trovi su un capo di lana, si può provare a strofinare con una soluzione di tre parti di acqua tiepida, due parti di alcool e una ammoniaca. Dopo questo trattamento, si deve procedere a risciacquare con acqua ed aceto. Purtroppo questa soluzione non vale se la macchia è di vecchia data.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non diffidare dei metodi casalinghi, spesso sono i più efficaci.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimediare alle bruciature del ferro da stiro

Uno degli imprevisti quando si stira la biancheria è la possibilità di causare macchie di bruciature. Non sempre è necessario buttare via questi capi d' abbigliamento rovinati, anzi, è possibile applicare dei metodi semplici ed efficaci per recuperare...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di sudore dai tessuti

Vi è mai capitato di indossare uno dei vostri abiti preferiti e ritrovarvi una chiazza di sudore visibilissima? Beh, se il vostro problema sono le macchie di sudore, vi consiglio vivamente di leggere la seguente guida. In essa, vi fornirò dei validissimi...
Pulizia della Casa

10 modi per pulire a costo zero

Una bella soddisfazione la si può trarre sia che siamo capaci di apportare un notevole risparmio economico al nostro budget di spesa familiare sia che ci sentiamo attenti al rispetto dell'ambiente. I motivi per voler pulire a costo zero sono comunque...
Pulizia della Casa

Come togliere alcuni tipi di macchie dai tessuti

Ci sono diverse sostanze che possono macchiare i vestiti, dagli alimenti e le bevande fino all'inchiostro, al rossetto, e l'olio. Ogni macchia richiede un trattamento diverso, ma soprattutto il tipo di tessuto sarà determinante su come pulirlo. Nel trattamento...
Pulizia della Casa

Come lucidare il lavello della cucina in fragranite

Il lavello della cucina viene utilizzato ogni giorno, il che lo rende vulnerabile ad un rapido deterioramento soprattutto a causa dell'uso di detergenti abrasivi e del contatto con le stoviglie. Ci sono, tuttavia, alcune soluzioni che è possibile attuare...
Pulizia della Casa

Come lucidare il lavello della cucina in porcellana

Il lavello della cucina viene utilizzato ogni giorno, il che lo rende vulnerabile ad un rapido deterioramento soprattutto a causa dell'uso di detergenti abrasivi e del contatto con le stoviglie. Ci sono, tuttavia, alcune soluzioni che è possibile attuare...
Pulizia della Casa

Come rimediare alla biancheria stinta

Utilizzare la lavatrice per lavare la propria biancheria può sembrare un'operazione di routine, facile e rapida da eseguire. Eppure, quando si tratta di lavare alcuni capi speciali di biancheria, colorati e delicati, la lavatrice può giocare brutti...
Pulizia della Casa

Come lucidare il lavello della cucina in graniglia

Il lavello della cucina viene utilizzato ogni giorno, il che lo rende vulnerabile ad un rapido deterioramento soprattutto a causa dell'uso di detergenti abrasivi e del contatto con le stoviglie. Ci sono, tuttavia, alcune soluzioni che è possibile attuare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.