Come Eliminare Macchie Di Acqua, Bibite Inchiostro dal legno Antico

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

È molto facile che nella vita quotidiana un tavolino antico sia soggetto a dei pericoli; ancor più pericolose sono le feste, il mangiare in giro per casa, bambini piccoli, quindi è facile che la superficie o il piano d'appoggio possa purtroppo mostrare quegli inconfondibili, quanto poco estetici, cerchi lasciati da bicchieri o bottiglie precedentemente appoggiate sopra, oppure può mostrare macchie d'inchiostro.
Vediamo dunque, con questa guida, come eliminare macchie di acqua, bibite e inchiostro dal legno antico.

26

Occorrente

  • Feltrini
  • Panno umido
  • Cera vergine
  • Strofinaccio di lana
  • Un paio di spugne
  • Acido ossalico
  • Acqua
36

Se il nostro tavolino in legno antico presenta una macchia di inchiostro, quello che dobbiamo fare è prendere una spugna e stendere sopra di essa una soluzione di acido ossalico e acqua (la soluzione è composta da tre quarti d'acqua e un quarto di acido). Dopo che avremo fatto agire il nostro preparato per qualche minuto, sciacquiamo il tutto usando una spugna ovviamente pulita. Se la macchia è ancora lì, purtroppo è inutile insistere, per questo dobbiamo agire appena il danno è fatto.

46

Se invece la macchia di inchiostro è collocata su una superficie in legno antico lucida, dobbiamo cercare di raccoglierlo in modo rapido con un panno, una spugnetta o della carta, per evitare in tempo che intacchi la finitura, penetrando nelle fibre del legno. In quest'ultimo caso dovremo invece togliere la gommalacca, pulire il tutto con l'acido ossalico e poi andare a lucidare di nuovo il nostro piano. Per scongiurare tutto questo ricordiamoci anche di mettere sempre un piatto sotto ad un eventuale vaso. A questo proposito, un ulteriore importanza ha inoltre la buona abitudine di attaccare del feltrino sotto al piatto; in caso contrario potrebbe capitare che, annaffiando la pianta, possa uscire dell'acqua, la quale andrà successivamente a segnare la superficie del legno. In questo caso possiamo lucidare nuovamente il piano.

Continua la lettura
56

Quando si abbiamo superfici in legno antico, dobbiamo fare moltissima attenzione anche alle bibite contenenti zucchero. Se serviamo un bicchiere al nostro ospite potremmo incautamente far cadere qualche goccia sulla superficie del nostro mobile; in questo caso dobbiamo asciugare immediatamente. Passiamo poi un panno appena umido per togliere i residui di zucchero; quindi asciughiamo nuovamente con un altro panno asciutto e pulito. Infine stendiamo un po' di cera vergine e lucida con uno strofinaccio di lana, non senza aver lasciato passare alcune ore per dare alla cera il tempo di asciugare a sufficienza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dalle pareti

La maggior parte delle pareti di casa oggi sono verniciate con pitture lavabili e, quindi facili da pulire in caso di macchie accidentali. Tuttavia, le tipologie di macchie sono molteplici: da quelle derivanti da prodotti alimentari, a quelle causate...
Pulizia della Casa

Come togliere l'inchiostro dagli indumenti e dalle mani

Al giorno d'oggi la scrittura manuale è stato soppiantata da quella effettuata al personal computer. Chi studia a scuola o all'università invece continua a scrivere e prendere appunti attraverso la penna. Quest'ultima attraverso l'inchiostro ci permette...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'inchiostro dai tessuti con la lacca

Macchie d'inchiostro sul tessuto dei nostri jeans? A quanti sarà capitato? Beh sicuramente a molti, e sempre più spesso ci domandiamo come poter eliminare queste macchie dai tessuti con prodotti che possiamo ritrovare comunemente a casa. Un esempio?...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di inchiostro dalla pelle

In questa guida vi illustreremo un problema che è molto diffuso e non del tutto semplice da risolvere, davanti al quale spesso ci si arrende facilmente considerando l'oggetto macchiato rovinato per sempre, e quindi da buttare. Stiamo parlando, infatti,...
Pulizia della Casa

Come togliere una macchia di inchiostro da un libro

Ognuno di noi possiede un hobby che coltiva con passione e interesse. Per esempio ci sono soggetti che praticano lo sport come la danza o la palla a volo. Oppure soggetti che amano cucinare o andare in barca. Ma vi sono anche persone che adorano leggere...
Pulizia della Casa

Consigli per smacchiare l'inchiostro rosso

Se abbiamo dei problemi legati a delle macchie di inchiostro rosso, quindi molto evidenti e difficili da rimuovere, allora sono necessari alcuni importanti prodotti, in grado prima di attenuare l'entità del danno, e poi consentirci di ottenere di nuovo...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'inchiostro dai tessuti con il detersivo liquido

Se sui tessuti ci sono delle ampie macchie di inchiostro ed intendiamo rimuoverle del tutto, possiamo usare il detersivo liquido, seguendo però delle linee guida specifiche affinché risulti idoneo a tale operazione. In riferimento a ciò, ecco dunque...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di inchiostro dai tessuti

Le macchie d'inchiostro sono difficili da togliere, ma non impossibili. Esistono alcuni metodi per eliminarle dai tessuti e anche alcuni prodotti che possono aiutarvi a farlo. In questa guida potrete trovare qualche utile consiglio al fine di eliminarle,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.