Come eliminare l'opaco dai bicchieri

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come avrete sicuramente notato dal titolo di questa breve guida, ora andremo a occuparci di bicchieri, e lo faremo per comprendere come si possa andare a eliminare l'opaco dagli stessi. Quante di noi possiedono bicchieri di cristallo inutilizzati, messi lì, nella vetrina dei nostri mobili? Poi, un giorno quando decidiamo di pulirli, per eliminare un leggero velo di polvere, li laviamo e li facciamo asciugare ma quando andiamo a riposizionarli lì dov'erano ci rendiamo conto che possiedono qualche "alone di mistero"; ecco che pensiamo "ma chi me l'ha fatto fare?".
Per evitare questo problema e per eliminare l'opaco dai nostri bicchieri ecco come dobbiamo fare.

26

Occorrente

  • pentola, acqua.
  • aceto, limone, bicarbonato di sodio.
  • carta di giornale o panno di lino.
36

Bollire i bicchieri con acqua e aceto

Se i nostri bicchieri sono sporchi e opachi e non si riesce proprio a pulirli, usiamo questo sistema molto facile: prendiamo i bicchieri e li mettiamo a mollo in acqua calda per qualche minuto, il tempo che si raffreddi l'acqua. Nel frattempo prepariamo una pentola con dell'acqua e mettiamola sul fornello.
Ora, una volta che l'acqua sarà arrivata alla temperatura d'ebollizione, andate a versarci dentro circa mezzo bicchiere d'aceto, per poi lasciar bollire ancora per un paio di minuti. Successivamente, dopo pochi minuti, andate a scegliere il fuoco e riponete i vostri bicchieri all'interno di questa soluzione, per poi chiudere il tutto con un coperchio per mezz'ora circa.

46

Utilizzare il succo di limone o il bicarbonato di sodio

Una volta che la mezz'ora sarà passata, andate a rimuovere i bicchieri dalla pentola con la soluzione, e spostateli all'interno di una bacinella contenente dell'acqua e succo di limone. Lasciateli a mollo per pochi minuti e ripuliteli utilizzando un panno, per poi asciugarli con della carta di giornale. Vedrete i nostri bicchieri risplendere come cristalli!
Un'alternativa più veloce è quella di utilizzare il bicarbonato di sodio; lasciate in ammollo i bicchieri in una soluzione di acqua e bicarbonato per una notte, l'indomani asciugate i bicchieri e saranno perfetti.

Continua la lettura
56

Asciugare con un panno di lino

Se rimangano degli aloni perché magari non abbiamo asciugato bene con il giornale, l'unica soluzione rimane asciugare con un panno di lino, che assorbe e allo stesso tempo non lascia ne tracce di polvere ne macchie di calcare.
Queste procedure potrebbero sembrare difficili e complicate ma in realtà sono i rimedi più efficaci, perché l'aceto, il limone e anche il bicarbonato di sodio, sono potenti sgrassatori e pulitori tante che la maggior parte dei detergenti per le pulizie sono fatti proprio con la loro aggiunta.
Inoltre diciamolo il metodo più efficace è quello di non aspettare anni per pulire i bicchieri della nonna. Basterà dare una spolverata e lucidata ogni tanto, evitando che la polvere attecchisca alla parete dei bicchieri, formando così in essi l'alone opaco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come recuperare i bicchieri rovinati

La lavastoviglie rappresenta sicuramente un ottimo aiuto per le faccende domestiche, anche se, dopo un certo numero di lavaggi in lavastoviglie i piatti, e soprattutto i bicchieri tendono ad usurarsi, diventando opachi o addirittura rovinandosi presentare...
Pulizia della Casa

Come ridare brillantezza ai bicchieri

I bicchieri generalmente contengono ogni genere di bevande e liquori, per cui sono soggetti a macchiarsi e a lasciare degli aloni che se non sempre vanno via a primo lavaggio. Continuando nella lettura di questo interessante articolo attingeremo degli...
Pulizia della Casa

Come lavare i bicchieri con la lavastoviglie

Fino a qualche a tempo fa la lavastoviglie era considerata quasi un lusso, un accessorio in più utile soprattutto per le famiglie numerose. Oggi gli impegni di lavoro, il poco tempo che si può dedicare alle faccende domestiche, oltre ad una maggiore...
Pulizia della Casa

Come pulire i bicchieri di cristallo

I bicchieri di cristallo tanto raffinati, eleganti, quanto delicati, per questo molto spesso vengono conservati con cura in vetrina e, inutilizzati soprattutto per timore di rovinarli graffiandoli o addirittura facendoli cadere. Tuttavia nelle grandi...
Pulizia della Casa

Come lavare i bicchieri di cristallo in lavastoviglie

La lavastoviglie è decisamente un aiuto incredibile per le mansioni di pulizia in cucina, specialmente se gli oggetti da lavare, magari dopo un pranzo o una cena numerosa, sono tanti. Sebbene sia consigliabile lavarli a mano, per la loro delicatezza,...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare con il tè

Come abbiamo avuto modo di constatare, il calcare, si insinua spesso in molte parti della casa (elettrodomestici, bicchieri, utensili da cucina ecc.) e non è facile rimuoverlo totalmente al fine di ottenere nuovamente superfici lucide e brillanti. I...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dal vetro

Nel corso del tempo, quasi tutti gli oggetti in vetro che sono costantemente a contatto con l'acqua, prima su tutti i bicchieri e le bottiglie, tendono a macchiarsi e ad opacizzarsi perdendo la loro brillantezza originaria. Questo accade specialmente...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa con metodi naturali

La muffa è uno dei problemi più comuni che affligge la maggior parte delle casalinghe, di solito si annida nella abitazioni in particolar modo quelle esposte al problema dell'umidità eccessiva.Indubbiamente per poterla eliminare, a volte occorrono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.