Come eliminare l'odore di fumo da una stanza

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Uno degli odori più sgradevoli è sicuramente quello del fumo prodotto dalle sigarette, che riesce ad attaccarsi a tutte le superfici e persistere negli ambienti per moltissimo tempo. Infatti se si vive o si frequentano con assidua costanza le case dei fumatori, si riconosce sicuramente l'odore cupo e umido entrando in casa, odore sgradevole che riesce immediatamente a invadere le vie respiratorie. Come possiamo eliminare l'odore di fumo dalle stanze? Pazienza e forza di volontà sono alla base della buona riuscita dell'operazione.

24

i luoghi dove il fumo riesce a permanere per più tempo, sono sicuramente quelli dove ci sono molti tessuti, ovvero tendaggi, tappeti o tappezzeria in genere. I residui di fumo infatti tendono ad attaccarsi molto facilmente alle fibre di tessuto, cambiandone sia l'odore che il colore, ma il problema è facilmente risolvibile. Per quanto riguarda tappeti, tendaggi e coperte, basterà semplicemente provvedere più frequentemente al loro lavaggio cercando, dove fosse possibile, di disinfettarli lavandoli con acqua calda e detergenti antibatterici.
Per quanto riguarda la tappezzeria dei divani, non sempre può risultare semplice sfoderarli e lavarli.

34

Ma il fumo e quindi il suo odore non si attacca solamente ai tessuti ma ad ogni oggetto presente nella stanza, sarà quindi molto importante aprire giornalmente finestre e balconi in modo da far circolare l'aria e avere un ricambio. Ma come detto in precedenza, anche gli oggetti vengono attaccati da questi fumi che si depositano sulla loro superficie, per questo sarà opportuno pulirli con particolare frequenza; su due punti in particolare potrete notare come il fumo presente nell'aria "degrada" gli ambienti in cui vivete, ossia pareti e lampadine, tanto è vero che spostando leggermente i mobili dalle pareti potrete notare che i muri liberi saranno molto più scuri rispetto a quelli coperti; per quanto riguarda le lampadine, potrete notare che la luce che emanano sarà più fioca, ma se proverete a pulirle l'effetto cambierà, e potrete rendervi conto di quanto sporco da fumo vi si era attaccato sopra. Per quanto riguarda i muri potrete ridipingerli e il nuovo prodotto dopo la stesura oltre al vecchio colore grigio, coprirà anche gli odori.

Continua la lettura
44

Infine ultimo ma non per questo meno importante consiglio per attenuare gli odori in casa, è quello di posizionare nelle varie zone dell'abitazione degli odoranti naturali o in alternativa dei deodoranti mangia fumo presenti anche nei supermercati.
Le sostanze odoranti naturali più efficaci sono sicuramente quelle degli agrumi, di seguito l'aceto ed il carbone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di fumo dai tappeti

Quando il fumo penetra nelle fibre di un tappeto, è molto difficile rimuovere il suo cattivo odore, indipendentemente dalla natura di provenienza (sigaretta, cibo bruciato o incendio). Gli odori di fumo causati dal fuoco, sono particolarmente difficili...
Pulizia della Casa

Come eliminare l’odore di fumo dalla casa

L'odore di fumo è uno dei principali nemici non solo di molte persone che lo tollerano poco, ma anche di ambienti, superfici e tessuti. Infatti oltre ad essere sgradevole, è molto difficile da eliminare e li impregna con una nota stantia forte e persistente....
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di fumo

I danni che sono causati dal fumo possono derivare da diverse fonti: incendi, fumo di sigaretta, sigaro, pipa, cibi carbonizzati, etc. Dopo che sono state riparate e sostituite le superfici degli oggetti danneggiati spesso resta l'odore del fumo che rende...
Ristrutturazione

Come installare un impianto di rilevamento fumo

In caso di incendio, la presenza di fumo è una delle cause di decesso e di danni alla salute. A garantire la sicurezza in caso in caso di incendio ci pensano alcuni dispositivi specifici. Si chiamano rilevatori di fumo e hanno il compito di dare l'allarme...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di fumo dai muri

Nonostante siano di moda le pareti dipinte con delle tinte colorate, quelle classiche pitturate di bianco rimangono sempre eleganti e raffinate, regalando contestualmente luminosità agli ambienti. Ma il colore bianco, come è noto, è molto delicato...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie provocate dal fumo su vetri e specchi

Gli specchi ed i vetri sono molto sensibili ai danni provocati dal fumo. Le macchie che si formano di conseguenza, possono passare dall'essere molto piccole ad essere di dimensioni medio-grandi e nella maggior parte dei casi, la normale pulizia con detergente...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli aloni di fumo dalle pareti

In questo articolo vogliamo darvi una mano a capire bene come è possibile eliminare gli aloni di fumo dalle pareti. Può infatti accadere che sui muri si depositi della nicotina, facendo così creare degli antiestetici aloni di fumo, che sono davvero...
Ristrutturazione

Come installare i rilevatori di fumo in un soffitto sospeso

La sicurezza della propria casa rappresenta un aspetto molto importante e come tale va garantita in ogni occasione. Una delle modalità più efficaci per garantire la massima sicurezza e comfort di ogni abitazione è quella di pensare all'applicazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.