theWOM

Come eliminare le tarme alimentari

Tramite: O2O 02/12/2020
Difficoltà: facile
110

Introduzione

Le tarme alimentari sono piccoli insetti molto distruttivi e che hanno l'abitudine di insediarsi nelle dispense del cibo, rischiando così di infestare gli alimenti. L'unico metodo per liberarsi di questi insetti è innanzitutto quello di gettare gli alimenti infestati, seguendo poi una serie di accorgimenti che possono aiutare ad allontanarli dal loro luogo di riproduzione. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come eliminare le tarme alimentari in modo duraturo e permanente. Vediamo come occorre procedere.

210

Occorrente

  • Straccio bagnato
  • Aspirapolvere
  • Sapone sgrassante
  • Aceto
  • Olio di eucalipto
  • Citronella
  • Nastro bioadesivo
310

Individuate la posizione esatta delle tarme

È necessario innanzitutto sapere che solitamente le tarme alimentari (di colore grigio chiaro), si individuano facilmente, in quanto hanno l'abitudine di volare all'interno della dispensa e di collocarsi dentro pacchi di pasta, riso, farina, frutta secca e così via. Vi consigliamo pertanto di controllare la presenza di eventuali bozzoli, sia lungo i bordi della dispensa sia attorno agli angoli. La prima cosa da fare sarà dunque quella di individuare con esattezza e precisione dove le tarme si insediano.

410

Sistemate delle trappole appiccicose

Dopo aver individuato con esattezza il luogo nel quale le tarme alimentari stanno proliferando, il consiglio è quello di posizionare delle piccole trappole appiccicose intorno alla dispensa per intrappolare questi pericolosi insetti. Dunque, se avete appena scoperto un mucchio di tarme, ponete le trappole all'interno dell'armadio o della dispensa e lasciate che le tarme muoiano in questo modo. Successivamente occorrerà pulire l'intera zona. Chi vuole liberarsi definitivamente da un gruppo di tarme nella propria casa, dovrà poi rimettere le trappole nella dispensa, come protezione fissa e per impedirne il ritorno.

Continua la lettura
510

Passate l'aspirapolvere anche su viti e sostegni

La prima cosa importante da fare, dunque, dopo aver scoperto la presenza delle tarme alimentari nella vostra cucina, è innanzitutto quella di gettare via il cibo contaminato, provvedendo poi a pulire accuratamente e a disinfettare la dispensa, anche con l'aiuto di un aspirapolvere. Dovrete passate l'aspirapolvere attorno a qualsiasi angolo della dispensa, senza dimenticare di agire anche su viti e sostegni. Questo vi servirà per rimuovere le eventuali uova prodotte delle tarme. Ricordate sempre di utilizzare dei guanti di protezione, per meglio riuscire nel vostro lavoro e per non entrare direttamente a contatto con le tarme stesse.

610

Pulite con acqua e sapone sgrassante

Dopo aver passato l'aspirapolvere, vi consigliamo di pulire la dispensa con abbondante acqua calda e sapone sgrassante. Pulite dunque tutte le pareti intorno alla dispensa, gli angoli, le ante e gli stipiti, considerando che questi sono gli angoli nei quali solitamente si nascondono le tarme. Se dentro alla dispensa sono presenti ciotole, pentole ed altri oggetti, vi consigliamo di lavare accuratamente anche questi, anche usando una lavastoviglie. Al termine, asciugate la dispensa e tutti gli oggetti lavati. Occorre considerare che le tarme amano gli ambienti umidi, ecco perché è importante asciugare tutte le superfici adeguatamente, dopo averle lavate.

710

Disinfettate con l'aceto

La disinfestazione della dispensa peraltro, si può effettuare anche utilizzando dell'aceto di vino, strofinando cioè la dispensa e tutti gli angoli con l'aiuto di uno straccio intriso di questo prodotto miracoloso per la pulizia e la disinfestazione. Si tratta sicuramente di un modo intelligente per tenere lontane le tarme, senza usare prodotti tossici. Se desiderate, potete aggiungere all'aceto qualche goccia di olio di eucalipto o di citronella. Nella dispensa può essere collocata anche qualche foglia di alloro, un metodo naturale che può essere considerato davvero ottimo per eliminare il problema delle tarme alimentari.

810

Attaccate dei cerchi adesivi alla parete della dispensa

Una modalità "estrema" per liberarsi delle tarme alimentari, infine, può essere quella di utilizzare delle vere e proprie sezioni adesive per questi insetti: la colla contenuta lungo la superficie di questi oggetti di forma circolare, infatti, contiene una notevole quantità di feromoni, in grado di attirare eventuali tarme. Le trappole adesive (la cui efficacia solitamente dura per 4-5 settimane), possono essere attaccate sulla parete della dispensa, utilizzando del comune nastro biadesivo. Nel giro di pochi giorni, grazie a questo rimedio, non noterete più la presenza delle tarme nella vostra dispensa.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per prevenire ulteriori infestazioni, mettete delle foglie di alloro negli angoli della dispensa o del mobile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Consigli per eliminare le tarme dalla lana

Se in casa avete dei cuscini o dei materassi con all'interno della lana, è importante sapere che oltre agli acari si potrebbero annidare anche le tarme. Questo inconveniente rappresenta un problema serio non tanto per la vostra salute, ma proprio per...
Pulizia della Casa

5 trucchi per eliminare le tarme dai vestiti

Le tarme, pur non essendo particolarmente pericolose per la salute dell’uomo, possono provocare danni a molti capi di lana, pelle, cotone o tessuti di diverso genere. Le larve, responsabili dei numerosi danni, amano il buio e prediligono i tessuti sporchi,...
Pulizia della Casa

5 modi per eliminare le tarme

A volte può capitare di notare che i nostri vestiti, riposti con cura negli armadi e nei cassetti, risultino rovinati senza apparente motivo. Probabilmente si tratta di tarme. Le tarme sono una sorta di piccole farfalle, che nello stadio larvale si nutrono...
Pulizia della Casa

Come eliminare le tarme dagli armadi

Le tarme sono piccoli parassiti che possono infestare qualsiasi ambiente della casa, ma che prediligono il buio degli armadi per cibarsi indisturbate dei vostri vestiti. È difficile riuscire a vederle, dal momento che rimangono nascoste nelle crepe e...
Pulizia della Casa

Come Eliminare Odori E Tarme Dall'Armadio

Le nostre nonne usavano dei prodotti come la naftalina per poter eliminare le tarme e i cattivi odori dall'armadio. Oggi in commercio esistono numerosi prodotti molto meno aggressivi e sicuramente più gradevoli in grado di risolvere questo problema....
Pulizia della Casa

Tarme e tarli dei mobili: 10 rimedi naturali

Proteggere i mobili della casa da tarme e tarli in modo naturale, senza inquinare è un sistema possibile. Una delle difficoltà più comuni nella conservazione e cura dei mobili in legno, è la prevenzione da un'infestazione di tarli e tarme, che costituiscono...
Pulizia della Casa

Come creare un anti tarme naturale

Se siamo in autunno e e ci tocca fare il cambio di stagione dei nostri armadi, possiamo incorrere in alcune sorprese. Mettendo via i top ed i costumi, per riprendere in mano felpe e maglioni, può capitare di trovare i maglioni di lana pieni di forellini,...
Pulizia della Casa

Rimedi naturali contro le tarme

Le tarme sono una specie di lepidotteri che attaccano gli armadi e rovinano indumenti in pelle, lana e altro materiale. L'insetto si presenta soprattutto nei mesi tiepidi. Ad ogni cambio di stagione, svuotiamo completamente il mobile. Laviamo e disinfettiamo...