Come eliminare le macchie sul gres grezzo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il gres è il materiale da pavimentazione più venduto ed apprezzato da costruttori e progettisti per la sua facilità di applicazione, l'eleganza estetica, la resistenza, la sua impermeabilità e altre caratteristiche che fanno del gres un materiale ricercato ed apprezzato. Vi sono due tipi di gres: con superficie ruvida come quello lappato opaco, e con superficie levigata come il gres porcellanato e lappato lucido. Tuttavia questo materiale, nonostante i numerosi pregi, ha un piccolo difetto: il gres è un materiale microporoso. Ciò significa che nel proprio materiale sono presenti piccolissimi pori nei quali si annida lo sporco e per questo motivo spesso abbiamo difficoltà a farlo brillare come vorremmo dato che rimangono aloni e macchie nonostante la pulizia di questo particolare materiale. Con questa guida risolverete il problema: ecco come eliminare le macchie sul gres grezzo.

26

Occorrente

  • Olio
  • Aceto
  • Panno morbido
  • Spazzola
  • Essenza profumata
36

Ne avete provate tante, e detersivi di tutti i tipi. Ed il problema principale è proprio il detersivo. È sbagliato utilizzare il detersivo: contiene tensioattivi, composti chimici che sciolgono lo sporco ed agevolano la bagnabilità delle superfici. Il gres è un materiale che non ha bisogno di questo tipo di aggressione, ma di qualcosa di più indicato e delicato. Il metodo che vi indicherò è molto più economico e casalingo. Cominciamo con il procurarci una spazzola (va bene anche una che usavamo per smacchiare i panni ma che non usiamo più), l'aceto di vino bianco (se non lo avete, vanno bene tutti i tipi tranne quello balsamico) e l'olio oppure qualsiasi genere di grasso vegetale.

46

Mescolate due parti dell'olio e due parti di aceto in una terrina e prendete un panno morbido anche di spugnetta, per pavimento. Verificate che il panno sia asciutto, mettete un po' di contenuto della ciotola su di esso e coprite le macchie del pavimento. Qualora doveste trovare fastidioso l'odore dell'aceto, nella miscela che andrete a fare, inserite qualche goccia di essenzia di eucalipto o qualsiasi altra essenza preferite. Assicuratevi che vada bene sul tipo di pavimento.

Continua la lettura
56

Fate restare il panno imbevuto del prodotto da voi prodotto per 24 ore senza calpestarlo. Passato il giorno intero, togliete il panno e iniziate a lavare come normalmente fate con dell'aceto e del detersivo per piatti (sufficienti poche gocce). Se non notate alcuna differenza, rifate la procedura per altre 12 o 16 ore. Qualora ciò non dovesse funzionare, procuratevi un detergente professionale indicato per il tipo di gres di cui è costituito il pavimento.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungete un'essenza profumata!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti in gres

I pavimenti rappresentano una parte molto importante di una casa, in quanto ne denotano lo stile e il carattere. I pavimenti sono realizzati con diversi tipi di materiali, e negli ultimi anni quello che più di tutti sta acquisendo maggior rilievo e prestigio...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del gres porcellanato

Il gres porcellanato è sicuramente il materiale che, negli ultimi anni, è stato utilizzato maggiormente per la realizzazione di piastrelle. Si tratta di una ceramica molto compatta, che presenta una superficie non porosa e che viene realizzata con l'impiego...
Pulizia della Casa

Come igienizzare un pavimento in grès porcellanato

I pavimenti in grès porcellanato sono davvero unici. Talvolta vengono confusi con i pavimenti in vinile, ma è un errore da evitare. Dobbiamo infatti ricordare che il vinile è molto più semplice da gestire quotidianamente. Inoltre è più favorevole...
Ristrutturazione

Le migliori piastrelle in gres

Le piastrelle in gres sono divenute una scelte sempre più comune nelle case moderne per diversi motivi. Esse sono realizzate con materiali estremamente puri, ottenuti dall'estrazione altamente avanzata e tecniche di ordinamento di ultima generazione....
Ristrutturazione

Come scegliere il gres per il soggiorno

Scegliere il pavimento giusto per una stanza, come ad esempio il soggiorno, vuol dire tenere in considerazione diverse caratteristiche come: l'ampiezza, la forma, lo stile e la luce dell'ambiente. Una delle numerose opzioni che riguardano la scelta del...
Pulizia della Casa

Come pulire un bagno in gres porcellanato

Oggi i bagni sono presenti in commercio in modelli diversi e in stili differenti; inoltre sono costruiti anche con materiali vari come: la ceramica standard o smaltata, il metallo, la porcellana, la resina ecc. I componenti di un bagno possono essere...
Ristrutturazione

Come forare piastrelle e gres porcellanato

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato al fai da te, effettuare alcuni lavori di ristrutturazione, come ad esempio la foratura di piastrelle e di altri elementi complessi come il gres porcellanato, può sembrare difficile e costoso....
Ristrutturazione

Come scegliere le piastrelle per pavimenti pratici e sicuri

La scelta della pavimentazione di una abitazione è un momento molto importante per ogni persona che vive in un appartamento. Quando si sceglie la pavimentazione di una abitazione si prende in considerazione in modo particolare l’estetica, e poi anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.